Sara Zanier: Isabella non ci sarà ne Le tre rose di Eva 4


L'interprete di Isabella Dominici ci racconta l'esperienza nella fiction di Canale 5


Sara Zanier, new entry della terza stagione de Le tre rose di Eva, interpreta Isabella Dominici, la skipper che aiuterà Edoardo a ritrovare la memoria. Il suo ruolo in quest’impresa si è rivelato molto arduo.
A sette giorni dalla conclusione della fiction, la Zanier ci racconta l’evoluzione del suo ruolo nelle ultime due puntate e i suoi progetti all’indomani dell’uscita di Isabella dal cast.

Ci svela quale importanza ha avuto Le tre rose di Eva 3 per la sua carriera artistica?
È stato un punto di svolta, per ché è il ruolo che attendevo da tempo. Mi ha consentito di fare il grande salto di qualità dal pomeriggio al prime time di una rete importante come Canale 5. Sono cioè passata dal day time con CentoVetrine ad una delle fiction più seguite targate Mediaset. E non le nascondo che è stato molto faticoso e impegnativo conquistare il ruolo.

{module Google richiamo interno}

È soddisfatta degli ascolti ottenuti dalla serie in questa terza edizione?
Il pubblico de Le tre rose di Eva è aumentato nelle ultime puntate. La morte di Aurora ha rappresentato una sorta di trauma, e adesso i fan desiderano conoscere le circostanze in cui la giovane donna è stata ucciso. In particolare sarà interessante seguire Alessandro nelle indagini per scoprire la verità.

Come ha vissuto sul set la morte di Aurora, l’eroina buona della serie?
È stato un vero e proprio colpo di scena. In questa fase la sceneggiatura punta soprattutto ad accantonare nella maniera più indolore il personaggio di Aurora, che avrà giustizia quando l’assassino o gli assassini saranno scoperti. Naturalmente, nella quarta serie, la trama evolverà verso nuovi personaggi destinati a rende più accattivante lo svolgersi degli eventi.

Ma Aurora non potrebbe “risorgere” con un effetto alla Beautiful?
Probabilmente il pubblico, ancora spiazzato dalla scomparsa dell’eroina buona, è in attesa di un simile evento. Ma Aurora è morta davvero.

Ci spiega l’evoluzione del personaggio di Isabella dall’inizio alla fine di questa terza stagione?
In effetti Isabella è entrata nella vicenda quasi in sordina, e finora è rimasta defilata. Il pubblico la ricorda soprattutto per i suoi tentativi di far tornare la memoria a Edoardo. Adesso però nelle ultime due puntate, Isabella si rivela determinante per lo svolgersi degli eventi e per la stessa conclusione del terzo sequel. Ci saranno infatti molti colpi di scena che la riguarderanno. Ma alla fine la donna, entrata in punta di piedi, e diventata un personaggio determinante, uscirà di scena.

Vuole forse dire che Isabella non ci sarà nella quarta serie?
Probabilmente no.

Che farà dunque una volta chiusa l’esperienza de Le tre rose di Eva?
Sono entrata nel cast della decima stagione di Don Matteo. Le riprese sono già iniziate tra Spoleto e Roma. Naturalmente sono estremamente soddisfatta del mio percorso artistico perché, dopo aver interpretato una delle serie più amate della tv commerciale, adesso sono nel cast di una delle serie più amate della tv.



0 Replies to “Sara Zanier: Isabella non ci sarà ne Le tre rose di Eva 4”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*