La Partita del Cuore 2018, 30 maggio 2018, evento in diretta


La diretta de La Partita del Cuore 2018, condotta da Carlo Conti e Antonella Clerici, in onda su Rai 1 questa sera, mercoledì 30 maggio 2018.


Questa sera, mercoledì 30 maggio 2018, andrà in onda su Rai 1, la Partita del Cuore 2018, l’evento benefico condotto da Carlo Conti e Antonella Clerici, del quale abbiamo già pubblicato tutte le anticipazioni e gli ospiti.

La Partita del Cuore della Nazionale Italiana Cantanti è un evento giunto alla 27esima edizione e quest’anno si giocherà allo Stadio Luigi Ferraris di Genova. Quest’anno, la Partita del Cuore devolverà i proventi all’Istituto Giannina Gaslini di Genova e all’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Di seguito, seguiremo l’evento in diretta.

Carlo Conti e Antonella Clerici, sul rettangolo di gioco dello Stadio Luigi Ferraris di Genova, hanno ringraziato il pubblico presente sugli spalti.

I due conduttori hanno presentato le madrine di quest’edizione de La Partita del Cuore, Penelope Cruz e Bebe Vio.

L’attrice spagnola Premio Oscar ha parlato della visita all’ospedale Gaslini: “Mi sono emozionata molto oggi. Mandate un messaggio e aiutiamo”.

La parola è passata ai telecronisti Alberto Rimedio, Sandro Piccinini e Fabio Caressa che hanno lanciato le immagini provenienti dagli spogliatoi.

A bordo campo, invece, il pubblico ha trovato Melissa Greta Marchetto.

Sulle note dell’inno della Champions League, sono entrate le squadre della Nazionale Italiana Cantanti e dei Campioni del Sorriso.

La formazione titolare dei Campioni del Sorriso è stata la seguente: Vincent Candela, Javier Zanetti, Pucci, Cesare Bocci, Ficarra, Gianni Infantino, Jack Savoretti, Riki, Pio, Amedeo, Luca Bizzarri.

La formazione titolare della Nazionale Italiana Cantanti, invece, è stata la seguente: Benji, Neri Marcorè, Ermal Meta, Niccolò Fabi, Antonio Cassano, Paolo Belli, Moreno, Gianluca Ginoble, Francesco Totti, Fede, Enrico Ruggeri.

Il presidente della Nazionale Italiana Cantanti, Paolo Belli, ha ricordato Fabrizio Frizzi: “E’ un amico che sta facendo il tifo dall’alto”. Dalla tribuna, è apparsa una gigantografia del conduttore.

Dopo il fischio d’inizio, la Nazionale Italiana Cantanti si è resa subito pericolosa con Moreno, Ginoble e una combinazione Francesco Totti – Antonio Cassano.

Gli allenatori dei Campioni del Sorriso sono Teo Teocoli e Gian Piero Gasperini.

Gli allenatori della Nazionale Italiana Cantanti sono Gianni Morandi e Paolo Maldini.

Uno scontro tra Benji e Jack Savoretti ha destato un po’ di preoccupazione. Savoretti, infatti, è svenuto. Il musicista ha lasciato il campo e, al suo posto, è entrato Andrea Bertolacci.

Le dichiarazioni di Paolo Maldini, a bordo campo: “Sono onorato di essere il vice-allenatore di Gianni Morandi, sto alle sue indicazioni”.

Fede ha sfiorato un euro-gol con un gran bel pallonetto.

Antonella Clerici ha intervistato Bebe Vio: “E’ un evento molto bello, è una cosa bellissima… La mia squadra più grande è stata la mia famiglia. Godetevi la famiglia e siate felici”.

Al 13° minuto, Moreno ha portato in vantaggio la Nazionale Italiana Cantanti, su assist di Cassano. 1-0

Ficarra ha sfiorato subito il pareggio con una bella conclusione. Poco dopo, Fede si è “mangiato” un gol a porta vuota.

Al 16° minuto, Gianluca Ginoble ha segnato il 2-0, sempre su assist di Cassano.

Qualche minuto dopo, Cesare Bocci ha sfiorato un autogol.

Al 24° minuto, Pio ha segnato un gran gol dalla distanza: il suo tiro è stato leggermente deviato. 2-1

Rimedio: “Ma Benji ha scelto questo nome per Holly & Benji?”. Caressa ha provato a pubblicizzare qualche cartone animato in onda su Sky. Rimedio: “Fabio, non t’allargà!”.

Al 26° minuto, i Campioni del Sorrisi hanno pareggiato con Amedeo che ha “rubato” il gol al presidente della Fifa, Gianni Infantino. 2-2

Al 28° minuto, Fede ha riportato in vantaggio i Cantanti con una prodezza personale. 3-2

Per i Campioni del Sorriso, sono entrati in campo Aldo Baglio e Paolo Conticini. Per i Cantanti, hanno fatto il loro ingresso in campo, Ignazio Boschetto.

