Caduta Libera e L’Eredità | Nicolò Scalfi festeggia 50 puntate, Guido Gagliardi 12


Caduta Libera e L'Eredità | Nicolò Scalfi festeggia 50 puntate, Guido Gagliardi 12. Testa a testa tra i due game show di Rai 1 e Canale 5 nei quali due campioni, differenti per esperienza ed età, cercano di mantenere il più possibile il proprio titolo.


Il confronto tra i due game show della fascia preserale di Rai 1 e Canale 5 si basa soprattutto sui campioni che le due trasmissioni hanno finora messo in evidenza.

Dopo il record stabilito dalla campionessa Valentina Bernocco è arrivato un altro concorrente non meno agguerrito. Si tratta di Guido Gagliardi che è campione ininterrottamente da 12 giorni consecutivi ed ha vinto complessivamente di 176.250 euro.

Dall’altra parte dell’etere c’è un record ben più consistente: si tratta del raggiungimento delle 50 puntate consecutive come campione ed è detenuto dal 21enne Nicolò Scalfi. Per lui il montepremi complessivo ammonta fino ad ora a 330.000 euro.

Guido Gagliardi riesce ad indovinare anche le risposte più difficili, al punto che nella puntata di mercoledì 22 maggio, lo stesso Flavio Insinna, ad un certo punto nel corso del Triello si è rivolto agli autori dicendo di preparare domande più difficili.

Dunque il percorso del ricercatore laureato in Fisica è stato molto lineare e senza alcuna difficoltà. Il concorrente ha rivelato una buona cultura generale dovuta al suo titolo di studio e alle continue letture, come lui stesso ha ammesso nel corso delle puntate.

Mercoledì 22 maggio, pur essendo arrivato alla Ghigliottina con una somma di 210.000 euro, ridotta poi a 52.000 euro, non è riuscito ad indovinare la parola che univa le 5 provenienti proprio dal gioco finale della Ghigliottina. Adesso dovrà difendere il titolo e cercare di strappare a Valentina Bernocco il record di permanenza a L’Eredità.

Dall’altra parte dell’etere continua ininterrotta l’ascesa del “campioncino” Nicolò Scalfi che proprio oggi festeggia la cinquantesima puntata della sua permanenza a Caduta Libera. Un record davvero ineguagliato come ripete Gerry Scotti, spesso accusato dal popolo del web di aiutare in maniera anche abbastanza aperta il concorrente. Il motivo naturalmente è sotto gli occhi di tutti.

Grazie a Scalfi il game show ha raggiunto ascolti anche superiori al 20%, e addirittura nella puntata di venerdì 17 maggio Caduta Libera ha sorpassato L’Eredità di ben due punti di share: 22,2% contro i 20,2%. Peccato però che il giovane campione non riesca più a vincere nella fase finale del game, ovvero i 10 passi. In quest’ultimo gioco infatti bisogna dare nel tempo prestabilito di 3 minuti, 10 risposte ad altrettanti quesiti.

Ieri sera la cifra che avrebbe vinto Scalfi era superiore ad ogni aspettativa: addirittura 340.000 euro. Ma alle 10 domande ha dato soltanto sei risposte esatte e quindi è precipitato nella botola. Ma torna questa sera per spegnere le 50 candeline e tentare di incrementare il record delle presenze a Caduta Libera.

La tipologia dei due concorrenti de L’Eredità e Caduta Libera è estremamente differente. Rai 1 propone un professore e ricercatore di una certa età, e quindi di esperienza, Canale 5 invece propone il modello di un giovane studente che ha raggiunto un ottimo grado di cultura generale e può rappresentare un modello positivo per le new generation.



0 Replies to “Caduta Libera e L’Eredità | Nicolò Scalfi festeggia 50 puntate, Guido Gagliardi 12”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*