Fuori luogo dal 3 luglio con Mario Tozzi su Rai1, oggi ospite Edoardo Bennato


Mario Tozzi ritorna su Raiuno con la serie estiva di "Fuori luogo". A partire da lunedì 3 luglio in seconda serata il geologo riprende il suo posto nel palinsesto della prima rete.


Mario Tozzi ritorna su Raiuno con la serie estiva di “Fuori luogo. A partire da lunedì 3 luglio in seconda serata il geologo riprende il suo posto nel palinsesto della prima rete con una serie di speciali finalizzati ad approfondire tutti i principali problemi di attualità legati a cambiamenti climatici e ad altre tematiche che interessano l’ambiente.

 La prima puntata è dedicata ai Campi Flegrei. Dunque “Fuori luogo” torna in Campania per approfondire, senza inutili allarmismi, gli strani fenomeni che da qualche tempo stanno interessando gli abitanti di quella zona. Infatti i Campi Flegrei devono fare i conti con il super vulcano più grande d’Europa, quello più pericoloso al mondo, che nonostante sia tenuto sotto stretto controllo, recentemente ha dato segni di una nuova attività. In particolare la terra si è alzata di parecchio e, in un campeggio che si trova nei pressi della famosa Solfatara, si sentono costantemente boati provenire dal sottosuolo. Mario Tozzi incontra i ricercatori che stanno studiando questo fenomeno e stanno monitorando tutti i segnali mandati dal vulcano per capire quanto sia elevato il livello di rischio.

Sarà un excursus attraverso varie cittadine della zona interessati al problema. Infatti Mario Tozzi nei suoi spostamenti sorvola la grande Solfatara con un drone che poi si sposta in un’altra località dove c’è la Solfatara Pisciarelli. Proprio qui l’attività vulcanica delle fumarole è aumentata molto più rispetto alle altre. Il geologo si recherà anche all’interno di alcuni crateri mostrando ai telespettatori quello che succede realmente al di sotto della terra. Verranno realizzati anche alcuni esperimenti grazie ai quali i telespettatori potranno capire come si comportano i vulcani esplosivi, quelli cioè simili ai Campi Flegrei.

fuori luogo mario tozzi

Non solo ma Mario Tozzi con l’ausilio di colleghi ed esperti, dimostrerà quanto siano diverse le eruzioni a seconda che il magma che fuoriesce sia fluido o viscoso.

L’excursus di Tozzi continua nelle zone di Pozzuoli anche esse interessate al fenomeno. Infatti nel Serapeo di Pozzuoli, monumento simbolo del bradisismo nei Campi Flegrei, ci sono dei segni evidenti dei movimenti del terreno, si vede chiaramente come l’acqua, nel corso dei secoli, ha raggiunto livelli sempre più alti. Tutto questo si riscontra sulle colonne sulle quali i segni dell’acqua hanno lasciato tracce ben visibili anche ad occhio nudo.

Il prossimo viaggio di Mario Tozzi è all’isola di Ischia. Infine i telespettatori potranno ammirare la grande bellezza del parco archeologico di Baia e della sua città sommersa a pochi metri di profondità sotto le acque del mare. Ospite della puntata è Edoardo Bennato che è nato proprio nei Campi Flegrei ed è da sempre impegnato nel cercare di tenere accesi i riflettori sui problemi di quella zona. Con Bennato, Mario Tozzi farà un excursus su tutto quello che ha rappresentato la zona dei Campi Flegrei per il grande cantautore. Bennato racconterà i luoghi della sua infanzia, dimostrerà come molte zone sono cambiate con il trascorrere degli anni e svelerà come il suo impegno per cercare di risolvere le problematiche rischiose per gli abitanti della zona, siano stati sempre al centro del suo interesse.



0 Replies to “Fuori luogo dal 3 luglio con Mario Tozzi su Rai1, oggi ospite Edoardo Bennato”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*