Camila Raznovich ecco il mio nuovo Kilimangiaro


Per il terzo anno consecutivo Camila Raznovich e al timone del Kilimangiaro, il programma della domenica pomeriggio di Rai 3 dedicato ai viaggi. La puntata d'esordio come vi abbiamo anticipato ci sarà il 2 ottobre prossimo e lo slogan che contraddistingue questa edizione è tutte le facce del mondo. Alla vigilia dell'esordio abbiamo incontrato la conduttrice che ci ha fornito ulteriori indicazioni sulla nuova edizione e sulle aspettative di rete.


Per il terzo anno consecutivo Camila Raznovich e al timone del Kilimangiaro, il programma della domenica pomeriggio di Rai 3 dedicato ai viaggi. La puntata d’esordio come vi abbiamo anticipato ci sarà il 2 ottobre prossimo e lo slogan che contraddistingue questa edizione è tutte le facce del mondo. Alla vigilia dell’esordio abbiamo incontrato la conduttrice che ci ha fornito ulteriori indicazioni sulla nuova edizione e sulle aspettative di rete.

Tre anni al timone del programma. Le emozioni sono sempre le stesse?

Per me è come se fosse sempre la prima volta. Ma quest’anno qualcosa è mutato. Infatti il format è radicalmente cambiato, stiamo portando a termine una rivoluzione iniziata già 3 anni fa. 

Ci spiega in che consiste questo cambiamento?

È mutata la tessitura del programma, ci saranno nuove rubriche, nuova grafica ed un modo differente di raccontare. Naturalmente il viaggio sarà sempre al centro delle nostre attenzioni ma sarà declinato in una maniera nuova ed innovativa.camila raznovich 620x347

In che modo?

Innanzitutto attraverso gli ospiti che non verranno soltanto a raccontare le esperienze legate ai loro viaggi, ma sveleranno il loro mondo interiore, le proprie emozioni, i sentimenti provati nel corso di un viaggio che ha segnato la propria esistenza. Presenteremo cioè storie, sentimenti, emozioni legate ad un viaggio che non è soltanto fisico ma anche dell’anima. 

Ci anticipa gli ospiti della prima puntata?

Domenica avremo in studio Giovanni Soldini che sarà con noi e ci anticiperà tutti i particolari della sua prossima traversata. Nelle puntate successive saremo collegati direttamente con lui che ci racconterà come procede il suo viaggio. Ma avremo in studio anche Valerio Massimo Manfredi ed Hervé Barmasse grande esperto dell’alpinismo italiano. Ma poi c’è un’altra novità.camila raznovich

Quale?

Cambieremo anche il linguaggio legato al racconto dei viaggi. Ed avremo in studio ogni settimana ragazzi che hanno affrontato percorsi molto lunghi in maniera singolare. Ad esempio un gruppo di giovani ha attraversato l’Africa a bordo di un triciclo a motore e conosceremo i couchsurfers ovvero viaggiatori che si fanno ospitare dalle famiglie australiane dormendo sui divani.  Presenteremo anche un singolare viaggio di due coniugi in Papuasia e molte altre avventure vissute dai due protagonisti in prima persona.

A quell’ora avrà contro prima l’Arena e poi la nuova Domenica In di Pippo Baudo. Qualche timore?

Assolutamente no, noi facciamo un programma diverso, alternativo e non avremo mai l’intenzione di rubare i telespettatori ad altri programmi. E naturalmente non abbiamo gli stessi budget dei programmi clou della domenica pomeriggio. 

Quando si conclude questa edizione del Kilimangiaro?

Come ogni anno il giorno di Pasqua, nel 2017 sarà il 16 aprile. Nell’ultima puntata eleggeremo anche il Borgo dei borghi 2017 perché la rubrica sui centri più belli d’Italia continuerà anche in questa edizione.kilim2

I documentari sono la parte principale del Kilimangiaro. Ci anticipa quelli che vedremo domenica prossima?

Mostreremo immagini spettacolari della Polinesia, di Los Angeles e dell’Himalaya. 

Passiamo adesso i suoi viaggi. Dove è andata quest’estate?

Insieme alle bambine siamo stati tutti in Thailandia. Un viaggio affascinante che ha dato la possibilità anche alle mie figlie di conoscere realtà differenti.

 

Le sue bambine la guardano in Tv?

Assolutamente no. Sono troppo piccole e la domenica pomeriggio sono impegnate in attività adeguate alla loro età. {module Pubblicità dentro articolo}

Lei è anche la conduttrice insieme ad Antonello Piroso del programma Radio 2 per voi, in onda ogni mattina sulla seconda rete radiofonica. Come è nata questa idea?

Mi sono incontrata con Carlo Conti alla presentazione dei palinsesti Rai e tra una chiacchiera e un’altra l’idea è venuta proprio a Carlo che mi ha proposto la coppia con Piroso.  Un’esperienza che si è dimostrata molto positiva e ci gratifica di giorno in giorno.

{module Macchianera}



0 Replies to “Camila Raznovich ecco il mio nuovo Kilimangiaro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*