Sfide Olimpiche con Alex Zanardi dal 11 luglio al 4 agosto


Torna su Rai 3 in seconda serata Alex Zanardi alla conduzione di un programma interamente dedicato alle Olimpiadi. Si tratta di "Sfide olimpiche" la nuova versione di "Sfide" che va in onda in vista dell'appuntamento di Rio de Janeiro 2016. I giochi si disputeranno dalle 5 al 21 agosto e questa sarà la 31esima edizione.


Torna su Rai 3 in seconda serata Alex Zanardi alla conduzione di un programma interamente dedicato alle Olimpiadi. Si tratta di “Sfide olimpichela nuova versione di “Sfide che va in onda in vista dell’appuntamento di Rio de Janeiro 2016. I giochi si disputeranno dalle 5 al 21 agosto e questa sarà la 31esima edizione.

Zanardi sarà alla guida di 8 puntate che copriranno lo spazio temporale dall’11 luglio al 4 agosto, ogni lunedì e giovedì in seconda serata sulla rete gestita da Daria Bignardi.

Il pilota e campione di handbike sarà lui stesso protagonista in Brasile delle Paralimpiadi che si svolgeranno sempre a Rio de Janeiro dal 7 al 15 settembre.

L’obiettivo di questa versione olimpionica di “Sfide” è di accompagnare idealmente i telespettatori verso le Olimpiadi. Il conduttore rievocherà tutti i protagonisti principali dei giochi in un excursus televisivo che riassume tutta la leggenda dello Sport e di coloro che sono riusciti ad entrare nella storia delle varie edizioni finora realizzate delle Olimpiadi

Tra i protagonisti di “Sfide olimpiche” ci sarà Dick Fosbury che cambiò il corso dello sport con un salto. Infatti si deve a lui la tecnica oramai impiegata da tutti con la quale l’atleta scavalca l’asticella e rovescia il corpo all’indietro cadendo sulla schiena. In suo onore questa tecnica è chiamata proprio Dick Fosbury. Un posto di rilievo avrà anche il nostro Pietro Mennea (al quale Raiuno ha dedicato lo scorso anno una miniserie in due puntate). Conosceremo meglio anche Abebe Bikila noto per aver corso e vinto a piedi nudi la Maratona di Roma.Alex Zanardi paralimpiadi rio de janeiro 2016

Zanardi avrà in studio anche i protagonisti olimpionici di oggi. In particolare ascolteremo dalla loro viva voce le imprese di cui sono stati protagonisti. Incontreremo le stelle del fioretto Valentina Vezzali ed Elisa Di Francisca (vincitrice di Ballando con le stelle nella nona edizione accompagnata dal maestro Raimondo Todaro).

Ospiti di Zanardi saranno anche i protagonisti della nazionale di pallavolo dell’era Velasco tra cui Andrea Zorzi, il saltatore con l’asta polacco Władysław Kozakiewicz che sconfisse l’Unione Sovietica a Mosca. Ma ci saranno anche i giocatori della nazionale italiana di basket del 2004 e moltissimi altri che si aggiungeranno puntata dopo puntata. 

Naturalmente Alex Zanardi sarà coadiuvato nel racconto delle Olimpiadi del passato dalle Teche Rai nelle quali sono conservate immagini straordinarie di repertorio, un patrimonio davvero di grande valore che documenta buona parte della storia delle Olimpiadi, almeno dal 1954 (data di nascita della TV in Italia) in poi.

Infine Alex Zanardi presenterà i ragazzi e le ragazze dell’Italia Team ovvero la squadra azzurra che sbarcherà a Rio de Janeiro. E in ogni puntata un atleta racconterà ai telespettatori la sua storia personale e professionale svelando i propri sogni e le proprie aspettative.



0 Replies to “Sfide Olimpiche con Alex Zanardi dal 11 luglio al 4 agosto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*