Miss Italia: vigilia di emozioni dopo l’assegnazione delle fasce


Le ragazze selezionate per i titoli nazionali e i loro sogni


Jesolo (Venezia).  Mancano poco più di 24 ore alla diretta di Miss Italia su La7. L’appuntamento è per domani, domenica 27 ottobre in prima serata sulla rete di Urbano Cairo. E così Miss Italia ha compiuto anche quest’anno, certamente non in maniera serena dopo una storia di 73 anni, la sua magia: la 74esima edizione del concorso c’è. Ed è piena di emozioni per tutti.

Jesolo ha accolto Miss Italia con l’entusiamo di chi l’ha avuta vinta su un lungo corteggiamento e con l’esperienza maturata sul campo sia durante le prefinali nazionali, sia durante l’organizzazione delle manifestazioni gemelle Miss Italia nel mondo. Se quest’anno è cambiata la location (da Montecatini alla città veneta) non è cambiato l’entusiasmo delle concorrenti pronte a giocarsi una carta per il futuro, consapevoli che, se la bellezza non è un talento, è certo un dono da non sprecare. Quante modelle e attrici hanno rappresentato l’Italia nelle manifestazioni internazionali più prestigiose, partendo proprio da qui? E’ questo il sentimento, pieno di speranza, che anima le aspiranti reginette nell’immediata vigilia dell’incoronazione di Miss Italia 2013.

Intervistando le ragazze, infatti, quasi tutte sperano di ripercorrere le orme di ex Miss Italia divenute famose. In particolare, molte citano Eleonora Benfatto, Marianna Di Martina, Martina Colombari, Silvia Battisti. Altre ricordano le ex reginette divenute conduttrici televisive e fanno prevalentemente il nome di Miriam Leone che fino a un anno fa conduceva su Rai1 Mattina in famiglia con Tiberio Timperi. Le concorrenti, invece, che aspirano a diventare attrici, citano prevalentemente Anna Valle ma anche Clizia Fornasier che attualmente è impegnata nel fortunato programma di Rai1 Tale e quale show. Tutte, però, fanno riferimento a Francesca Chillemi che di queste edizione è la conduttrice insieme a Cesare Bocci e Massimo Ghini.

Per 63 ragazze. dunque, questi sono i giorni del sogno al quale Jesolo è felice di fare da culla.  Per tutti gli altri che seguono Miss Italia in tv, sarà lo spettacolo della bellezza. Ok, la bellezza non è un talento, ma non è neppure un reato. E così, Miss Italia continua.

Intanto ricordiamo che sono state assegnate le fasce dei titoli nazionali del concorso. Queste le Miss selezionate:

Miss Miluna e Miss Tv Sorrisi e Canzoni: Fabiola Speziale (Sicilia).

Miss Wella e Miss Diva e Donna: Ylenia Fresilli (Lazio).

Miss cinema Planter’s: Giulia Arena (Sicilia)

Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini: Sara Ligori (Toscana).

Miss Rocchetta Bellezza: Viola Pigola (Valle D’Aosta).

Miss Simpatia Le Pandorine: Matilde Fioravanti (Toscana).

Miss Deborah Milano: Giulia Fontana (Toscana).

Miss Sport Lotto: Maria Selena Filippo (Puglia).

Miss Arrex: Marianna Arnaldi (Veneto).

Miss Edison Energia: Priscilla Bernardoni (Roma).

Miss Eleganza: Giulia Masotti (Lombardia).

Miss Forme Morbide: Marta Benincasa (Lazio).

Miss Fair Play: Madine Konate (Toscana)



0 Replies to “Miss Italia: vigilia di emozioni dopo l’assegnazione delle fasce”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*