Squadra antimafia 6, al via questa sera


anticipazioni sull'esordio della sesta stagione con Marco Bocci


Torna, dopo tanta attesa, la sesta stagione del poliziesco più seguito ed amato in Italia, Squadra Antimafia – Palermo oggi. Questa sera, alle ore 21.10, su Canale5, andrà in onda il primo appuntamento della nuova stagione, dieci puntate piene di colpi di scena, ancora una volta, al centro le indagini sui rapporti tra mafia e potere.

L’ultima serie è finita tragicamente, Leonardino, il figlio della mafiosa Rosy Abate, interpretata da Giulia Michelini, è stata ucciso e la donna non riesce a farsene una ragione per questo è rinchiusa in una clinica dove è tenuta sotto sorveglianza dai medici. Durante l’ultima puntata la bella mafiosa riesce a fuggire dalla clinica, vuole scoprire chi ha ucciso suo figlio, prende in ostaggio Veronica Colombo, presente durante l’omicidio del bambino e insieme si dirigono verso il vulcano, il luogo dove è stato sepolto Leonardino.

{module Google richiamo interno} Intanto Domenico Calcaterra (Marco Bocci)  e Lara Colombo, dopo aver saputo della fuga di Rosy iniziano a seguirla, il vicequestore immagina dove la ragazza si sta dirigendo ed infatti la trovano, mentre scava nella speranza di rivedere per l’ultima volta il figlio. I due poliziotti riescono ad arrivare in tempo, Rosy sta per essere uccisa da Veronica Colombo ma la donna viene fermata e mentre Lara mette le manette alla sorella, Calcaterra raggiunge Rosy Abate, che continua ad avere visioni del piccolo Leonardo ancora vivo.

Anche il vicequestore non vive un momento facile, scosso dal dolore viene accusato dai suoi colleghi di aver mal gestito tutta l’indagine. Tra i due, sembra esserci un riavvicinamento ma le prime in descrizioni raccontano il contrario, sembra che in questa seria Giulia Michelini apparirà solo in qualche puntata. L’ultima puntata della quinta serie finisce con la riapparizione di De Silva, l’ex tenente colonnello dei servizi segreti creduto morto da tutti è in compagnia del boss russo Arcadij Pojiatiev, detto Afrikanietz in una villa in Montenegro.

Ed è proprio da qui che riparte la prima puntata della nuova stagione, Calcaterra e le forze speciali hanno assediato la villa del boss russo per scoprire, una volta entrati in casa, che il boss è appena stato ucciso. Calcaterra si troverà alle prese anche con una nuova organizzazione segreta chiamata Crisalide, di cui fa parte anche De Silva, un osservatorio affine ai Servizi segreti deviati che serve a monitorare le attività dei principali boss delle organizzazioni mafiose.

Marco Bocci in Squadra antimafia

Ma non solo, Calcaterra e la sua squadra dovranno confrontarsi anche con una nuova famiglia mafiosa di Catania, la famiglia Ragno. Un ruolo particolarmente importante lo avrà il personaggio di Rachele Ragno, una donna bella e pericolosa che sconvolgerà la vita del vicequestore. Anche questa stagione sembra ricca di novità, alcuni tra gli attori più amati lasceranno il posto a nuovi personaggi, la storia diventa sempre più intrigante.



0 Replies to “Squadra antimafia 6, al via questa sera”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*