Lineablu | puntata 2 giugno | alle isole di Carloforte e di Sant’Antioco


Lineablu | puntata 2 giugno | Donatella Bianchi di nuovo in Sardegna, alla scoperta delle bellezze delle isole di Carloforte e di Sant'Antioco.


Rai 1 manda in onda questo pomeriggio, alle 14.00 la puntata di Lineablu dedicata alle isole di Carloforte e di Sant’Antioco, due perle del Sulcis Inglesiente. L’appuntamento avrebbe dovuto andare in onda il 19 maggio. Ma fu tolto dal palinsesto per dare spazio al royal wedding. Oggi la prima rete di viale Mazzini la ripropone. Anche noi vi raccontiamo il lungo viaggio della conduttrice Donatella Bianchi che accompagna i telespettatori alla scoperta di spettacolari scorci e paesaggi.

Sant’Antioco o Isola di San Pietro è set di una nota serie di Canale 5 con protagonista Gianni Morandi nel ruolo di un medico pediatra. Attualmente sono iniziale le riprese della seconda stagione. Il titolo della fiction è proprio L’isola di Pietro.

Il pubblico di Rai 1 entra in un ambiente della suggestiva bellezza, un gioiello fatto di grotte nascoste, calette incantate e parlata ligure.

San Pietro è un’isola vulcanica, formata da un’alta costa rocciosa affacciata su un mare turchese e azzurro. Il mare di San Pietro è tipico della Sardegna, dai colori che virano dal verde al celeste, fino all’azzurro più intenso. L’unico centro abitato dell’isola è Carloforte, sulla costa orientale, dove si trova il porto e dove sono concentrate le strutture ricettive.

Qui la tradizione della pesca al tonno ha radici millenarie. Donatella Bianchi entrerà in una tonnara ancora in attività, un luogo pieno di storia ma sempre vivo, per scoprire come e quanto è cambiata oggi la pesca al tonno.

Si racconterà poi la figura quasi mitica del rais della tonnara, l’uomo che guida una numerosa squadra di pescatori, i cosiddetti tonnarotti, durante la pesca dei tonni.

Lineablu | puntata 19 maggio | le tradizioni culinarie e culturali

Insieme allo chef Andrea Rosso, rappresentante della grande cucina carlofortina, e a suo figlio Cristiano, verranno svelati tutti i segreti per preparare al meglio il tonno e alcuni piatti tipici della cucina dell’isola.

E si ricorderà anche come Carloforte sappia far convivere tradizioni antiche, una cultura millenaria della pesca e una vocazione turistica unica, il tutto celebrato in una quattro giorni tra cultura, arti, enogastronomia, musica e spettacolo, il Girotonno, che quest’anno torna, con la XVI° edizione, dal 24 al 27 maggio.

Pochi chilometri più a sud, si scoprirà la bellezza senza tempo delle saline di Sant’Antioco, terminale di un complesso sistema di stagni e canali che inizia a Porto Pino, in uno scenario di dune di sabbia candida. Ambienti dove le opere dell’uomo si integrano con la naturale bellezza dei luoghi e con la presenza di importanti nidificazioni di uccelli acquatici

Nel mare di Porto Pino si scopriranno isole vulcaniche teatro dei voli del falco della regina e dei gabbiani corsi, partendo dal porticciolo dove un’opera monumentale scavata nella roccia non ha ancora svelato il mistero della sua origine.

Con Fabio Gallo si andrà a Trieste, per lanciare al meglio la Giornata delle Oasi WWF, che cadrà il giorno successivo, domenica 20 maggio. Una occasione per conoscere e difendere la natura italiana.



0 Replies to “Lineablu | puntata 2 giugno | alle isole di Carloforte e di Sant’Antioco”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*