L’Eredità perde 4 punti di share e Insinna è costretto a scusarsi


L'Eredità perde 4 punti di share e Insinna è costretto a scusarsi. A causa di una gaffe che ha attribuito alla città di Arezzo la Quintana, il conduttore ha dovuto fare la precisazione nel corso della puntata del 29 settembre.


Risultato a sorpresa per L’Eredità che, nella puntata di sabato 29 settembre, ha lasciato sul campo circa quattro punti di share. Il game show della fascia preserale di Rai condotto da Flavio Insinna, dal 22.2% delle precedenti serate, è sceso, improvvisamente al 18.8%.

Colpa delle partite di Serie A che a quell’ora imperversavano sulle pay tv? Era accaduto già in precedenza che il campionato della massima divisione catalizzasse l’attenzione del pubblico. Ma L’Eredità aveva sempre conservato il proprio zoccolo duro. Ed era sempre stata immune da qualsiasi concorrenza. Adesso, con il risultato di sabato 29 settembre, solo due punti di share dividono il game di Rai 1 da Caduta Libera in onda in contemporanea su Canale 5 con la conduzione di Gerry Scotti.

Vedremo, già nella prossima puntata, se si tratta di un caso oppure se qualcosa inizia a scricchiolare nell’impalcatura del game di Rai1.

Intanto nella puntata di sabato 29 settembre Flavio Insinna è stato costretto a scusarsi per la gaffe commessa durante la puntata di lunedì scorso.

Una concorrente veneta aveva dato alla domanda fatta dal conduttore: è famosa quella di Arezzo, la risposta: Quintana.

Insinna aveva preso per buona la risposta che era era stata considerata corretta anche agli autori del quiz.
Quando gli autori si sono resi conto dell’errore grazie anche alle segnalazioni della città di Arezzo nella persona del primo cittadino, Insinna è stato costretto a scusarsi. E lo ha fatto nell’anteprima della puntata del 29 settembre circondato dalle sue professoresse.

Nella prima inquadratura ha annunciato: tra poco inizia L’Eredità ma prima di giocare dobbiamo fare una piccola precisazione. Ed ha sottolineato come qualche sera prima avevano commesso un errore nell’attribuire alla città di Arezzo la Quintana.

Ad Arezzo, invece, si svolge la Giostra del Saracino.

La giostra della Quintana, invece, si svolge a Foligno ed Ascoli Piceno.

Poi il conduttore cerca di ironizzare affermando: se ci siamo dimenticati qualche altra giostra o Quintana scriveteci ancora.
L’errore però aveva acceso la protesta soprattutto dei siti internet che avevano espresso il proprio rincrescimento per la poca conoscenza che ha soprattutto l’azienda pubblica di viale Mazzini per eventi così importanti che affondano le radici nella storia antica.



0 Replies to “L’Eredità perde 4 punti di share e Insinna è costretto a scusarsi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*