X Factor 2018 | 20 settembre | il figlio di Alessandro Gassman passa il turno


Questa sera terza puntata delle Auditions di X Factor 12, il talent show condotto da Alessandro Cattelan, in onda su Sky Uno. Vediamo insieme i talenti che si esibiranno. Ospite della serata: Tommaso Paradiso.


Questa sera 20 settembre alle ore 21 andrà in onda la terza puntata delle Auditions di X Factor 12. Il talent di Sky Uno è ormai diventato un evento molto atteso dagli appassionati di musica e non. Il padrone di casa, Alessandro Cattelan, presenterà i futuri talenti e gestirà gli accesi giudici: Asia Argento, Mara Maionchi, Manuel Agnelli e Fedez. Ospite della serata Tommaso Paradiso, frontman dei TheGiornalisti.

A tra poco con la diretta.

iniziano le terze auditions di X Factor 12, con una nuova clip di presentazione in cui Alessandro Cattelan fa jogging e mentre corre si veste da presentatore, come se fosse un Super Eroe. Alessandro poi introduce i quattro giudici di X Factor.

Arriva il primo concorrente è Helena Russo, ci canta Strange di LP. Il suo sembra un timbro semplice, ma che cresce con lei, come il brano di LP. Standing ovation per Helena che si commuove, i giudici sono sorpresi e colpiti sia dal suo atteggiamento che dalla sua voce. Riceve quattro si.

Il secondo concorrente è Leo Gassman ed è il figlio di Alessandro Gassman. Vuole dimostrare che non conta il nome ma il talento e vuole staccarsi di dosso la pressione. Canta un suo inedito Freedom, un voce profondissima pulita, con dei tocchi di malinconia alla Chris Cornell. Leo viene molto apprezzato dal pubblico, per i giudici c’è bisogno di molto lavoro ma intravedono il talento e vanno oltre il nome dandogli quattro si.

Arriva ora un gruppo i Carousel 47 con una cover di un brano di Salmo, un gruppo quasi trip pop, molto interessanti con un ritmo nuovo. Ma convincono solo due giudici su quattro, Asia è molto dura e non li fa passare. Ora una carrellata di no.

Una clip di sfoghi di Asia molto arrabbiato contro i falsi falsetti e i gruppi metal improvvisati.

Entra un altra concorrente Ma Michelle canta Pussy Power un suo inedito, un manifesto per urlare quello che hanno dentro le donne, un brano Hip Pop non apprezzato dal pubblico, iniziano a fischiare prima che finisca di cantare. Si crea una polemica su come la ragazza ha affrontato la tematica della canzone, non passa prende tre no.

Arriva anche per questa puntata il giudice speciale, Tommaso Paradiso dei TheGiornalisti che giudicherà ma non voterà.

I prossimi concorrenti sono una trio formato di tre asiatiche, una cinese, una koreana e una giapponese, sono le Lumikiara e cantano Sarà perchè ti amo. Cantano in italiano e questo è curioso, sembrano però un cartone animato e diventano un pò una macchietta, ma l’esibizione è molto carina e simpatica. Prendono due si e due no.

Arriva un altro concorrente Matteo Cavallari che canta il Paradiso è sold out, Tommaso è interdetto per la somiglianza del brano e il gioco di parole del titolo. Non è credibile sembra la brutta copia dell’originale, i giudici sono molto delusi e spiazzati e sono molto severi con Matteo.

La prossima concorrente è Noemi Riviecco, lei è un soprano, canta Bang Bang di Ariana Grande, Nicki Minaj, Jessie J. Ha una carica incredibile, rappa benissimo con una super grinta, non sembra per nulla un soprano ma una cantante navigata nel Hip Pop. I giudici non credono alle loro orecchie e sono sorpresi oltre della sua tecnica. anche della sua presenza scenica. Noemi si aggiudica quattro si.

Il prossimo concorrente è Riccardo Mercolliano viene da Castellamare, canta Napul’è di Pino Daniele. la canta come una filastrocca, con un timbro bellissimo, si sente che ha sofferto il ragazzo e ti fuori la sua anima semplice e complessa nello stesso attimo. I giudici si sono immedesimati in lui e impressionati dai suoi sedici anni pieni di vita e speranza. Riccardo ottiene quattro si.

Ora una carrellata di si, Pietro, Edy, Deborah e Anita passano. Entra un altra concorrente molto esuberante, un ex animatrice Silvia Setaro detta Syma, canta un suo inedito Syma Dance. Un pezzo dance spinto anni 90, molto semplice, Syma però è molto simpatica e fa ridere molto i giudici.

Una carrellata di gruppi, iniziano I Kafka sui pattini con un loro inedito, ma non passano. Poi il gruppo Bagles and Wine che cantano La verità di Brunori Sas, loro passano. Entrano sul palco poi gli Inquietude con un loro inedito Dove siamo stati bene, uniscono rap a due voci e un violino che li accompagna.Uno dei cantanti si inceppa ma piacciono ai giudici e prendono quattro si.

Ilaria Perri, porta una brano dei Cranberries, Ridiculous Thoughts in versione unplugged. La versione è molto diversa dall’originale, lei porta una altra faccia di quel genere più pulita ma lontanissima da Dolores. Fedez la trova interessantissima, la più interessante della sua categoria. Nonostante lo scetticismo riceve quattro si.

Entra ora l’eccentrico Raffaele, che si scatena con un pezzo di Nicki Minaj, Super Bass. Il ragazzo è più un ballerino che un cantante è stonato, ma rimane simpatico. I giudici però non sono convinto e non passa.

La prossima concorrente e Santina Parisi, con i dreads molto caratteriale e stile gangsta, ma non convince i giudici e non passa. Arriva Angelico Cattolico ma non passa dopo la sua pessima esibizione. Il prossimo cantante è Federico detto Boro Boro, con il suo inedito Rapper Gamberetti. un pezzo trap, dal testo molto simpatico, non ha però niente di più rispetto agli altri trap del momento. I giudici si schierano verso il genere del momento e prende tre si, Fedez non è convinto ma spinto da Mara dice di si.

La puntata di oggi termina qui.



0 Replies to “X Factor 2018 | 20 settembre | il figlio di Alessandro Gassman passa il turno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*