Italia’s Got Talent, la gara diventa live


Tutte le anticipazioni sulle 3 puntate live del talent show di Sky Uno.


Partirà domani alle 21:10 su Sky Uno la fase “live” di Italia’s Got Talent, lo show che nelle 7 puntate di audizioni ha registrato ascolti record per la rete, con oltre 1 milione di spettatori medi e il 3% di share ogni giovedì. Si tratta del miglior debutto di un programma di intrattenimento su Sky Uno. Il vincitore, che verrà proclamato il 14 maggio, otterrà un premio di 100mila euro e un viaggio a Las Vegas con la possibilità di esibirsi al “V Theatre”.

I 28 concorrenti (27 più uno che verrà scelto dal pubblico attraverso la Fonzies Wild Card) che accedono ai live si esibiranno in 4 manche, 2 per ogni semifinale. In ciascuna semifinale si avranno quindi due manche da 7 concorrenti. All’inizio di ogni manche verrà aperto il televoto, che genererà una classifica. I due concorrenti più votati passeranno in finale, insieme al concorrente scelto dai giudici con il Golden Buzzer. Nel caso in cui nessun giudice utilizzi il Golden Buzzer, passeranno in finale i primi tre concorrenti della manche.

Nella finale del 14 maggio si avrà un’unica manche, durante la quale si esibiranno i 12 concorrenti finalisti. Durante la finale sarà solo il pubblico da casa a poter decretare il vincitore, mediante il televoto, mentre ai giudici spetterà il compito di commentare le performance ma senza possibilità di votare. I telespettatori potranno esprimere la propria preferenza tramite SMS, App, Facebook, Twitter, sito ufficiale e tasto verde del telecomando del decoder compatibile, connesso a Internet,  e con accesso all’Applicazione interattiva IGT 2015.

Le semifinali e la finale di Italia’s Got Talent saranno impreziosite dalla presenza di grandi ospiti. Domani vedremo sul palco Alessandro Frola, il “Billy Elliot” italiano, scelto tramite un casting nazionale tra migliaia di candidati e che in anteprima assoluta tv canterà il primo brano del celebre musical. Giovedì 7 maggio invece ci saranno i Pentatonix, il gruppo vocale “a cappella” vincitori, proprio quest’anno, di un Grammy Award e Benjamin Clementine, il poetico artista londinese che ha iniziato cantando in metropolitana finendo per aprire i concerti del francese Stromae.

Gran finale giovedì 14 maggio quando sul palco della Got Talent Arena salirà Simon Cowell, il creatore dei più apprezzati talent show del mondo, da X Factor a America’s Got Talent. Oltre a lui anche i Diversity, la dance crew vincitrice dell’edizione 2009 di Britain’s Got Talent che promettono un’esibizione mozzafiato.

Le tre puntate live da Milano verranno arricchite da Italia’s Got Veramente Talent?: tre appuntamenti live, dalla Got Talent Arena, con rubriche, giochi, il meglio e il peggio di Italia’s Got Talent, interviste e filmati comici realizzati con i giudici appositamente per il “dopo-show”. Alla guida dello spazio di 45 minuti che andrà in onda al termine delle due semifinali e prima della serata finale ci saranno Lucilla Agosti Rocco Tanica.

Questi i concorrenti in gara: Vanity Crew, Nerd Force Crew, Nough Megacrew, Straduri Killa, Caterina Giordano, i Joel, Shark and Groove, Skuba Libre, Cisky, Elisa Lamberti, Gaggi, Katrina, i ballerini Alessandro e AlessandroAmber DuttaLes Farfadais, Martina GiammariniDiego Caputo, gli Electricity, Poterico, Roberto Giuliano, Lux Arcana,Marianna De Sanctis, Simone, Lucy Imbergerova, i Teatribù, Mary Sarnataro, Toni Bonji

A contendersi il ventottesimo posto con la Fonzies Wild Card saranno Magica Rosi, Amir, i Camillas, e Claudio Lauretta.

Qui la diretta della scorsa puntata.



0 Replies to “Italia’s Got Talent, la gara diventa live”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*