Disordini, le altre puntate della docufiction sulle patologie mentali



Disordini è la docufiction dedicata alle patologie mentali dei giovanissimi. E’ realizzata da Rai Educational e sta andando in onda su Rai Scuola (canale 146 del digitale terrestre e 33 Tivù Sat) e su Rai3. Noi ne abbiamo già presentato il progetto del quale sono andate in onda due puntate. Questi, invece, sono gli altri quattro appuntamenti della serie con le storie vere, raccontate da Stefano Vicari neuropsichiatra infantile dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma.

Una Storia Sbagliata TERZA PUNTATA RAISCUOLA, 3 novembre ore 20.30  RAI3, 7 novembre ore  01. 10

La madre di Anna è preoccupata perché sua figlia ha uno scarso rendimento scolastico  e da qualche tempo non è più la stessa. Dagli incontri di Anna con il neuropsichiatra emerge uno stato di depressione abbastanza comune nei ragazzi della sua età, tra i 14 e 16 anni. Ma, come un fulmine a ciel sereno, Anna tenta ti togliersi la vita ingerendo una massiccia dose di farmaci. La madre di Anna durante uno dei colloqui con lo specialista rivela, casualmente, che anche un suo zio, a cui era stato diagnosticato un disturbo bipolare, aveva tentato il suicidio. Un fatto, nella storia della famiglia, che diventa determinante per riconsiderare la prima diagnosi e individuare il grave disturbo che ha colpito anche Anna.

con:
Stefano Vicari        psichiatra
Claudia Ferraris        barista
Paola Rinaldi        madre
Pino de Matti        padre
Chiara Mancuso        figlia (Anna )
Jacopo Bezzi        infermiere

Paolo che accarezzava l’asfalto QUARTA PUNTATA  RAISCUOLA,  10 novembre ore 20.30  RAI3, 14 novembre ore  01. 10

Paolo è il figlio di una coppia che si è separata quando lui aveva 5 anni. Proprio il periodo in cui sono sorti i primi “tic nervosi” nel bambino. Ora Paolo è un adolescente e nel corso degli anni i genitori speravano che quei piccoli disturbi sarebbero scomparsi da soli, mentre invece sono sensibilmente peggiorati. Preoccupazione e sensi di colpa affliggono la coppia che attribuisce alla separazione l’origine dei problemi di Paolo. I test rivelano invece il disturbo della sindrome di Tourette. Nella prescrizione di cura il medico dispone una terapia farmacologica che però viene fortemente osteggiata dalla famiglia; qualche anno dopo i genitori saranno costretti ad ammettere che i disturbi del figlio sono ulteriormente peggiorati.

con
Stefano Vicari        psichiatra        
Claudia Ferraris        barista
Daniela d’Angelo        madre
Emiliano Ottaviani    padre
Andrea Sorrentino    figlio ( Paolo )
Massimo Beato        amico

Il vento di Lucia QUINTA PUNTATA  RAISCUOLA,  17 novembre ore 20.30  RAI3, 21 novembre ore  01. 10

Da un paese del sud Italia arriva al medico una mail che contiene una richiesta di aiuto. Due genitori esasperati non sanno più come contenere le improvvise reazioni di Lucia, la loro unica figlia. Fin dai primi anni delle scuole medie, Lucia sparisce per giorni interi da casa e spesso sono i Carabinieri a riportarla dai genitori. Tutti nel paese ormai la chiamano Lucia ‘a pazza e lei, tra una fuga e un ricovero in ospedale, non riesce più a ritrovare se stessa. Fino a quando lo specialista non le diagnostica il disturbo della condotta che si manifesta con un alternarsi di momenti di calma a momenti di grande agitazione; in uno di questi Lucia arriva addirittura a minacciare la madre con un coltello da cucina perché le aveva impedito di uscire.

con
Stefano Vicari        psichiatra
Claudia Ferraris        barista
Margherita Patti        madre
Stefano Venturi        padre
A.M. Fittipaldi        figlia  ( Lucia )
Massimo Beato        cliente
Monica Belardinelli    cliente

Quando il ciliegio  parlava SESTA PUNTATA RAISCUOLA, 24 novembre ore 20.30  RAI3, 28 novembre ore  01. 10

Giulio e la sua famiglia vivono in un paese lontano dalla città.  Il ragazzo ha 16 anni e  da qualche tempo ha strani comportamenti, come quello di trasferirsi  a dormire nel letto dei genitori, incontrare sempre meno gli amici e andare male a scuola. I genitori si sentono inadeguati a gestire le stranezze del figlio e chiedono di incontrare il medico. Poco dopo quest’incontro, Giulio peggiora improvvisamente, si isola del tutto, non vuole più andare a scuola e aggredisce fisicamente la madre, farneticando di mostri che lo perseguitano. I genitori sono impotenti rispetto ad una quotidianità ormai diventata ingestibile, affidano Giulio alle cure dello specialista che lo ricovera in ospedale: la diagnosi è schizofrenia.

con
Stefano Vicari        psichiatra
Claudia Ferraris        barista
Raffaella Lebboroni    madre
Ennio Coltorti        padre
Ugo Benini            figlio ( Giulio )



0 Replies to “Disordini, le altre puntate della docufiction sulle patologie mentali”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*