La prova del cuoco | puntate fino al 18 gennaio | ospiti e rubriche


La prova del cuoco | puntate fino al 18 gennaio | ospiti e rubriche. Tutte le notizie per seguire la nuova settimana del cooking show condotto da Elisa Isoardi.


Diciannovesima settimana de La prova del cuoco. L’appuntamento con la conduttrice Elisa Isoardi, è su Rai1 – dal lunedì al venerdì – alle 11.30.

LUNEDÌ 14 GENNAIO

La ricetta d’apertura della puntata sarà affidata alla chef mantovana Clara Zani..

Dopo l’immancabile “Duello all’italiana” di mezzogiorno, dedicato ad un grande classico della nostra cucina, Alessandra Spisni preparerà una pasta, mentre la chef romana Anna Maria Palma porterà in tavola uno dei suoi piatti.

Spazio, poi, all’attesissima gara de La prova del cuoco, che saluterà due nuovi concorrenti, affiancati da due chef professionisti. A giudicare i menù del Pomodoro Rosso e del Peperone Verde uno chef stellato, un esperto enogastronomico e, “giurato per un giorno”.

Puntuali, come sempre, il borsino della spesa di Mr. Prezzo, Claudio Guerrini.

Loading...

MARTEDÌ 15 GENNAIO

La puntata è verrà inaugurata da una ricetta della chef mantovana Clara Zani.

A seguire, il “Duello” di mezzogiorno su un piatto tipico della cucina italiana, che poi lascerà il passo allo chef palermitano Natale Giunta e ad uno dei suoi “Piatti d’autore”.

Poi sarà la volta dello chef grossetano Emilio Signori che realizzerà un piatto di carne scenografico e saporito.

Per La prova del cuoco la squadra del Pomodoro rosso e quella del Pomodoro verde si sfideranno a colpi di mestoli e padelle, nella speranza di aggiudicarsi la manche quotidiana. Il verdetto sarà emesso da uno chef stellato, da un esperto enogastronomico e, “giurato per un giorno”, da un volto amato dal grande pubblico.

Da segnalare il “borsino” di Mr. Prezzo.

MERCOLEDÌ 16 GENNAIO

Altra ricetta preparata dalla chef mantovana Clara Zani e poi il “Duello all’italiana” con due chef che reinterpretano un grande “classico” della cucina italiana.

Tornerà, poi, lo chef romano Marco Bottega con un piatto locale seguito dalla cuoca toscana Luisanna Messeri che prepara uno dei suoi manicaretti.

Nuova manche de La prova del cuoco: i menù saranno giudicati da uno chef stellato, da un esperto enogastronomico e, “giurato per un giorno”, da un beniamino del pubblico.

Non mancherà il borsino di Mr. Prezzo..

 GIOVEDÌ 17 GENNAIO

Lo chef astigiano Diego Bongiovanni cucinerà uno dei suoi piatti più ghiotti, per poi lasciare i fornelli agli chef del “Duello all’italiana”, che si confronteranno su un “cavallo di battaglia” della nostra cucina.

Come tutti i giovedì, lo chef romano Gianfranco Pascucci firmerà un piatto di pesce e il maestro pasticciere Federico Prodon mostrerà come fare un dolce dal sapore unico.

La prova del cuoco fa mettere alla prova due concorrenti e due chef sottoporsi al giudizio insindacabile di uno chef stellato, un esperto enogastronomico e, “giurato per un giorno”, un personaggio noto.

Imperdibili le quotazioni di Mr. Prezzo.

VENERDÌ 18 GENNAIO

Dopo una ricetta dello chef astigiano Diego Bongiovanni, il “Duello all’italiana” darà a due chef l’opportunità di rivisitare un “classico” della cucina.

A seguire, lo chef romano Fabio Campoli ptopone un piatto molto invitante, per poi lasciare i fornelli al maestro pizzaiolo Marco Rufini e ad una delle sue pizze più curiose.

Ultima manche per La prova del cuoco tra la squadra del Peperone verde e quella del Pomodoro rosso, per aggiudicarsi il premio settimanale. In giuria uno chef stellato, un esperto enogastronomico e, “giurato per un giorno”, un personaggio dello star system.

Irrinunciabile il borsino della spesa di Mr. Prezzo, all’anagrafe Claudio Guerrini

Loading...



0 Replies to “La prova del cuoco | puntate fino al 18 gennaio | ospiti e rubriche”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*