Il ruggito del coniglio, ecco il talent in partenza


Il talent show per trovare la nuova voce di Radio 2


Il Ruggito del Coniglio, il programma più longevo di Radio 2, compie 20 anni. E siccome i due conduttori Antonello Dose e Marco Presta ritengono che il male dell’Italia non sia la crisi ma i talent show, è sembrato quantomeno opportuno onorare la ricorrenza proprio con un talent show. Si intitola W Guglielmo Marconi, ed è finalizzato a trovare una nuova voce per Radio 2. Si parte domani mattina, martedì 24 novembre, alle 7.50 con la prima manche.

Per otto settimane, nello studio di via Asiago i concorrenti si affronteranno in prove di improvvisazione quali il commento ad una notizia o la radiocronaca di un evento. Le performance saranno poi riascoltabili sul sito coniglio.rai.it. Ogni settimana si affronteranno due concorrenti, le cui sfide verranno poi giudicate e votate da ascoltatori e fan attraverso le pagine social del programma. Le iscrizioni sono aperte fino a gennaio, mentre il vincitore verrà decretato a marzo. Saranno 16 i selezionati che si contenderanno l’opportunità professionale messa in palio.

Premio del talent sarà infatti il “coinvolgimento e la partecipazione” in voce ai programmai di Radio 2 nel periodo estivo. Sul sito della trasmissione inoltre, sarà anche possibile conoscere meglio gli aspiranti speaker, visualizzare le clip che li riguardano, vedere tutto quanto li riguarda.

Guest star d’eccezione Nino Frassica, che prenderà parte a W Guglielmo Marconi dopo il successo dello show del week end Programmone: il comico parteciperà a modo suo, aggiungendo al talent un aspetto crossmediale unico nel suo genere.

Pochi i requisiti richiesti per prendere parte al primo, e finora unico, talent targato Il Ruggito del Coniglio: avere almeno 18 anni e  non più di 35, non aver mai partecipato a un talent radiofonico, nessun vincolo contrattuale con terzi per la gestione della propria immagine. Basta caricare sull’apposita pagina un file audio, un file video, una foto, il proprio curriculum e una breve descrizione biografica. La partecipazione è aperta a tutti, a semplici appassionati come a chi abbia già maturato esperienze nel campo radiofonico: nel form di iscrizione non è richiesta alcuna competenza che limiti l’accesso al concorso.

E per chi teme di cimentarsi per la prima volta con la radio,a rriva il messaggio di incoraggiamento dei due conduttori Dose e Presta: “Se ce l’abbiamo fatta noi, può riuscirci chiunque”.

L’appuntamento è dunque tra poche ore: domani mattina di parte con la prima manche. Un modo innovativo di festeggiare il ventennale di uno dei programmi più amati dal pubblico di Radio 2.



0 Replies to “Il ruggito del coniglio, ecco il talent in partenza”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*