Domenica In | 4 novembre 2018 | Interviste a Ornella Muti e Naike Rivelli e a Marcella e Gianni Bella


La puntata del 4 novembre 2018 di Domenica In, il contenitore domenica in onda su Rai 1, condotto da Mara Venier.


Oggi pomeriggio, domenica 4 novembre 2018, è andata in onda l’ottava puntata della 43esima edizione di Domenica In, il contenitore domenicale di Rai 1.

Di seguito, vi riportiamo i fatti salienti della puntata di oggi.

Mara Venier ha aperto la puntata di Domenica In, rendendo omaggio alle vittime del maltempo ed esprimendo la propria vicinanza.

Il dibattito con ospiti ha riguardato un argomento molto “d’ursiano”: la chirurgia estetica. Tra gli ospiti in studio, abbiamo trovato Simona Izzo, Guendalina Tavassi e Monica Leofreddi.

Simona Izzo ha ribadito di essere stata la prima ad aver fatto ‘outing’: “Io ho visto il filmato del mio lifting! Sono in attesa di intervenire sulle braccia”.

Guendalina Tavassi ha sottolineato l’importanza di avere una “bella base”: il suo primo intervento chirurgico ha riguardato il naso.

Per quanto riguarda il rapporto tra chirurgia estetica e giovani, è stata sottolineata la pesante influenza dei social network.

L’ex modella Annapaola Xodo, ex fidanzata di un calciatore, si è operata al seno dopo essere stata lasciata per una ragazza più prosperosa. L’ex modella ha affrontato un vero e proprio calvario dopo l’operazione, raccontato nei dettagli.

Durante il dibattito, non sono intervenuti “Ken Umani”: per fortuna… Anche nella confezione dei filmati, è evidente la volontà di non imitare il competitor.

Mara Venier ha mandato il pubblico in visibilio con la seguente dichiarazione: “Se questi vip pensavano di migliorare, sono diventati dei mostri!”. La conduttrice ha anche dovuto tenere a bada una scatenata Tavassi: “Ahò, ma vuoi stare calma!”.

Il dibattito è terminato con il famoso monologo di Heather Parisi visto a Nemiche Amatissime. Simona Izzo: “Secondo me, la Parisi aveva fatto qualcosa…”.

Dopo il dibattito, Mara Venier ha intervistato Cristina Guidetti, ex modella rimasta sfigurata dopo un intervento di trattamento laser per rimuovere delle cicatrici.

Il pubblico ha visto foto molto esplicite, utili per capire in pieno il calvario vissuto dall’ex modella. Cristina Guidetti: “Quando mia figlia mi ha visto, si è messa a piangere…”.

Mara Venier ha consolato e abbracciato l’ex modella e ha manifestato il proprio sdegno per il fatto che il medico che ha operato Cristina Guidetti sia ancora in attività.

Dopo lo stacchetto ‘Sono sveglia dalle 5’, composto in omaggio a Mara Venier dopo la sua intervista a Che tempo che fa, la conduttrice ha intervistato Ornella Muti. All’attrice, un po’ agitata, è stata offerta una tisana o una camomilla…

Ornella Muti: “Solo per Mara, sono venuta..”.

Più che un’intervista, è stata una piacevole chiacchierata tra amiche, al punto che, quando Mara Venier ha presentato Naike Rivelli, anche Elisabetta Ferracini, figlia della conduttrice, è entrata in studio.

Sia Ornella Muti che Naike Rivelli sono apparse molto emozionate. Mara Venier si è anche trasformata in microfonista per la figlia di Ornella Muti.

Madre e figlia sono state sottoposte ad una specie di intervista doppia.

Ornella Muti non ha nascosto un po’ di fastidio quando ha visto Yari Carrisi, ex compagno di Naike Rivelli, in un filmato dedicato alla figlia.

Dopo l’intervista a Ornella Muti, terminata con un selfie collettivo, è arrivato il momento del Tabellone, durante il quale è stato fatto un omaggio al Trio e ad Anna Marchesini.

