Kilimangiaro, puntata speciale di Pasqua


Anticipazioni sulla serata speciale che elegge il Borgo deo Borghi


 Speciale Kilimangiaro “Il Borgo dei Borghi”  con  Licia Colò e Dario Vergassola è l’appuntamento proposto da Rai3 per la serata di Pasqua.

Si tratta di una puntata speciale, eccezionalmente in onda in prime time nel corso della quale verrà annunciato quale è stato il borgo più votato dagli italiani  

Oltre 134.000 voti  sono arrivati al sito del programma www.kilimangiaro.rai.it

Licia Colò e Dario Vergassola, quest’anno  sono stati  testimoni e partecipi di una gara senza quartiere che ha messo in competizione 20 tra i paesi più suggestivi, selezionati in collaborazione con L’Associazione  dei  Borghi  piu’ belli d’Italia, ai quali sono stati dedicati altrettanti reportage raccontati da prospettive inedite e panorami originalissimi. Questo anche grazie alle riprese aeree con i  droni, che hanno offerto l’opportunità di visualizzare dall’alto queste vere e proprie “perle” del nostro territorio.

La puntaa in prima  serata sara’ ricca di immagini, di testimonianze, di spaccati di un’Italia che, da nord a sud, da est a ovest, parla la lingua della tradizione, del buon vivere, della tipicità artigianale e della varietà del gusto locale: un viaggio tra saperi, sapori, usi e costumi di tante “genti” sospese mirabilmente tra il senso della loro storia e la visione del loro futuro.  Oltre cento minuti di immagini che hanno già reso unica questa esperienza televisiva, premiata dal pubblico con un numero di contatti senza precedenti.

Nel corso di quest’ultima edizione del Kilimangiaro sono infatti passati in rassegna 20 borghi – uno per ogni regione – valorizzati dalle riprese aeree dei droni, con punti di vista nuovi e sconosciuti del nostro immenso patrimonio storico e paesaggistico.
Nella serata speciale di oggi Licia Colò e Dario Vergassola illustreranno le caratteristiche storiche e culturali, nonché le specialità gastronomiche dei tanti borghi in gara, interagendo anche con gli abitanti del posto: nelle piazze così come nelle loro case e alle loro tavole.  Fino alla proclamazione del “Borgo dei Borghi”: una vera e propria hit-parade che annuncerà il vincitore partendo dal ventesimo classificato al primo.
I borghi in concorso sono, in ordine alfabetico: Acerenza (Potenza, Basilicata), Bienno (Brescia, Lombardia), Bosa (Oristano, Sardegna), Caprarola (Viterbo, Lazio), Castell’Arquato (Piacenza, Emilia Romagna), Castiglione di Garfagnana (Lucca, Toscana), Chiusa (Bolzano, Trentino Alto Adige), Corinaldo (Ancona, Marche), Etroubles (Valle d’Aosta), Gangi (Palermo, Sicilia), Montone (Perugia, Umbria), Pacentro (L’Aquila, Abruzzo), Portobuffolè (Treviso, Veneto), Santa Severina (Crotone, Calabria), Sant’Agata dei Goti (Benevento, Campagna), Sepino (Campobasso, Molise), Specchia (Lecce, Puglia), Valvasone (Pordenone, Friuli Venezia Giulia), Vernazza (La Spezia, Liguria), Vogogna (Verbano Cusio Ossola, Piemonte).



0 Replies to “Kilimangiaro, puntata speciale di Pasqua”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*