I film dell’estate 2018 | Delitto nel vigneto | questa sera su Rete 4


I film dell'estate 2018 | Delitto nel vigneto | questa sera su Rete 4. La pellicola unisce atmosfere da thriller con elementi religiosi. Si indaga intorno ad un omicidio molto singolare: un uomo viene trovato morto in una botte di vino con gli occhi attaccati.


Va in onda questa sera martedì 12 giugno su Rete 4 in prima serata alle 21:20, il film Delitto nel vigneto. Datata 2016 la pellicola, della durata di 90 minuti è di produzione francese e fa parte di una serie televisiva formata da tv-movie realizzati esclusivamente per il piccolo schermo e composta da una collezione di episodi polizieschi ambientati di volta in volta in una città e in una regione francese differente.

La regia è di Laurence Katrian. Nel cast Hélène de Fougerolles, Olivier Sitruk, Marie-Christine Barrault, Jean-Claude Dauphin, Bellamine Abdelmalek, Michel Scotto di Carlo, Sophie Gourdin, Jean-Baptiste Maunier, Eugénie Derouand e Sophie Mounicot.

Le riprese si sono svolte a Strasburgo, in particolare nella ex fabbrica di tabacco della città. Ma ci sono state anche scene girate nella campagna francese.

Delitto nel vigneto | la trama

Julian Mathis è il giovane erede di una importante e molto nota cantina che gestisce da anni per la produzione di vini pregiati e riservati ad una elite di consumatori.

Il giovane è in procinto di organizzare una degustazione di un pregiatissimo vino alsaziano ed ha naturalmente invitato il gotha della società. Mathis è l’erede del vigneto che produce questa singolare e preziosa qualità di vino. Nel corso della degustazione, scopre con orrore all’interno di una botte, il corpo senza vita del padre. La particolarità è che l’uomo presenta gli occhi incollati. Naturalmente viene chiamata la polizia e cominciano le indagini. Katel Leguennec è il capo della polizia criminale di Strasburgo alla quale viene affidato il caso. La donna deve condurre le indagini in collaborazione con l’ex fidanzato Maxime Keller che è il responsabile del dipartimento di medicina legale della città.

Man mano che cominciano a venire alla luce indizi particolari spesso sconvolgenti, ci si rende conto che la realtà sfocia in una leggenda: quella di Santa Ottilia, una giovane nata cieca e abbandonata dai genitori, ma divenuta in seguito la santa protettrice dell’Alsazia.  La leggenda risale al 660 anno in cui è nata la santa ad Obernai, morta, invece, nel 720 ad Hohenbourg. Figlia del duca Adalrico di Alsazia, secondo la tradizione sarebbe nata cieca e sarebbe stata per questo rinnegata dal padre, che avrebbe anche disposto per la sua uccisione.

Sant’Ottilia è la patrona dell’Alsazia dal 1807. Gli abitanti sono molto devoti alla santa che è oggetto anche di pellegrinaggi da ogni parte del mondo.

La pellicola mischia così elementi legati alla realtà con altri fantastici. E il finale sarà assolutamente originale e inaspettato.

Delitto nel vigneto | dove vederlo | streaming

Il film oltre che su Rete 4 in chiaro è visibile anche in streaming gratuitamente sul sito mediaset.it/rete4 naturalmente agli stessi orari della messa in onda televisiva.



0 Replies to “I film dell’estate 2018 | Delitto nel vigneto | questa sera su Rete 4”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*