Quarto Grado speciale | questa sera sul caso Ragusa


Quarto Grado, questa sera speciale sul caso Ragusa. Il programma condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero dedica un appuntamento al caso che ha particolarmente colpito l'opinione pubblica.


Questa sera, venerdì 1 giugno Quarto grado dedica la puntata al caso di Roberta Raguso. L’appuntamento è su Retequattro in prima serata alle 21.20, con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Il programma di approfondimento della cronaca nera, si occupa di nuovo di un delitto sul quale non è stata ancora fatta luce.

I due conduttori ripercorrono la vicenda ricordando che la Corte d’Assise di Firenze si è pronunciata in appello, stabilendo per Antonio Logli l’obbligo di residenza nel comune di San Giuliano Terme (Pisa) e il divieto di allontanarsi dalla provincia durante la notte. Logli ha ricevuto due condanne a 20 anni di reclusione; in appello, ancora, è stato ribadito che non può lasciare il paese in cui vive.

Roberta Ragusa | la storia

Roberta Ragusa è scomparsa più di sei anni fa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dalla sua casa di Gello di San Giuliano Terme (Pisa). Da allora la famiglia non ne ha più notizie. Il corpo della donna non è mai stato ritrovato: il marito, Antonio Logli, è stato ritenuto responsabile dell’omicidio e dell’occultamento, nonché distruzione, del cadavere.

Sposata e madre di due figli, gestiva una scuola-guida adiacente alla propria abitazione. A fare la denuncia di scomparsa fu proprio il marito secondo il quale, intorno a mezzanotte del 13 gennaio 2012, prima di andare a letto, Roberta aveva detto di trattenersi in cucina per stilare la lista della spesa da fare insieme il giorno successivo.
Nel corso di tutti questi anni Logli non ha mai parlato con i giornalisti; anche durante il processo in aula, non ha rilasciato alcuna dichiarazione in presenza dei cronisti. A sostenerlo, il figlio Daniele: il ragazzo infatti, è convinto dell’ innocenza del padre.

Quarto grado speciale | ospiti

Nello speciale di Quarto Grado di questa sera Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero ripercorreranno il caso, sviscerandolo in tutte le sue sfaccettature. Verranno ricordati i colpi di scena verificatisi negli anni, la verità giudiziaria, i documenti inediti in seguito alla più recente sentenza.
In studio ci saranno gli avvocati della difesa, Roberto Cavani e Saverio Sergiampietri, che risponderanno alle domande dei due conduttori e degli ospiti. Nei loro interventi esporranno anche la strategia legale in vista del ricorso in Cassazione.

Quarto grado | come seguirlo

Il programma può essere seguito in streaming su mediaset.it; sul sito inoltre, nella sezione dedicata alla trasmissione, è possibile rivedere le puntate in modalità replay. Quarto Grado inoltre, si avvale dei “Quarto Grado Files” in cui i principali casi di cronaca sono riassunti in un minuto: anche i files sono reperibili online, sempre nell’ apposita sezione del sito Mediaset.
Per commentare la puntata in tempo reale su Twitter, l’hashtag ufficiale è l’omonimo #quartogrado.

Il programma è presente con un profilo ufficiale su Twitter, Facebook e Instagram.

Gli spettatori possono contattare la redazione in molteplici modi. Innanzitutto attraverso i social, poi grazie al numero del centralone 02-30309010, sempre attivo, e la mail quartogrado@mediaset.it.



0 Replies to “Quarto Grado speciale | questa sera sul caso Ragusa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*