Le Iene Show, 16 maggio 2018, puntata in diretta


Le Iene Show, 16 maggio 2018, puntata in diretta. Live tutti i servizi, le inchieste e i siparietti in studio del programma di Italia1 condotto da Teo Mammucari e Ilary Blasi.


È andata in onda su Italia1 una nuova puntata de Le Iene Show condotta da Ilary Blasi e Teo Mammucari. Ancora una volta protagonista Pupo, che chiude la trilogia americana giocando a poker.  Dopo l’annuncio di una querela si è tornati anche sul caso della colf in nero di Roberto Fico. Rileggiamo tutti gli approfondimenti.

Si parte subito con un servizio di intrattenimento con l’inviato che intervistando vip scoppia a ridergli in faccia in preda ad un incredibile attacco di ridarola. Fin troppo signorili tutti i personaggi famosi raggiunti dal giornalista. Subito una pubblicità.

Con Pablo Trincia si inizia a fare sul serio. Il messicano Abraham non vede la figlia da quattro anni; la ex moglie l’ha nascosta in una città italiana. La donna si è sempre occupata poco della bimba, ma quando ha conosciuto un uomo italiano ha chiesto al marito di poterla portare con lei nel “Bel paese”. Per tutelarsi Abraham ha chiesto l’affidamento che gli è stato concesso. Dopo aver passato un giorno con la figlia però Maria (nome fittizio dato dal programma) non la riporta più a casa.

Le indagini svelano che ha preso un volo per Milano, con una bambina dando un nome falso. L’uomo riesce ad incontrare grazie al programma la figlia, che dopo un momento di serenità viene spaventata dall’intervento del compagno della madre. Maria scende in strada e grazie alla mediazione del suocero sembra arrivare il lieto fine. Poi però interviene nuovamente il compagno della donna che si mette di traverso. L’incontro poi avviene in parcheggio; temendo un nuovo plagio alla figlia le lascia un videomessaggio. Dal giorno dopo che lascia l’Italia purtroppo tornerà a non vedere più la bambina.

Daniel

La iena Nina incontra Daniel, un bambino di 10 anni che dopo un pizzico di zanzara, gli hanno diagnosticato il linfoma di Hodgkin. Il ragazzino ha raccontato i duri giorni di ricovero in ospedale attraverso i video girati con il cellulare. Con la sua energia ha portato il sorriso e un po’ di gioia ad infermieri, medici e i piccoli pazienti malati. Ora la malattia è stata sconfitta.

Pregiudizio universale è la rubrica di Maurizio Lastrico che chiude l’appuntamento domenicale. Il comico è in studio. Dopo la pubblicità arriva il momento dell’inchiesta di Giulio Golia. Il santone Piero Capuana plagiava e ricattava gli adepti della sua setta, formata soprattutto da bambine. Queste erano costrette a fare dei “turni” a casa sua in cui venivano abusate e anche costrette a lavarlo ed imboccarlo. L’inviato raggiunge Salvatore Torrisi, presidente per molti anni di questa associazione. Questo sottolinea di non essere stato a conoscenza di nulla. Giuseppe Malandrino, il vescovo che ha bloccato le indagini religione, invece resta basito, appare in difficoltà e non risponde alle domande. Veramente toccanti le testimonianze delle vittime.

Veronica Ruggeri è a Milano per indagare sullo shaboo, una nuova droga, una delle più potenti in circolazione. Molti dei tossicodipendenti sono filippini. La sostanza stupefacente di fatto ti da una scossa di energia che dura poco, poi piano piano ti mangia vivo. Le persone dipendenti perdono peso e vedono i loro denti marcire. Uno di loro ammette di spendere 700 euro al mese in droga. Il business più grande è in mano ai cinesi; questi difficilmente vendono la roba a italiani, salvo che non ci sia un tramite filippino.

Sara e Andrea sono padre e figlia ma non si conoscono. Lui è stato accusato di aver abusato di lei. Il processo è partito dalle parole della ex moglie, ma nel procedimento c’è più di qualche crepa. Anche la suocera e una pediatra l’hanno attaccato. L’uomo condannato a 7 anni di carcere è fuggito vivendo da latitante. Dopo molto tempo ha scritto una mail al programma comunicando che il processo era stato riaperto. E l’inviato lo incontra da uomo libero. I nonni paterni incontrano la bambina; poi con un messaggio audio Andrea comunica a Viviani di essere scappato nuovamente all’estero dopo l’ennesima condanna.

A San Cataldo, in Sicilia, 10 famiglie rischiano di perdere le loro abitazioni perché a seguito di una lite tra sorelle, l’interno stabile rischia di essere demolito, dopo una sentenza del TAR. La pietra dello scandalo è la distanza tra il condominio e il terreno vicino. La Polizia ha annullato lo sgombero, ma in qualsiasi momento potrà tornare. Grazie al Comune che definisce lo stabile di pubblica utilità, il palazzo non verrà abbattuto.

Francesco Policastro si spacciava come un grande produttore televisivo. A supporto di ciò metteva tantissime foto sulla bacheca facebook. La ragazza, che ha chiamato Le Iene, contatta il ragazzo, il quale le fissa immediatamente un provino su Skype. Nemmeno il tempo di 4 chiacchiere e le viene chiesto di spogliarsi completamente. Surreale l’incontro con la iena.

Roberto Fico

Si torna a parlare di politica, con il caso della colf in nero che ha coinvolto il presidente della Camera Roberto Fico. Una risposta dopo l’altra viene smontata la difesa del rappresentante del M5S, grazie anche al contributo di alcuni testimoni. Le Iene sono tornati sul caso per Fico ha annunciato una querela.

Alviero Martini

Le Iene tornano a fare i loro scherzi; la vittima odierna è Alviero Martini. In attesa per un’intervista ad una presunta tv russa lo stilista si ritrova chiuso in una stanza. Sotto il tavolo si trova un uomo con un pesce enorme, che finge di aver rubato dalla cucina. Senza saperlo si ritrova in un bagno con un water pieno di escrementi.

Per la terza settimana consecutiva Pupo è protagonista di un servizio. Dopo averlo visto alle prese con marijuana e il porno, il cantante questa sera sarà nei casinò di Las Vegas per tornare a giocare d’azzardo. Impossibile non iniziare dalla sua storia personale, visto la dipendenza di cui è stato vittima. Dopo molti anni però torna a sedersi al tavolo da poker. Dopo una mano vincente, una sonora batosta con l’inviato; Enzo Ghinazzi però resiste alla tentazione ed esce dalla competizione senza rilanciare.

Gela. Espropriate le terre a oltre 200 famiglie per costruire un gruppo di pannelli fotovoltaici, definito progetto di pubblica utilità. Dopo 5 anni tutti gli alberi e le coltivazioni sono sparite, ma dell’impianto di energia rinnovabile nemmeno l’ombra. Dopo il danno la beffa: le persone allontanate restano proprietari e quindi devono pagare le tasse.

Luigi Pelazza si occupa del problema delle spose bambine. La vicenda si svolge in Albania e Margherita è la bambina protagonista della storia. Lo zio appare su posizioni più concilianti del padre, che invece continua a portare avanti la storia della tradizione. Spazio anche per un intervista al futuro marito, già impegnato nella costruzione della loro casa.

La puntata termina con la rubrica “Pregiudizio universale” di Maurizio Lastrico. Un appuntamento ormai tradizionale.

Le Iene show tornano domenica sera, 20 maggio 2018, alle 21.20 sempre su Italia1.



0 Replies to “Le Iene Show, 16 maggio 2018, puntata in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*