Rocio Munoz Morales, dopo tv e cinema,a teatro con Certe notti


Rocio Munoz Morales il prossimo anno sarà protagonista in teatro, accanto all’attore e autore Antonio Grosso, nella commedia Certe notti, da lui stesso scritta.


 Novità per l’attrice Rocio Munoz Morales: il prossimo anno sarà protagonista in teatro, accanto all’attore e autore Antonio Grosso, nella commedia Certe notti, da lui stesso scritta.

Dopo aver presentato l’ultima edizione del Festival di Sanremo, accanto a Carlo Conti nel 2015, è stata riconfermata nella quarta serie della fiction Rai, Un passo dal cielo,  dove è uscito Terence Hill, protagonista di tre stagioni, sostituito da Daniele Liotti, nei panni di Francesco Neri, il nuovo capo della forestale e dove, in più, ci sarà come guest star il rapper Fedez, che interpreterà sé stesso.

 Rocio Munoz Morales, in questa fiction è nel ruolo di Eva. Ed aveva già recitato come protagonista nella serie Tango per la libertà su Rai1.

La compagna di Raoul Bova sembra incontentabile: dal prossimo 31 gennaio e fino al 19 febbraio, sarà protagonista al Teatro Ghione di Roma, accanto all’attore napoletano Antonio Grosso, della commedia Certe notti, da lui stesso scritta con la regia di Giuseppe Miale di Mauro.

Non bastavano le sue apparizioni televisive: ora il pubblico avrà modo di vedere la sua performance teatrale. Sarà all’altezza? Lì, a teatro s’intende, non si bleffa: o sai recitare o sai recitare, sennò è meglio ritirarsi. A sentire l’autore e il protagonista di Certi notti, Antonio Grosso, l’attrice sembra si stia impegnando: “Rocio si sta impegnando molto, in fondo è la sua prima prova da attrice teatrale. Prima ad ora non aveva mai recitato su un palcoscenico. Confido nella sua professionalità. In fondo può andare bene, come andare male. Ma non penso proprio a questa seconda ipotesi. Mi auguro solo che il pubblico verrà a vedere lo spettacolo, poi giudicherà. Mai essere prevenuti”.

 9FebbRocio

Non abbiamo interpellato Raoul Bova, il compagno di Rocio Munoz Morales, su cosa pensi di questa nuova performance della fanciulla. Ma sicuramente la sera della “première”, il prossimo 31 gennaio, il bel Raoul sarà lì in prima fila e tra vere raffiche di flash, riprese, interviste, siederà al Teatro Ghione, in prima fila, ad applaudire e a fare il tifo per la sua Rocio. Anche noi saremo lì, curiosi di gustarci a 360 gradi la scena. Non ci resta che aspettare. A bientot (a presto).      

Intanto ecco la trama di Certe Notti: cinque universitari condividono gli spazi della Casa dello studente a L’Aquila, alle prese con i loro problemi esistenziali e un futuro dalle tinte troppo sbiadite per essere visto con ottimismo. Il tutto sembra coronato da una patina d’ironia che attraversa come un filo rosso tutto lo spettacolo. E poi c’è un professore, infine, autoritario e cinico. Ma arriverà prima o poi un terremoto (purtroppo quello ben noto del 6 aprile 2009, dove persero la vita tantissime persone) che stravolgerà le cose. Con Antonio Grosso e Rocio Munoz Morales faranno parte del cast gli attori, Antonello PascaleAriete VincentiFederica Carrubba Toscano e la partecipazione di CiroScalera.          



0 Replies to “Rocio Munoz Morales, dopo tv e cinema,a teatro con Certe notti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*