Melissa Greta Marchetto: “Ho visto Morandi dare indicazioni a Totti!”.

Bruno Conti è entrato in campo per la Nazionale Italiana Cantanti.

Fabrizio Moro, a bordo campo, ha commentato la prestazione di Ermal Meta: “Non ha toccato palla in mezz’ora, è stato scandaloso!”.

A Pio, è stato annullato un gol per fuorigioco.

Carlotta Mantovan, moglie di Fabrizio Frizzi, era presente tra il pubblico.

Totti ha tentato il “cucchiaio” quasi da centrocampo.

Rimedio: “Paolo Belli ha il senso della posizione…”. Clerici: “Nel senso che non si muove!”.

Al 44° minuto, Moreno ha realizzato il 4-2 con un’azione personale. Doppietta per il rapper.

Il primo tempo è terminato qui.

Carlo Conti ha intervistato Francesco Totti e Antonio Cassano. Cassano: “Con Totti, mi diverto sempre, può giocare fino a 50 anni!”.

Pio, abbracciando Totti, Conti e Cassano, ha esclamato: “E’ bellissimo stare in mezzo a Totti, Cassano e Balotelli!”.

Antonella Clerici, tra il primo e il secondo tempo, ha intervistato Penelope Cruz: “E’ emozionante stare qui. Non dovete ringraziare me, sono io, la persona fortunata. Oggi ho imparato e ho potuto aiutare delle persone”.

L’attrice spagnola ha parlato dei suoi film Escobar e Non ti muovere e della cucina italiana: “Mi piace la carbonara, la cacio e pepe, invece, è difficile”.

Intorno alle ore 22:45, è iniziato il secondo tempo.

Il rapper Clementino ha preso il posto di Francesco Totti.

Rimedio ha fatto notare la somiglianza tra Ficarra e Marcelo, giocatore del Real Madrid. Carlo Conti: “E’ tale e quale!”.

La prima occasione da gol del secondo tempo è arrivata dai piedi di Riki.

Briga, invece, entrato nelle fila della Nazionale Italiana Cantanti, ha tentato il gol da centrocampo, con un pallonetto a porta vuota.

Al 49° minuto, sempre Briga ha realizzato il 5-2, battendo Christian Puggioni, a tu per tu con il portiere.

Melissa Greta Marchetto ha intervistato Jack Savoretti, dopo lo svenimento del primo tempo: “Mi sono emozionato un po’ troppo! Ora sto bene”.

Dopo un fallo di Niccolò Fabi su Paolo Conticini, Ficarra ha tirato un calcio di rigore: il comico siciliano ha siglato il 5-3 al 57° minuto.

Pio, intervistato da Melissa Greta Marchetto: “Mi è stato annullato un gol, ho già puntato la macchina del guardalinee!”.

Piero Barone, Rocco Hunt e Zoro hanno fatto il loro ingresso in campo.

La battuta di Gabriele Cirilli: “W Genova, un po’ meno Savona! No, scherzo!”.

Anche Luca Onestini, ex tronista di Uomini e Donne e anche ex calciatore, è entrato sul rettangolo di gioco. Onestini ha subito tentato una rovesciata.

Onestini ha avuto altre due occasioni da gol, non sfruttate.

Carlo Conti ha intervistato Max Biaggi: “Sono qui per questo grande evento e per il 99%, sono qui per lui, per il mio amico Fabrizio”.

In campo, sono entrati anche Raimondo Todaro e Boosta.

Rocco Hunt ha sfiorato il gol per i Cantanti mentre Ficarra ha sfiorato la doppietta.

Anche Fargetta e Marco Ligabue sono entrati in campo.

Ficarra, Riki, Fede e Moreno sono stati eletti i migliori in campo dai tre telecronisti.

All’81° minuto, Rocco Hunt ha segnato il gol del 6-3.

Daniele dei La Rua e Pierluigi Pardo hanno fatto il loro ingresso in campo.

Luca Bizzarri, intervistato a bordo campo, si è mostrato commosso per la partecipazione di Genova a quest’evento.

Annullato un gol a Clementino per fuorigioco.

Teo Teocoli ha “freddato” Paolo Ruffini a bordo campo: “Tu non entri!”.

All’ultimo minuto, Rocco Hunt ha sfiorato un altro gol.

La partita è terminata qui.

Dopo la partita, sono stati consegnati i premi: Moreno ha vinto il premio di Top Player.

Paolo Belli: “Fabrizio sarà orgoglioso di quello che abbiamo fatto e di quello che faremo in futuro”.

Antonella Clerici ha aperto la busta con l’incasso: 1.105.000 euro.

L’evento è terminato qui.



0 Replies to “La Partita del Cuore 2018, 30 maggio 2018, evento in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*