Ballarò con Di Battista, diMartedì con Enrico Letta


Gli ospiti e gli argomenti trattati questa sera nei due talk show del martedì


Gli sviluppi dell’indagine “Mafia Capitale” sono al centro del dibattito dei due talk show concorrenti Ballarò, in onda su rai 3,e  diMartedì, in onda su La7. I due rispettivi conduttori Massimo Giannini e Giovanni Floris punteranno l’attenzione sulle ultime notizie che riguardano lo scandalo di cui è stata investita la capitale, soprattutto negli ultimi giorni.

Negli studi del programma di Rai 3 di quello di La7, saranno presenti ospiti politici e giornalisti che cercheranno di fare il punto su quanto è accaduto e sulle conseguenze che “Mafia Capitale” potrà avere sugli aspetti politici a livello nazionale.

Cominciamo da Ballarò. Massimo Giannini dedicherà ampio spazio del programma all’inchiesta sulla “cupola” romana. Il terremoto politico-giudiziario verrà analizzato sotto un’ottica ampia che abbraccia non soltanto gli ultimi eventi avvenuti, ma si estende anche al passato di chi ha amministrato la capitale. Massimo Giannini ascolterà le opinioni di: Alessandro Di Battista del Movimento 5 Stelle, Daniela Santanchè di Forza Italia, del sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti, del neopresidente della Regione Puglia Michele Emiliano, del responsabile nazionale del Pd con delega alle riforme Emanuele Fiano e, infine, di Marco Bentivogli, segretario della Fim Cisl. Come rappresentanti dell’informazione, saranno invece presenti il direttore de Il Messaggero Virman Cusenza e il direttore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio.

Ballarò presenta anche una serie di inchieste e reportage realizzate dagli inviati sul territorio. Molti dei servizi faranno parlare anche i cittadini, chiamati ad esprimere la propria opinione su fatti avvenuti. Insomma, Massimo Giannini cercherà in tutti i modi di contrastare il diretto competitor de La7 che, naturalmente, darà ampio spazio agli stessi problemi.

Passiamo a diMartedì. Come al solito, Giovanni Floris potrà contare sulla copertina di Maurizio Crozza che, in quest’edizione, non sempre viene collocata in apertura del talk show. Il giornalista e conduttore infatti, in accordo con lo stesso Crozza, la gestisce nella maniera più idonea a seconda degli ospiti e delle discussioni al centro del dibattito settimanale. 

Stasera, nello studio di Giovanni Floris, saranno presenti il sindaco di Roma Ignazio Marino, il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, il segretario della FIOM MAurizio Landini ed Enrico Letta, ex presidente del Consoglio prima di Matteo Renzi.

Come abbiamo già sottolineato, argomento principale è lo sviluppo dell’indagine su “Mafia Capitale”. Ignazio Marino in particolare, parlerà della situazione in cui è venuto a trovarsi: da molte parti politiche infatti, vengono richieste le sue dimissioni perché si è portati a credere che non fosse del tutto disinformato su quanto è accaduto. Marino si è strenuamente difeso in ogni occasione, e lo stesso farà questa sera nello studio del talk show di Floris.

Oltre a “Mafia Capitale”, il programma toccherà anche i temi dell’immigrazione e della situazione economica .



0 Replies to “Ballarò con Di Battista, diMartedì con Enrico Letta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*