L’eleganza del costume, ottava puntata di Tale e quale show


L'analisi del look dei protagonisti fatta dall'esperta di costume


Nuovo appuntamento con Tale e quale show, il varietà delle trasformazioni andato in onda su Rai1 con la conduzione di Carlo Conti. Apre la serata come di consueto il padrone di casa che, con le sue perfette giacche smoking, non fa una piega nel vero senso della parola.

                                                                                       
La giuria:

Loretta Goggi, è vestita con il soprabitino di maglia, (almeno sembra) lavorato tipo pizzo a uncinetto di colore rosa baby, un po’ fuori luogo.

Christian De Sica, indossa una bella giacca smoking bordeau con i revers neri di raso opaco, solo non mi sembra appropriata la maglia dolce vita nera sotto la giacca.

Claudio Lippi, è sempre uguale, un classico.

Questa settimana ci sono due ospiti: Claudia Cortellesi e Raoul Bova. La Cortellesi è sempre carina, semplice e fine. Raoul Bova non ha lo stesso charme, per carità un bell’uomo… ma non ha molta classe.

I  concorrenti.


Amadeus interpreta Scialpi; canta “Rockin Rolling”. Devo dire che non somiglia affatto a Scialpi e a parte il look, il volto è troppo lungo e i capelli assomigliano ad una scopa rovesciata.


Silvia Salemi interpreta Amy Winehouse, canta “I want to drink something”. Devo dire che da lontano è identica, mentre da vicino nel dettaglio la fisionomia è diversa, il naso e anche la bocca. Nell’insieme, il trucco capelli e look sono giusti.


Rita Forte è Caterina Caselli, canta “Insieme a te non ci sto più”. L’abito è simile, il volto non è proprio il suo, per i capelli non sono d’accordo, se dovevano mettere obbligatoriamente un caschetto, doveva essere biondo, poiché ai tempi la chiamavano casco d’oro. Oltretutto anche diversa dal video poiché aveva i capelli lunghi legati con la frangia.


Fabrizio Frizzi interpreta Maurizio Vandelli, canta “29 settembre” e “Io ho in mente te”. Spassoso Frizzi, perché non somiglia lontanamente al cantante, a parte il look che si avvicina molto, per tutto il resto è bocciato.


Roberta Giarrusso si trasforma in Grace Jones, canta “I’ve Seen That Face Before” (Libertango). Impressionante è molto simile a lei, anche il costume è giusto, complimenti a tutti gli addetti ai lavori.


Matteo Becucci e Serena Rossi fanno Andrea Bocelli e Giorgia, cantano “Vivo per lei”. Lei è perfetta e anche molto brava, Becucci somiglia meno al Tenore, poiché la fisionomia del volto è molto diversa da quella reale. Comunque bella interpretazione.


Valerio Scanu interpreta Prince, canta “Purple raine”. Molto simile al cantante, il trucco si avvicina al volto reale, solo un po’ più paffutello.


Attilio Fontana si trasforma in Lucio Dalla, canta “Futura”. Che dire da lontano sembra lui, mentre da vicino si vede di più la differenza nella somiglianza.


Clizia Fornasier interpreta Anggun, canta “Snow on the Sahara”. Mi dispiace molto ma trovo il look diverso dal video, nella fisionomia la cantante ha meno guancette gonfie.


Fiordaliso fa Donatella Rettore, canta “Il cobra non è un serpente”. Il look è lo stesso e devo dire che somiglia molto a lei.

Alessandro Greco, interpreta bene Pino Daniele, mentre è diversa la fisionomia specialmente il naso. In definitiva non gli somiglia per niente.


Ecco il turno di Gabriele Cirilli fa l’imitazione di Joey Tempest degli Europe. Solo simpatico ma nulla di eccezionale.

Finisce la puntata con la vittoria di due interpretazioni a pari-merito, quelle di Giorgia e di Grace Jones.

Giovanna Silvestri: Costume designer & Stylist, dal Cinema alla Televisione al Musical teatrale. Con base a Roma è una delle più acclamate Costume Designer Stylist in Italia; ha lavorato per oltre 30 anni con i più importanti personaggi della televisione nazionale Italiana. Creatrice di look ha progettato costumi di ogni genere, specializzandosi in Abiti da ballo, Musical e Prime TV Show. In procinto di insegnare all’estero, anche ai Cinesi, la scuola di Moda e Costume

PORTFOLIO:  http://www.krop.com/giovannasilvestri/   

LINKEDIN:  http://it.linkedin.com/pub/giovanna-silvestri/3b/922/886/

http://themodeisinthemind.blogspot.it/



0 Replies to “L’eleganza del costume, ottava puntata di Tale e quale show”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*