Vera Bes, oggi la webserie al Roma Fiction Fest


La serie web con Gaia Scodellaro presentata al festival diretto da Carlo Freccero


È in corso in questi giorni il Roma Fiction Fest, il festival dedicato alle serie tv internazionali; direttore artistico Carlo Freccero. Uno spazio importante nella manifestazione lo occupano anche le web series, nuovi prodotti dell’audiovisivo la cui produzione è in costante crescita.
Tra le varie proiezioni del Roma Fiction Fest, un posto di rilievo lo occuperà oggi Vera Bes, webserie in cui la protagonista è una consulente onirica.

Ad interpretarla Gaia Scodellaro, attrice vista in fiction di successo quali Squadra Antimafia 6 e Le Mani Dentro La Città, oltre che nella webserie Stuck.
Oggi verrà presentato l’episodio pilota, intitolato Sotto la Maschera.

Vera Bes è una tatuatrice di grande talento, ma è anche altro: la donna infatti, è in grado di entrare nei sogni di chi le chiede aiuto quando ossessionato da qualche incubo.
La tecnica è quella del “sogno lucido“, tramandatale dalla nonna e appresa in tenera età: vera riesce ad essere cosciente mentre viaggia nei sogni altrui. Realtà e dimensione onirica si mescolano alla ricerca delle cause degli incubi: le indagini della consulente onirica avvengono quindi nelle due dimensioni, in modo da trovare il maggior numero di informazioni possibili.
La protagonista riesce ad accedere nel più recondito dei mondi, quello dei sogni, attraverso un tatuaggio che costituisce da porta di passaggio da preconscio ad inconscio. Prima però, si addormenta insieme ai suoi clienti con il suono di un vecchio carillon in sottofondo; prima però, ingerisce alcune bacche di belladonna modificate.
I viaggi di Vera Bes nascondono altro: lo scopo ultimo della donna è, attraversando tutti i substrati dell’inconscio, trovare l’entità malvagia che ha ucciso sua nonna per vendicarla.
Naturalmente, una volta entrata nei sogni altrui, il compito di Vera è liberare le persone che si rivolgono al lei; per farlo, deve sfidare i Nah, le creature responsabili degli incubi che affliggono le persone.

Come vi abbiamo già detto, oggi verrà proiettata la prima puntata della serie: nell’episodio compaiono la youtuber Sistiana e Federico Buffa. Si tratta di un volto noto ai telespettatori di Sky, dove il giornalista e scrittore lavora come cronista sportivo.

Vera Bes nasce da un’idea di Francesco Mazza e Riccardo Milanesi; sul web sarà visibile dalle 17.00 su CN Live!, vanityfair.it e wired.it in contemporanea con il debutto al Roma Fiction Fest. Su YouTube inoltre, sarà visibile sul canale di Francesco Sole (youtube.com/JacopoOrtisk), futuro conduttore di Tu si que vales al fianco di Belén Rodriguez su Canale 5.
La serie è in concorso al Marseille Web Fest di ottobre.



0 Replies to “Vera Bes, oggi la webserie al Roma Fiction Fest”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*