Uomini e donne, la diretta dello speciale in prima serata


L'appuntamento in prima serata che chiude la lunga storia dei due protagonisti dell'ultima edizione, Giorgio e Gemma


Gemma Galgani e Giorgio Manetti sono approdati nella prima serata di Canale 5. I due protagonisti di Uomini e donne infatti, sono stati al centro di una puntata speciale durante la quale non solo è stata ripercorsa la loro lunghissima storia nel programma, ma è stata svelata la lettera che, a lungo, Gemma aveva tenuto nascosta.

Abbiamo seguito la puntata in diretta, ripercorriamo quanto avvenuto.

 {module Pubblicità dentro articolo}

Apre l’appuntamento  una clip introduttiva con tanto di voce narrante che racconta di questo amore mai nato. “Stiamo per assistere all’atto finale”, spiega la voce: Gemma infatti, che ha atteso invano una dichiarazione mai arrivata, ha deciso di giocarsi l’ultima carta: una lettera.

Vediamo Giorgio prepararsi a questo ultimo atto. Nel frattempo, il filmato che riassume il “Giorgio-pensiero” da spirito libero: “bello da perdere la testa, è come un gabbiano che vola ma, se vuole, torna”. Segue poi anche il profilo di Gemma, che vive col gatto Piripicchio.

uomini e donne foto2

La lettura delle parole di Gemma viene inframmezzata da immagini del percorso della donna nel programma e delle esterne realizzate. Lei è così innamorata da dire a Giorgio di poter accettare che non ci sia “l’unicità”: in quell’occasione, la serata si era conclusa con un bacio. In seguito, la donna aveva scritto alla redazione.

Non viene tralasciato alcun pianto, nessun momento in cui Giorgio le abbia ricordato di non aver fatto promesse. Tutto intervallato dalle mail inviate alla redazione, e lette dalla voce narrante: non si tratta naturalmente della lettera intorno a cui ruota la puntata, ma dei precedenti che hanno portato a quell’ “atto finale”.

La povera donna è stremata: scrive di aver paura che possa avere altre corteggiatrici, non capisce perché fuori dallo studio si comporti in modo affettuso. “Giorgio è il mio sogno a colori, e spero che non si sbiadisca mai”, chiosa.

uomini e donne foto1

Dopo qualche giorno, in seguito a un bacio in studio e le prese in giro di Tina, in redazione arriva una nuova mail, entusiasta per una notte “de fuego”.

Il racconto prosegue. Si tratta di una puntata confezionata come fosse una docufiction, senza che la conduttrice si palesi mai. Non solo: non la vediamo neanche nelle sequenza in studio che vengono replicate.

Al rientro dalle vacanza estive, i due avevano altre incompresioni, con Gemma sempre più disperata all’idea che il “gabbiano George” stesse tornando a volare libero. Vista la situazione disperata, Gemma decide di accettare la corte di Paolo: è però sfortunatissima, perché lui a un certo punto la lascia.

uomini e donne foto3

La povera Gemma  interpreta male qualsiasi gesto di carineria nei suoi confronti, e come se non bastasse, viene pure presa di mira da Tina. Non solo, perché Tina si fa avanti e lei si sente persino dare dell’ignobile da parte di Giorgio, che continua ad accusarla di fraintendere la sua gentilezza.

Tra litigi e incomprensioni, Giorgio chiede un ballo a Gemma. Tina però, piange dietro le quinte della trasmissione.

uomini e donne foto4

Il triangolo va avanti, con Tina e Giorgio sempre più vicini. La coppia esce a cena, lui le regala mazzi di fiori e le scrive una vera dichiarazione in cui le chiede di non cambiare mai. È questo l’epilogo: Gemma sperava in una fine più “umana”, invece ha avuto una chiusura in cui “si è impegnato a voler calpestare tutto”. Sapendo che inoltre c’era una lettera di Gemma che “aleggiava”, ma che ancora non era stata consegnata, Gemma considera il gesto di aver scritto a Tina un’ulteriore mancanza di cortesia.

E la famosa lettera è gelosamente riposta in uno scrigno chiuso a chiave, segretamente sigillata fino al momento cruciale. Seduti uno di fronte all’altra, separati da uno schermo e vestiti elegantemente, i due sono alle ultime battute della vicenda. Ma prima, ovviamente, arriva la pubblicità ad accrescere l’attesa.

uomini e donne foto5

Gemma inizia la lettura: “Ho trascorso otto mesi come un geisha, dedita ad accontentare ogni tuo desiderio. Ho messo da parte gli affetti più cari. Non riuscivo ad addormentarmi se non ricevevo una tua telefonata: tu eri il mio mondo e il mio Eden sulla terra”. “Ero completamente annullata -prosegue- e pervasa da te: penso  che sia soltanto questa la mia colpa. Ho poi tentato di riprendermi e aprirmi a nuove conoscenze, tenendo stretti nel cuore solo i ricordi belli. Poi è successo che balliamo insieme per caso, proprio nel giorno di San Valentino: io ero emozionata, tu invece mi sembravi indifferente”. La lettera prosegue esprimendo dispiacere per il fatto che Giorgio abbia preferito lo sguardo di “sirenette” a lei.

Scattano le lacrime, ancora una volta a mettere in evidenza  l’amore per l’uomo: con la colonna sonora di C’era una volta in America in sottofondo, Gemma consegna il diario in cui ha scritto la lettera: ci sono pagine bianche da riempire.

uomini e donne foto6

Giorgio a sua volta scrive in quelle pagine, che legge a sua volta. Lei lo vede proiettato sulla superficie che li separa: purtroppo per lei, riceve un altro rifiuto. Giorgio dice di essere stato  bene con lei, ma di non aver capito perché l’avesse lasciato: Gemma insomma, avrebbe messo in cattiva luce la loro storia con le sue tante dichiarazioni. Le spiega quindi che quando si veste “in un certo modo” è ancora attratto, però sarebbe una storia fisica. È la fine: la storia tra Giorgio e Gemma è al capolinea definitivo.

A Gemma non rimane che accusare il colpo, lasciare il diario poggiato sulla sua poltrona e uscire dallo studio.

La puntata si conclude qui: per Gemma un’ennesima umiliazione, e per i telespettatori il ricordo dell’immagine di Gemma che abbraccia il pigiama di Giorgio. Inutile dire che, durante la diretta, Uomini e donne è balzato subito al primo posto dei trending topic di Twitter con l’hashtag #giorgioegemma.



0 Replies to “Uomini e donne, la diretta dello speciale in prima serata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*