La prima volta | prima puntata del 23 settembre | la diretta


Questo pomeriggio su Rai 1, subito dopo Domenica in, torna Cristina Parodi con un nuovo format che si occuperà di riscatti sociali e sogni da realizzare.


Oggi alle 17.35 su Rai 1 parte La prima volta condotto da Cristina Parodi, che torna nel pomeriggio della Domenica. Il nuovo programma sembra cucito sulle spalle della conduttrice, che dovrà rialzarsi dopo il flop dello scorso anno con Domenica in. La Parodi racconterà storie di persone normali, come noi, che decidono di vivere davvero la vita e mettersi in gioco.

A tra poco con la diretta.

Inizia la prima puntata del programma La prima Volta, Cristina Parodi vuole offrirci una Domenica di storie positive.

La prima storia è di Nunzia, una madre soldato che lavora all’estero in Afghanistan, il figlio Roberto tra poco inizia la scuola e Nunzia è riuscita a prendere una licenza per accompagnarlo. Vediamo un clip su Nunzia e Roberto, lui ti fa Juventus e vuole diventare un giocatore, poi parla della mamma con orgoglio perchè guida un carroarmato. Nunzia non vede l’ora di abbracciarlo, lui non sa che sta arrivando e sarà una straordinaria sopresa.

Nunzia racconta a suo figlio Roberto che lei è all’estero per aiutare le altre persone, ma che tornerà presto da lui. Cristina è in studio con Carla la sorella di Nunzia, che racconta la decisione sofferta della sorella di realizzarsi nella carriera a discapito del figlio.

10 Settembre 2018 a Trani Roberto continua a giocare con la zia e guardano insieme le foto della loro famiglia. Roberto è molto sensibile e gli manca molto la mamma, quando si sentono sul pc fanno fatica tutti e due a mantenere la distanza. Finalmente Nunzia torna a casa in tarda serata.

Carla racconta della sofferenza della sorella nel fare questa scelta così dolorosa, ma anche coraggiosa. Si torna alla clip del felice incontro tra madre e figlio che non si vedono da tre lunghi mesi. Roberto non sa niente e mentre parla con la telecamera arriva la mamma, si ricongiungono in lungo abbraccio che sintetizza l’amore eterno tra un fglio ed una madre.

Nunzia si toglie le vesti da soldato e rimette quelli da mamma per Roberto, non vede l’ora di accompagnarlo a scuola, anche se sa che tra poco dovrà ripartie. Poi scoppia in lacrime con la consapevolezza del prossimo abbandono.

Nunzia non è in studio per non togliere del tempo al figlio, ma è in collegamento telefonico per raccontare questi giorni felici accanto al figlio, poi ringrazia i suoi superiori dell’esrcito che gli hanno permesso di tornare. Roberto poi al telefono ringrazia anche lui e aggiunge che questo è il giorno più bello, perchè è con la mamma. Cristina poi regala una maglia della Juventus alla zia per Roberto, che esplode di gioia in diretta al telefono.

Si passa ad un altra missione del programma, al lato dellos tudio un gruppo di ragazzi hanno regalato un emozione a delle signore tra gli 80 e 90, Carla, Gina, Domenica, Secondina. I ragazzi regalo dei trattamenti di bellezza a queste signore che forse non pensavano più di essere belle o di truccarsi.

Raccontano delle loro avventure amorose, dei matrimoni faticosi ma felici. Si stupiscono dopo il trattamento e Gina afferma dovremmo cambiare la carta d’identità. Le signore entrano in studio truccate come dell dive, ringraziano Cristina per avergli regalato un pò di tempo per loro e averle fatte risentire belle.

Ora ci dedichiamo al ballo e a Giada che ama il ballo, anche se è affetta dalla sindrome di down vuole realizzare il suo sogno ballare. Giada ha già vinto delle gare ed è l’orgoglio dei suoi genitori è iper affettuosa abbraccia tutti. In camera espine i suoi trofei, Enzo il padre è contetissimo del sogno della figlia e anche se sbaglia o cade sa che si rialzerà, perchè nonostante la sua condizione non si abbatte mai.

La mamma ha solo un timore quello che quando crescerà Giada e riceverà delle botte dalla vita, lei non se la prenda ma cerchi di reagire per la sua condizione. Giada un giorno chiese al papà di poter ballare, ma lei è anche ipovedente e lui non sapeva come potesse fare, ma lei non si è arresa mai e balla sempre.

Giada nonostante le sue difficoltà, ha un buon ritmo e orecchio, il suo compagno di ballo Francesco è convinto delle sue potenzialità ed molto contento di lei. Giada si allena tre volte a settimana, perchè gli da una gioia unica. Cristina racconta della fortuna che ha questa ragazza di avere una famiglia così e che le permetta anche nelle difficoltà di realizzare i proprio sogni.

Gli occhi dei genitori sono lucidi, ma sereni e felici per Giada, che oggi ballerà in trasmissione con Francesco. Ora una clip della preparazione alla esibizione di oggi. Samuel Peron sarà l’ospite che ballerà con Giada e gli fa una sorpresa mentre lei si prepara.

La clip mentre si allenano è molto simpatica e tenera, Samuel è molto carino con Giada. Tutti e due si divertono ma non perdono di vista l’esibizione. Vengono introdotti come a Ballando con le Stelle. Giada e Francesco ballano una baciata, poi entra Samuel per ballare con lei.

Samuel premia Giada con la medaglia della Prima volta, Cristina spera che questo giorno Giada se lo ricorderà per sempre. L’ultimo atto di questa Prima volta che firma anche lei in diario forografico della trasmissione. Siamo quasi in chiusura, Cristina anticipa le prossime storie, una sarà quella di un ragazzo che voleva lavorare nel mondo della moda ma che poi ha avuto un incidente e gli è cambiata in negativo.

La Prima volta termina qui appuntamento a Domenica prossima.



0 Replies to “La prima volta | prima puntata del 23 settembre | la diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*