Miss Italia 2018: il web contro la mamma Miss e lei si difende su Rai1


Miss Italia 2018: il web si scaglia contro la mamma Miss. Nel mirino è finita una concorrente presentatasi ai casting per l'elezione di Miss 365, la prima Miss dell'anno. Eleonora Daniele ne raccoglie la difesa a Storie italiane


La aspirante Miss Italia mamma finisce nel mirino del web. In particolare “ad essere criticata” è stata la concorrente che si è presentata ai casting per la prima Miss dell’anno con in braccio la figlia di sei mesi. E lei si è difesa su Rai1, a Storie italiane, spiegando alla conduttrice, Eleonora Daniele, e ai telespettatori, che mai avrebbe lasciato sola la sua piccola di sei mesi anche perchè la allatta ancora.

 

È accaduto ai primi casting che si sono tenuti a Roma giovedì 18 gennaio 2018, per l’elezione delle 18 ragazze del contest Miss Italia 2018 – Miss 365.

Lei si chiama Alessia Spagnulo, ha 24 anni, è nata a Grottaglie in provincia di Taranto ma è cresciuta in provincia di Teramo.

Ha atteso per lunghe ore di sfilare davanti alla giuria e mostrare non solo tutta la sua avvenenza, ma anche il suo affetto di madre. Si è presentata, infatti, con in braccio la bimba e con lei si è sottoposta alla valutazione della giuria.

Proprio su questo aspetto è stata bersagliata dal popolo del web. La Spagnulo è stata accusata di essere un’esibizionista e una madre snaturata. Ha raccolto intorno alla sua presenza ai casting di Miss Italia un gruppo di haters che l’hanno colpito senza pietà accusandola di esibizionismo e ricerca di visibilità. Nel corso del collegamento con Storie italiane, la Daniele ha mostrato buona parte dei commenti al veleno.

Non l’ha pensata allo stesso modo la giuria che comprendeva la Patron di Miss Italia Patrizia Mirigliani, il gruppo degli Actual e Alice Rachele Arlanch, la Miss Italia 2017. Infatti la commissione ha promosso alla fase finale la Miss mamma che si è difesa nel programma mattutino di Rai1. Ha sottolineato con forza che non si separerà mai dalla sua bambina e la porterà sempre con sé. Prossima tappa sono i casting sempre per l’elezione di Miss Italia 365 che si svolgeranno a San Vincent il 26 gennaio prossimo.

Qui si presenteranno 18 delle Miss selezionate a Roma alle quali si aggiungeranno le 4 votate dal web. Venerdì conosceremo il nome della candidata che supererà il turno e sarà ammessa di diritto alla fase finale di Miss Italia 2018 in programma a settembre prossimo a Jesolo.

Intanto il problema degli haters continua ad imperversare sul web. Se ne è occupato anche il programma “Le Iene Show” mettendo a confronto alcuni degli “odiatori del web” e le persone verso le quali si scagliavano. Abbiamo visto ad esempio Emma Marrone, Vittorio Sgarbi, Cecilia Rodriguez e Platinette che hanno avuto un faccia a faccia con chi li insultava pesantemente attraverso i social network. La maggior parte degli insulti erano sessisti.

Da ricordare infine che a Miss Italia la presenza delle mamme è stata voluta molti anni fa dalla Patron della kermesse di bellezza Patrizia Mirigliani.

Vedremo adesso quale sarà il destino di Alessia Spagnulo nella fase finale del contest dedicato alla prima Miss dell’anno.



0 Replies to “Miss Italia 2018: il web contro la mamma Miss e lei si difende su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*