Sfide, quattro puntate “mondiali” con Alex Zanardi


Presentazione del ciclo dedicato alla Nazionale azzurra di calcio


Inizia la mancia di avvicinamento ai Mondiali di calcio 2014. E coinvolge anche Alex Zanardi. Infatti, da venerdì  2 maggio, in prima serata su Rai3 alle 21,05, il campione sportivo sarà al timone di quattro nuove puntate di Sfide tutte dedicate alla Nazionale italiana di calcio e alla sua storia.

 In particolare il racconto di Sfide si sofferma sugli ultimi 50 anni, narrando le principali vicende che hanno coinvolto i nostri azzurri in campo.

Ogni puntata sarà dedicata ad una delle nazioni che sono state le principali avversarie della compagine azzurra, ovvero Francia, Brasile, Germania e Inghilterra. 

Rivivremo incontri accaniti e al cardiopalma che sono oramai fissati nella memoria collettiva degli italiani. Nella prima puntata si vedranno gli scontri più memorabili con la nazionale francese. Si potrà rivivere la storica “rivalità con i cugini di oltr’Alpe” con il ricordo della cocente delusione dell’Europeo perso all’ultimo istante dopo aver dominato l’intera partita. Era il 2000. Ai supplementari, su una situazione di parità, i francesi vanno in gol con David Trezeguet. E’ un golden goal che vale alla Francia il secondo titolo di Campione d’Europa dopo quello vinto nel 1984 a Parigi.

Nella seconda puntata vedremo tutti i match disputati contro il Brasile, squadra che ha sempre rappresentato una sorta di incubo per la nostra Nazionale. Vengono riproposti i momenti al cardiopalma di Mexico 70, quando gli azzurri reduci dal 4 a 3 con la Germania, persero però, nella finalissima con i giocatori sud americani. E poi tutte le altre partite.

E’ il turno della Germania. Sfide dedica un lungo spazio alla storica partita Italia -Germania di Mexico ’70 con Rivera, Mazzola e Gigi Riva. Nel corso della puntata ci saranno anche le testimonianze dei protagonisti dell’incontro divenuto oramai un cult nella storia dello sport.

Il ciclo sui Mondiali si conclude con l’ultima puntata dedicata  all’Inghilterra, la prima squadra con cui la Nazionale di Cesare Prandelli dovrà vedersela il prossimo giugno. Italia- Inghilterra, infatti, sarà proprio la prima partita dell’Italia ai Mondiali del Brasile.

Tra i campioni italiani che interverranno nel corso delle quattro puntate di Sfide e racconteranno le emozioni vissute sui campi, ci saranno: Gigi Buffon, Cannavaro, Billy Costacurta, Materazzi, Pessotto, Fabio Grosso, Angelo Peruzzi, Demetrio Albertini, Sandro Mazzola, Giuseppe Bregomi, Dino Zoff, Antonio Cabrini, Bruno Conti, Francesco Graziani, Gianluca Pagliuca, Gianfranco Zola e molti altri ancora.

Per gli stranieri è prevista la presenza dei campioni francesi Barthez, Thuram e Michel, dei brasiliani Zico, Leo junior, Rivellino. Per i tedeschi, saranno ospiti di Zanardi i calciatori Overath, Littdarski e Borowski. I campioni inglesi, invece, sono tutti da confermare.

Infine, anticipano gli autori, andremo anche in Cina a raccogliere la testimonianza dell’ex CT Lippi che portò l’Italia alla vittoria della Coppa del mondo nel 2006 a Berlino.

Si parlerà molto del Brasile, squadra data per vincitrice. Ma si osserverà come la Nazionale italiana, proprio nei momenti più difficili è riuscita a trovare l’energia per raggiungere risultati inaspettati e eccezionali.

Nell’ultima puntata, quando saremo a pochi giorni dall’inizio del Mondiale, ci sarà una lunga intervista a Cesare Prandelli che parlerà delle possibilità di affermazione degli azzurri.



0 Replies to “Sfide, quattro puntate “mondiali” con Alex Zanardi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*