Junior MasterChef 2 la finale


la puntata conclusiva del talent show con la proclamazione del vincitore


 Puntata doppia, questa sera, di Junior MasterChef Italia in vista della finale, in onda alle 21.10 su Sky Uno HD. Conosceremo chi, tra i quattro finalisti, conquista  il titolo di secondo Junior MasterChef d’Italia, si porterà a casa la borsa di studio di 15 mila euro, offerta da Banca Sistema e un viaggio con la famiglia in Danimarca.

 Considerando la visione in differita nei 7 giorni, ogni episodio di Junior MasterChef ha raddoppiato, se non addirittura triplicato, l’ascolto registrato il mercoledì sera. In particolare, sono stati circa 410 mila spettatori medi a seguire il mercoledì il talent show su Sky Uno, con un record per la prima puntata, vista da 500 mila spettatori medi in prima serata e da 1 milione e 200 mila spettatori nei 7 giorni.

14 piccoli talenti si sono confrontati con determinazione ma anche spirito di squadra, abilità e tecnica  nelle difficili prove di MasterChef. Lidia Bastianich, Bruno Barbieri e Alessandro Borghese li hanno giudicati, settimana dopo settimana.

Solo i migliori quattro sono riusciti ad accedere all’ambita finalissima.
Il successore della piccola Emanuela Tabasso, oggi undicenne e che al momento della proclamazione aveva appena 9 anni, si nasconde tra: il dodicenne romagnolo Nicola, il “principe dagli occhi azzurri e il cuore d’oro”, le cui creazioni culinarie traggono ispirazione dalle tradizioni della sua terra; il tredicenne romano Andrea, il cui amore per la cucina passa per tanto studio e ricerca, e che ha come sogno quello di diventare un grande chef; il marchigiano Nicolò, 12 anni, lo sperimentatore, che ad ogni prova a continuato a rischiare e stupire, e la milanese Sofia, che con i  suoi 9 anni è la più piccola tra i finalisti e ha dimostrato uno spirito combattivo e una tenacia eccezionali.

Emanuela Tabasso, vincitrice della 1 edizione

Per iniziare, gli aspiranti chef si misureranno con l’ultima Mystery Box, che dovranno comporre da soli, scegliendo 12 ingredienti tra quelli messi a disposizione dai giudici. Dovranno quindi preparare in un’ora un piatto creativo, che consentirà ad uno solo di loro accedere direttamente alla sfida finale. Gli altri tre, dovranno contendersi l’altro posto in finale superando un temutissimo Invention Test, durante il quale si misureranno con un un maestro della cucina, un esigente chef pluristellato. Dovranno, infatti, replicare una ricetta di Bruno Barbieri, realizzandola contemporaneamente allo chef. Una prova impegnativa, che decreterà il secondo finalista.

Solo in due accederanno all’ultima e decisiva sfida: l’ideazione e preparazione di un menù completo.  Attraverso i loro piatti, dovranno raccontare la loro idea di cucina, sfruttando al meglio fantasia, preparazione e determinazione. A valutarli per l’ultima volta i giudici Bruno Barbieri, Lidia Bastianich e Alessandro Borghese.

Per iscriversi ai casting della prossima edizione di Junior MasterChef Italia c’è tempo fino a sabato 20 giugno.

Anche per la produzione di Junior MasterChef Sky si è avvalsa della collaborazione di Last Minute Market, la società spin-off dell’Università di Bologna impegnata sul fronte della riduzione degli sprechi e della prevenzione dei rifiuti da oltre 10 anni. Durante la realizzazione della seconda edizione, sono stati ritirati e ridistribuiti ad associazioni caritative ben 600 kg di frutta e verdura, 250 kg di farina e legumi e 150 kg di carne.

Qui la diretta della puntata di sette giorni fa.



0 Replies to “Junior MasterChef 2 la finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*