Pechino Express 3, la quarta puntata: eliminati gli Eterosessuali


La diretta del programma condotto da Costantino della Gherardesca su Rai Due


È andata in onda su Rai Due la quarta puntata di Pechino Express, l’adventure show asiatico condotto da Costantino della Gherardesca.  

In questo appuntamento, l’ultimo in Birmania, hanno lasciato il programma gli Eterosessuali.

                                                                                                           

La settimana scorsa era entrata in gara la coppia dei Coinqulini, composta da Stefano Corti e l’amico Alessandro Onnis; la tappa non era eliminatoria, per cui fino ad oggi, gli unici ad essere usciti dal gioco erano i Benestanti Sofia Odescalchi e Uberto. 

Ripercorriamo quanto accaduto.

Il conduttore annuncia questa tappa come la più difficile, per un totale di 477 chilometri; il traguardo è a Yangon, la città più grande del Paese. La prova immunità si svolgerà invece a Thar Ga Ya.

PechinoExpress22sett-tappa finale

Pechino Express parte; scopriamo dunque chi arriverà in Malaysia.

Innanzitutto ai concorrenti viene detto di scegliere gli oggetti indispensabili per la notte; una volta terminata la selezione però, i ragazzi scoprono che quegli oggetti non potranno portarli con sé. Comincia infatti un momento dedicato alla cattiveria: ciascuna coppia ha a disposizione un tiro con la fionda; chi riesce a colpire il bersaglio, sceglie quali avversari penalizzare e cosa rubare loro. I “beni” vanno ai monaci del tempio di Yamethin, che stanno ospitando i viaggiatori.

PechinoExpress22sett-Corrado Giordani

Le Cattive si macchiano di lesa maestà sottraendo a Mariana Rodriguez il suo beauty case; ai Fratelli vengono sottratti i cuscini, mentre ad Eva Grimaldi i trucchi. Vola anche un doppio senso su un deodorante, o meglio: un “vibratore” secondo gli Eterosessuali. Le prime a partire sono le Cattive.

Tra un passaggio e l’altro, Costantino telefona per rivelare qual è stata la coppia più colpita, e che dunque perderà una posizione in classifica al traguardo della prova immunità. Il verdetto arriva dopo il primo blocco pubblicitario: si tratta dei Coinquilini, la penalità va a loro.

Segnaliamo intanto una scena di cui avremmo fatto volentieri a meno: i Coinquilini che si abbassano le mutande e mostrano il fondoschiena, opportunamente pixellati, ai Coreografi mentre li superano sul loro mezzo. 

PechinoExpress22sett.Cougar

Al luogo della prova immunità arrivano per primi gli Sposini, poi i Fratelli; per loro una notte in hotel, mentre per gli altri è ora di scendere e cercare un tetto.

Stavolta trovare un alloggio si rivela più difficile: le case sono piene di ragnatele, hanno spazi angusti, i pavimenti rotti, per cui i viaggiatori non si accontentano al primo si. Nel frattempo i loro colleghi cenano insieme in albergo.

PechinoExpress22sett-scorcio

Il Myanmar ha la più grande riserva di elefanti addomesticati; siamo nel cuore della foresta birmana. Al mattino Sposini e Fratelli si sfidano in un “grande classico” di Pechino Express: la prova degli elefanti, che consiste nel portare cesti di frutta passando in un percorso ai cui lati si trovano due file di, appunto, elefanti. La tecnica più accreditata per superare la prova risulta essere l’insulto ai mammiferi.

PechinoExpress22sett-La Pina

Il responso lo dà la bilancia sulla base della frutta pesata: la vittoria è dei Fratelli. Emiliano ironizza: “Se c’è una cosa che sa fare mia moglie, è passare in mezzo agli elefanti su un ponte basculante”.

Il premio di Clementino e Paolo consiste in circa 100 euro ciascuno da spendere per organizzare la propria serata; considerando che con circa nove euro si cena, spiega Costantino, si possono fare molte cose, naturalmente  legali. L’handicap viene assegnato dai Fratelli agli Eterosessuali, perché troppo forti: dovranno lavare con cura tre elefanti prima di poter ripartire.

pechinoExpress22sett-handicap

I loro compagni ripartono. Senza trucchi, la Grimaldi ha optato per gli occhiali da sole. La Celentano è al limite della sopportazione e sbotta con un “La gente non capisce niente”, subito lanciato come gif su Twitter dallo stesso Costantino.

Stop alla gara; i concorrenti possono usare l’euro a disposizione per acquistare quegli oggetti “rubati” dai compagni a inizio puntata. Gli Eterosessuali vanno in cerca di un “vibratore”, i Coinquilini scelgono di tagliarsi i capelli e Mariana cerca un paio di ciabatte carine tra le bancarelle. I Coreografi, saggiamente, cercano cibo.

I Fratelli intanto, ricomprano i trucchi ad Eva Grimaldi, spendendo la bellezza di 32 euro.

Per ora, in cima alla classifica, ci sono Sposini e Cougar.

PechinoExpress22sett-classifica

Passata la notte, è ora di trascorrere l’ultimo giorno in Myanmar. Telefonata mattutina di Costantino: bisogna andare al Chinese Market della 19esima strada di Yangon. Nel lasciare casa, la Cattiva Angelina raccomanda a una bambina di studiare, sennò rischia di fare la fine di Clementino.

Per la prima volta, le coppie di Pechino Express sono in una metropoli, in realtà l’unica, del Myanmar: avevano sempre attaversato villaggi, strade deserte. Qui al contrario, cambiano tutte le dinamiche; il traffico è impressionante.

PechinoExpress22sett-Cattive

Il problema però arriverà dopo, quando dovranno mangiare cibi tipici, tra cui zampe di gallina, cervello di maiale e grilli fritti. Naturalmente sono tutti disgustati; Emiliano in un primo momento si rifiuta, le Cattive sono sul punto di vomitare. Sorprendente il Coreografo, che ingoia di gusto e dice alla Celentano di farsi dare la ricetta.

Nella scorsa edizione una prova simile c’era stata nell’ultima puntata, a un passo dall’epilogo conclusivo; di questo passo, si preannunciano tappe dure.

PechinoExpress22sett-monaci

Siamo ai minuti finali; in un monastero di Yangon, i concorrenti ascoltano i canti delle monache, tra i quali vi è un verso in italiano (“possiamo trovare la pace”) da riconoscere. Un compito affatto semplice,visto che va individuato in una sorta di nenia indistinta.

Finalmente, ottenute le indicazioni, ecco il traguardo finale. I Fratelli sono immuni, perciò andranno di diritto in Malaysia.

Vincono gli Sposini: i 5mila euro della medaglia vengono destinati ad un’associazione che opera gratuitamente i bambini con malformazioni fisiche, specie perché, sostiene Emiliano, durante l’esperienza di Pechino Express “abbiamo capito che il sorriso è la prima forma di comunicazione”.

PechinoExpress22sett-Eterosessualieliminazione

A rischio eliminazione Immigrate, arrivate ultime, ed Eterosessuali, penultimi. La Pina salva le Immigrate, scegliendo perciò i più forti.

La busta nera è eliminatoria: Luca Betti e Michael Lewis sono fuori

Lunedì prossimo si riparte dalla Malaysia.



0 Replies to “Pechino Express 3, la quarta puntata: eliminati gli Eterosessuali”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*