Fabio De Luigi è intervenuto a sorpresa, prendendo il posto del notaio.

Il tormentone ‘Sono sveglia dalle 5’ ha imperversato per tutta la puntata, rendendo la telefonata particolarmente complicata…

Venier: “Questo non è più un programma!”.

Dopo il Tabellone, è arrivata l’intervista a Fabio De Luigi, in promozione per il film Ti presento Sofia.

L’attore romagnolo ha esordito, affermando di apprezzare le rotondità di Mara Venier…

La conduttrice ha definito De Luigi “l’emblema della serenità”.

Fabio De Luigi si è bloccato a causa dei rumori provenienti dal backstage. Mara Venier l’ha tranquillizzato: “Qui è sempre così, è l’Oktober Fest!”. La conduttrice non è più riuscita a trattenere le risate. De Luigi: “Secondo me, vogliono semplicemente dar fastidio!”.

All’intervista, si sono unite anche le protagoniste del film, Micaela Ramazzotti e Caterina Sbaraglia.

Anche in questo caso, la Venier non ha proceduto con un’intervista classica ma con una chiacchierata tendente al cazzeggio che ha reso il tutto molto divertente, nonostante la promozione cinematografica.

Appena Fabio De Luigi, ex giocatore di baseball, ha preso una mazza in mano, sono partiti i doppi sensi…

Il comico, inoltre, ha imitato nuovamente il cantante Olmo: “Questo momento può essere decurtato dall’abbonamento!”.

Successivamente, Mara Venier ha intervistato Marcella Bella e il fratello Gianni Bella, apparso in gran forma. Il cantautore e compositore ha ricevuto l’applauso dello studio.

Marcella Bella ha ripercorso a grandi linee la sua carriera e il suo sodalizio professionale con il fratello: “Gli ho ordinato di non dare le sue canzoni ad altre donne!”. Gianni Bella, però, non obbedì e scrisse una canzone per Ornella Vanoni.

Il “tradimento” vero, però, si consumò con Adriano Celentano: “Quando sentii ‘L’emozione non ha voce’ impazzii, volevo cantarla io”.

Ottima, la scelta di non soffermarsi troppo sulla malattia di Gianni Bella. Un’opera composta da Mogol e Gianni Bella sarà diretta dal premio Oscar Dante Ferretti.

Gianni Bella ha anche scritto una canzone inedita per i 50 anni di carriera della sorella. Gianni Bella si è commosso. Marcella Bella: “Lui ha sempre pensato di non riuscire più a scrivere canzoni”. Marcella Bella vorrebbe presentare la canzone a Sanremo.

L’ultimo blocco di questa puntata di Domenica In è stato dedicato ad Elena Santarelli.

La showgirl ha parlato della malattia che ha colpito suo figlio Giacomo, avuto dall’ex calciatore Bernardo Corradi.

Elena Santarelli ha esordito, parlando della sua sensibilità: “E’ stata una fortuna avere una cugina con un handicap con cui giocare… Mi è stato utile”.

Riguardo la malattia del figlio Giacomo e anche la decisione di condividere questo percorso sui social, la Santarelli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Un tumore entra violentemente nella tua vita. Non ti senti più la terra sotto i piedi. Pensi subito alla morte. Non voglio ergermi a super-mamma. Faccio quello che farebbero tutte”.

L’attrice e showgirl di Latina ha fornito degli aggiornamenti riguardo la salute del figlio: il piccolo Giacomo conduce una vita normale. La Santarelli ha anche sottolineato l’importanza dei vaccini.

Mara Venier, che si è emozionata molto, ha dimostrato che si può parlare di certi argomenti con semplicità e senza morbosità. Sarebbe stato meglio, però, ignorare del tutto gli “haters”, cosa che dovrebbero fare tutti.



0 Replies to “Domenica In | 4 novembre 2018 | Interviste a Ornella Muti e Naike Rivelli e a Marcella e Gianni Bella”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*