Vieni da me | le confessioni di Luxuria e il dramma di Fabio Fulco


Vieni da me | Luxuria ospite di Caterina Balivo: “Non mi vergogno di dire che sono stata un uomo”.


Nella scorsa puntata di Vieni da me, gli ospiti di Caterina Balivo sono stati Vladimir Luxuria e l’attore Fabio Fulco. Nell’attesa di incontrare i personaggi che siederanno nel salotto del pomeriggio di Rai 1, ripercorriamo quanto è accaduto nell’appuntamento di ieri.

Vladimir Luxuria, ospite a Vieni da me, si è aperta e ha raccontato del suo passato e della sua esperienza a Tale e Quale Show. “Non mi vergogno di dire che sono stata un uomo. Se oggi ho la sensibilità che ho è grazie proprio a Vladimiro, quel ragazzo che chiuso in camera si sentiva diverso. Ed è proprio per questo motivo che a Tale e Quale Show non mi sono tirata indietro ed ho accettato di interpretare dei ruoli maschili, come Ghali”.

Vladimir Luxuria prosegue raccontando di un’aggressione avvenuta quando ancora era un uomo “Ero in metro e dei ragazzi hanno iniziato a massacrarmi con pugni e calci solo perché portavo degli orecchini e avevo delle meches. Con la coda dell’occhio vedevo gli altri passeggeri seduti immobili, facevano finta di nulla. Ecco, spero che le altre persone vittime di violenza possano trovare qualcuno disposto ad aiutarle, perché chi non interviene diventa complice degli aggressori”.

Subito dopo è arrivato Francesco Facchinetti insieme alla moglie Wilma Helena Faissol.

Facchinetti ha raccontato la sua vita da padre di una famiglia allargata. “Anche io sono un po’ bambino e avere dei figli mi dà il permesso di esserlo ancora un po’” ha affermato il conduttore, che è stato poi teneramente ripreso dalla moglie “Non sgrida i nostri figli, quando succede poi va a chiedergli scusa”.

Il papà si giustificaNe ho combinate tante quante Bertoldo, chi sono io per sgridarli? Quando hai dei figli capisci che sei qua per un motivo preciso, anche uno matto come me quando diventa padre si rende conto che la paternità è un viaggio difficile e complesso, ma bellissimo”.

L’intervista si è conclusa con una sorpresa da parte della moglie Wilma, che in diretta ha letto una speciale lettera dedicata al marito: “Nonostante tu vada sempre di corsa, voglio dirti che tu sei la sorpresa più bella. Quando ti ho conosciuto non avrei mai potuto immaginare che Dj Francesco potesse essere l’amore della mia vita ma io non mi sono innamorata dello show man, ma del ragazzo semplice di paese che mi fa vedere dove andava a giocare da piccolo. Mi sono innamorata dell’uomo che sei”.



0 Replies to “Vieni da me | le confessioni di Luxuria e il dramma di Fabio Fulco”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*