Squadra antimafia 6: Calcaterra e Veronica sono vivi


tutti gli eevnti accaduti nella nona puntata della serie con Marco Bocci


La nona e penultima puntata di Squadra antimafia 6 è andata in onda su Canale 5. Lunedì scorso ci eravamo lasciati con l’ispettore Calcaterra (Marco Bocci) che era volato giù per la scogliera dopo una sparatoria con Ettore Ragno. Questa sera vediamo Domenico finire in mare, mentre Lara Colombo parla al telefono con Rachele che le dice che il poliziotto è morto. 

                                                                                              
La Duomo arriva al covo dei Ragno, ma i mafiosi, sono già scappati. Lara però trova delle tracce di sangue. Il clan catanese arriva al nuovo rifugio, mentre l’avvocato di Arcieri consegna alla Colombo delle importantissime carte sull’operazione di Domenico. De Silva, a colloquio con il Grande Vecchio, si mostra preoccupato per le sorti dell’ispettore.
La puntata inizia in modo tranquillo, giocando più sul lato psicologico e d’attesa che su quello d’azione. A differenza delle altre volte, infatti ancora nessuna scena cruenta. Mentre la Duomo tiene sott’occhio il “farmacista” che è il nuovo tagliatore di coca dei Ragno, torna in scena Rosy Abate. L’ex mafiosa è rinchiusa in convento e durante la notte trova nella sua stanza Calcaterra. L’ispettore è gravemente ferito ma la donna decide di assecondarlo e curarlo da sola.
Continuano i colpi di scena: il farmacista scopre Sciuto a casa sua mentre sta mettendo una cimice. Dopo una chiacchierata l’uomo decide di suicidarsi. Grazie al cellulare trovato a casa sua scatta la retata alla raffineria ma come sempre arriva Ettore Ragno con la sua moto a salvare Saro. Nervi a fior di pelle nel clan dei Ragno, dopo la lite Rachele-Ettore, quest’ultimo si attacca anche con il cugino.

Squadra antimafia 6

In privato la donna cerca di portare dalla sua parte Saro.
Dopo un po’ d’azione c’è spazio anche per i sentimenti: Sciuto si è rappacificato con Carmela, mentre  Francesca e Marta portano avanti la loro storia d’amore. Si torna al convento dove Calcaterra sta meglio e chiede a Rosy l’aiuto per sconfiggere Crisalide. Lara non molla la presa e grazie alle indagini arriva ai Pesce, i calabresi coinvolti nello spaccio di cocaina.
Proprio nel momento in cui la Colombo stava per convincersi che Domenico fosse davvero morto, trova sul luogo del delitto un moschettone e subito capisce che il suo ex fidanzato è ancora vivo. Intanto grazie ad una soffiata di un pescatore, Rachele scopre la verità su Calcaterra.
Sempre più complicato disegnare i possibili sviluppi di questa sesta serie. Al convento prima Rosy rifiuta di aiutare l’ex compagno poi dopo aver ottenuto le informazioni sui Ragno, inserisce un cellulare nel suo giubbotto e lascia il monastero. Mentre Rachele scopre che Domenico è da Rosy, quest’ultima arriva al covo.
Tutti cercano Calcaterra; sia Lara che Rachele partono in direzione del convento.

Squadra antimafia 6

Ettore invece va all’incontro. Rosy rischia di essere violentata da uno scagnozzo dei Ragno ma reagisce e scappando chiama al telefonino l’ispettore. Nulla da fare per Rachele che è arrivata troppo tardi al monastero, Lara e Pietrangeli la vedono e la seguono.
Tutti, compreso Calcaterra, appostato sopra un tetto, si ritrovano alla vecchia biblioteca dove deve avvenire lo scambio di cocaina con i sudamericani. Rachele avvisa Ettore che Domenico è ancora vivo. Durante l’azione della Duomo Saro viene arrestato, Ettore muore, mentre Rachele e De Silva scappano.
Il coinvolgimento aumenta scena dopo scena anche grazie all’espediente di moltiplicare i filoni narrativi ma bisogna ammettere che alcune scene appaiono troppo irreali.
Calcaterra segue De Silva e riesce ad intrufolarsi nella sede di Crisalide; subito dopo chiama Lara. De Silva trova il Grande Vecchio morto e si ritrova una pistola puntata in testa: è Veronica Colombo, che tutti consideravano morta.
L’ultima puntata di Squadra antimafia 6 andrà in onda lunedì, alle 21.10 su Canale5.

Qui la puntata della scorsa settimana.



0 Replies to “Squadra antimafia 6: Calcaterra e Veronica sono vivi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*