Lineablu Donatella Bianchi sulla costa nord- orientale della Sicilia


La conduttrice Donatella Bianchi condurrà i telespettatori in un viaggio sulla costa nord orientale della Sicilia.


 Nuova puntata oggi pomeriggio su Rai Uno alle 14:00 di Lineablu. La conduttrice Donatella Bianchi condurrà i telespettatori in un viaggio sulla costa nord orientale della Sicilia.

Si parte da Capo Tindari fino a Capo d’Orlando per un lungo excursus su una zona delle più belle e spettacolari per la ricchezza e la varietà dei paesaggi. Il viaggio della conduttrice inizia dalle calette inaccessibili che si trovano molto numerose lungo i tratti del mare dal colore intenso blu cobalto. Un viaggio che continua tra grotte e aperture nelle rocce che sono state praticamente plasmate dall’incessante lavorio delle onde attraverso millenni.

Si continua poi per un viaggio che va da Olivieri a Patti attraverso un periplo che conduce a scoprire le bellezze di una costa ancora incontaminata. In un pomeriggio di fine luglio, quando il mare è al centro dei pensieri degli italiani, ecco che il programma di Donatella Bianchi si addentra in una delle zone più contese dal punto di vista turistico. Si toccheranno anche piccoli laghi lacustri incastonati nel paesaggio che si alternano alle sabbie marine costiere.

La conduttrice mostrerà rapidi pendii e zone a strapiombo sul mare che inseriti in un contesto davvero spettacolare soprattutto per l’estensione complessiva di 400 ettari, domina il Santuario della Madonna di Tindari. E rappresenta la ricchezza di ambienti molto eterogenei ma uniti da un unico comune denominatore: la spettacolarità dei paesaggi dove si possono incontrare anche gli ultimi mirabili esempi di ambiente salmastro ancora ritrovabili nella Sicilia nord orientale.

                                           La spiaggia Sapore di sale

Come ogni settimana Lineablu oltre che andare alla scoperta delle bellezze di paesaggi racconta anche tutte le caratteristiche legate soprattutto alla vicinanza con il mare. Ed eccoci, dunque a scuola di scienze marine sulle rive del laghetto di Porto Vecchio nel cuore della riserva naturale. Qui, con un gruppo di bambini delle scuole elementari di Vizzini assisteremo alle attività di monitoraggio e riconoscimento degli organismi acquatici per il progetto Discovery finalizzato alla realizzazione e sperimentazione di moduli pilota da inserire nei curricula scolastici delle scuole primarie.

Il mare con i suoi pescatori torna al centro della puntata. Donatella Bianchi mostrerà la fatica di pescatori che spingono i remi delle barche, vedremo come una rete viene calata in mare con grande precisione. E tutto questo in una suggestiva notte nel Golfo di Patti per la pesca al cianciolo con le lampare che rappresenta uno dei punti forti di questa zona della Sicilia.

E poi eccoci su un litorale famoso in tutta Italia: a San Gregorio per passeggiare lungo la mitica e spettacolare spiaggia chiamata Sapore di sale. Il nome deriva dal fatto che fu proprio questo pezzo di mare ad ispirare nel 1963 l’omonima canzone a Gino Paoli. Qui però oltre a ricordare il passato musicale assisteremo anche ad un interessante focus sul fenomeno dell’erosione.

Il viaggio di Lineablu sta per completarsi ancora oggi. Ed infatti, verso la fine della puntata, il collegamento passa all’inviato Fabio Gallo che si trova in Liguria nel Golfo dei Poeti per raccontare storie leggende e personaggi legati ad uno dei borghi più belli e caratteristici d’Italia.



0 Replies to “Lineablu Donatella Bianchi sulla costa nord- orientale della Sicilia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*