Wind Summer Festival 2018 | prima serata 22 giugno a Piazza del Popolo


Vi raccontiamo l'atmosfera e l'esibizioni della prima registrazione del Wind Summer Festival 2018 dalla famosa piazza romana. Le quattro puntate previste andranno in onda su Canale5 a Luglio.


Sono iniziate il 22 giugno, a Piazza del Popolo a Roma, le registrazioni del Wind Summer Festival 2018. Fino al 25 giugno la piazza romana risuonerà delle note delle hit del momento e sarà gremita di giovani venuti ad applaudire i loro beniamini. La manifestazione sarà poi trasmessa su Canale 5 in prima serata nel mese di luglio.  Al timone del Festival: Ilary Blasi, Daniele Battaglia e Rudy Zerbi.

Il Wind Summer Festival animerà l’estate Italiana con i cantanti più famosi del mainstream del nostro paese.

Vi raccontiamo l’aria che tirava ieri sera a Piazza del Popolo a Roma, le esibizioni dei cantanti e come è andata la serata.

Una conduzione carica di energia e simpatia quella di Ilary Blasi, che – giocando in casa – controlla bene la serata e gestisce un pubblico scatenato di giovani fan. Rudy e Daniele riempiono i vuoti dello show, presentando i cantanti dal backstage. Siparietti divertenti tra Ilary e gli artisti; la conduttrice si emoziona quando arriva sul palco Irama – vincitore di Amici, idolo dei giovani e quindi anche dei Totti junior. Irama e Riky sono i più osannati del pubblico, in vero visibilio quando sbarcano sul palco.

Anteprima Live dalla prima registrazione del Wind Summer Festival 2018

Piazza del Popolo a Roma è piena di piccole fan in cerca di un saluto dai propri beniamini. Un’età media giovanissima quella del pubblico del Wind Summer Festival. Le fan sono pronte a tutto pur di urlare e farsi sentire dal proprio idolo. Un cartellone di artisti che rispecchia il meglio della musica Italiana ascoltato dai giovani. Nel sottopalco è pieno di mamme e papà che accompagnano i propri figli.

Il clima in piazza ad inizio serata è un po’ fiacco, solo le ragazze – lì già dalla mattina – tenevano alto il morale. Il caldo romano le ha provate, ma loro, stoiche e dotate dell’incoscienza che solo gli adolescenti hanno, sono riuscite a resistere e sono pimpanti ed in trepidante attesa. I genitori – un po’ meno convinti ed euforici – sono già provati alle 20.

Gli ospiti più amati del momento e più attesi questa sera sono: Irama, Riky, Benji e Fede, Ermal Meta e Fabrizio Moro. Al loro arrivo in piazza le fan urlano e si accalcano intorno alle macchine, mettendo in difficoltà la sicurezza – che è però super preparata e presente in gran numero.

Poco dopo inizia lo show e l’energia cresce. La musica domina la serata ed illumina la piazza. C’è profumo d’estate, sembra quasi di sentire la sabbia sotto i piedi, il mare in lontananza. Se non fosse per il caldo immagineremmo anche di avere un cocktail in mano.

Nek, Renga, Pezzali danno il via al Summer Festival con un mix dei loro brani più famosi. Dopo il loro tour, che ha infiammato i palazzetti, non danno però il massimo, sembrano un po’ svogliati e non trasmettono la solita energia.

Fedez & J-Ax ormai sembrano proprio alla fine di un ciclo, non parlano più all’unisono, ma si concentrano solo sulle loro carriere da solisti. Sembra che il sodalizio sia davvero finito.

Bellissimo il siparietto tra Ilary ed Emma, che si fanno complimenti a vicenda per la reciproca bellezza; poi Emma fa scaldare la voce ad Ilary e le due provano degli acuti improvvisati. L’acuto di Ilary è davvero esilarante, la conduttrice dimostra sempre di cavarsela in ogni situazione con le sue battute spontanee.

Coinvolgente la performance di Emma, che con la sua “Mi parli piano” commuove la piazza e fa venire la pelle d’oca, anche se è un po’ sotto voce, ma Emma ormai se li mangia i palchi, dimostrando di essere una grande professionista.

Esuberante Ermal Meta, che è talmente contento di esibirsi davanti a questo pubblico da decidere di scendere a cantare in mezzo ai fan.

Bellissimo ed emozionante il duetto improvvisato con Fabrizio Moro sulle note del loro brano, vincitore a Sanremo, “Non mi avete fatto niente”. Fabrizio Moro live colpisce sempre per la sua voce così profonda ed i suoi acuti così strazianti e melodici, che ti entrano dentro.

Riki ormai sembra aver abbracciato il filone reggaeton, canta in spagnolo, balla come Justin Timberlake, ed è affiancato da una delle boy band latine più famose: gli Cnco. Sembra di essere tornati per un attimo agli anni 90, con giacchette fatiscenti, fasce in testa e coreografie esplosive.

Il pubblico risponde meno bene quando sul palco salgono i meno giovani, come Luca Carboni e Noemi, che fanno però felici le mamme ed i papà presenti in piazza.

Per tutta la serata c’è un clima da grande festival straniero.

All’interno del Festival c’è un contest per i giovani emergenti, che proporrà sfide per le prime tre serate e solo nella quarta ed ultima sapremo il nome del vincitore. Si confrontano Fasma e Miriam Tancredi; vince Fasma votato dai Big della serata e da alcuni giornalisti. Fasma ha sicuramente una marcia in più per la sua fama social ed i milioni di visualizzazioni.

Irama è l’artista più atteso dalle ragazze, dopo la vittoria ad Amici. Entra lui e Piazza del Popolo impazzisce, le ragazze si lanciano sotto il palco con un’euforia mai vista. Il giovane artista ringrazia tutti e con la sua “Nera” – una delle canzoni che la faranno da padrone questa estate – scatena il pubblico. Rudy Zerbi rende omaggio al cantante lanciando il video della sua vittoria ad Amici. Irama viene festeggiato dall’intera piazza.



0 Replies to “Wind Summer Festival 2018 | prima serata 22 giugno a Piazza del Popolo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*