Serie USA tutte le novità in arrivo fino al 30 giugno


tutte le produzioni che arrivano in video oltre oceano nelle prossime due settimane


Se temevate di rimanere a bocca asciutta in questi tre mesi estivi vi sbagliavate di grosso, le reti americane non si sono dimenticate dei loro series addicted. Ecco qui le novità che inizieranno nelle ultime due settimane di giugno. Il mese di giugno è l’ennesima prova che chi ben comincia è a metà dell’opera e infatti anche queste ultime due settimane del mese ci regalano tante novità telefilmiche a cui sembra più che giusto dare almeno una chance.

Martedì 16 giugno abbiamo due nuove serie in partenza: Proof(TNT) e Clipped (TBS).

La prima racconta di Carolyn Tyler (Jennifer Beals, Flashdance e The L Word), brillante chirurgo che viene contattata dal milionario Ivan Turing (Matthew Modine, Full Metal Jacket e AnyGivenSunday), che colpito da un tumore le chiede di investigare casi di esperienze tra la vita e la morte, paranormali e di reincarnazione per provare l’esistenza di una vita ultraterrena. Carolyn era già stata sconvolta dalla morte del figlio e dalla conseguente separazione dal marito Len Barliss (David Sutcliffe, GilmoreGirls e Private Practice)e  dall’allontanamento dalla figlia Sophie (Annie Thurman), ma nonostante i dubbi iniziali accetterà la collaborazione. Altri personaggi di questa serie sono Peter Van Owen (Callum Blue, Smallville e RoyalPains), autore di best seller convinto di essere un sensitivo; ZedanBadawi (EdiGathegi,Dr. House e Justified), il tirocinante di chirurgia che lavora con Carolyn e Oliver Stanton (Joe Marton,Scandaled Eureka), il direttore dell’ospedale. L’idea alla base sembra interessante ma potrebbe facilmente diventare l’ennesimo prodotto sul paranormale.

La sit-com Clipped, creata da David Kohan e MaxMutchnick (Will & Grace)è la storia di sei ex compagni di liceo che si ritrovano a lavorare nello stesso negozio di barbiere anni dopo la fine della scuola. I protagonisti sono Danni (Ashley Tisdale, High School Musical e Hellcats), AJ (Mike Castle), Mo (Matt Cook), Joy (Lauren Lapkus, Orange Is The New Black), Charmaine (DionaReasonover), Ben (Ryan Pinkston) e Buzzy (GeogeWendt), il proprietario del negozio.

Astronaut wives club

La ABC lancia la promettenteThe Astronaut Wives Club giovedì 18. Tratta dal libro di Lily Koppel“The Astronaut Wives Club: A True Story”, la serie è incentrata su sette donne, mogli degli astronauti ribattezzati Mercury 7, e di come le loro vite siano radicalmente cambiate dopo la missione spaziale. Inizialmente prevista per la scorsa stagione televisiva, finalmente arriva in tv la serie che ha come protagonisti queste coppie vintage: Rene (Yvonne Strahovski, Chuck e Dexter) e Scott Carpenter (Wilson Bethel, Hart of Dixie), Trudy (OdetteAnnable, Brothers&Sisters e Dr. House) e Gordon Cooper (Bret Harrison, V e Breaking In), Marge (ErinCummings, Spartacus: Blood and Sand e Pan Am) e DekeSlayton (Kenneth Mitchell, GhostWhisperer e Switchedat Birth), Betty (JoAnna Garcia Swisher, AnimalPractice e Once Upon A Time) e GusGrissom (Joel Johnstone, The Newsroom), Annie (Azure Parsons, Salem) e John Glenn (Sam Reid), Louise (Dominique McElligott, Hell on Wheels) e Alan Shepard (Desmond Harrington, Gossip Girl e Dexter) e Jo (Zoe Boyle, Sons of Anarchy e Downton Abbey) e Wally Schirra (Aaron McCusker, Shamelesse Fortitude).

Sempre giovedì 18 inizia su USA Network Complications. Come può un medico in crisi dopo la morte della figlia complicarsi la vita? Semplice, salvando la vita di un bambino dopo una sparatoria, iniziando a compiere azioni non sempre in linea con la morale e immischiandosi nelle questioni tra gang. Jason O’Mara (Vegas e The GoodWife) è il dottor John Ellison e BethRiesgraf (Leverage) è sua moglie Samantha, una donna forte che cerca di aiutare il marito nonostante abbia altro per la testa. Jessica Szohr (Gossip Girl) è Gretchen, l’impulsiva ma abile infermiera che aiuterà John, e Lauren Stamile (Grey’sAnatomy e BurnNotice) è BridgetO’Neill, collega di John che sta facendo i conti con le conseguenze delle sue scelte.

Complications serie USA

Venerdì 19 SyFy ci porta nella galassia di Quad dove John (Aaron Ashmore, Smallville e Warehouse13), D’Avin (Luke Macfarlane, Brothers&Sisters) e Dutch (Hannah John-Kamen) sono i tre cacciatori interplanetari di taglie che cercano di portare avanti il loro lavoro nonostante la galassia sia ormai sull’orlo di un sanguinoso conflitto tra classi. Non si sa nulla di più su Killjoys, ma nonostante le scarse informazioni questa potrebbe essere una delle rivelazioni di quest’estate.

La penultima domenica di giugno è tutta della HBO che fa le cose in grande e propone due nuove e attesissime serie: Ballers e The Brink.

Miami è lo sfondo su cui vediamo come si vive da giocatori di football dopo essersi ritirati e quando si è ancora in attività. Dwayne “The Rock” Johnson è il protagonista Spencer Strasmore, ex giocatore che sta cercando di reinventarsi facendo da mentore alle nuove leve. Altri personaggi sono l’ex atleta Charles Greane (Omar Benson Miler, CSI: Miami) e la cronista sportiva Tracy Legette (ArielleKebbel, 90210 e The Vampire Diaries), solo per citarne alcuni. Questa prima stagione è composta da dieci episodi da 30min, ma è facile prevedere cheBallersabbia davanti a sé un dinamico futuro.

The Brink serie tv

The Brink è una nuova black comedy che ha come protagonisti Jack Black, un ufficiale del Foreign Service stanziato a Islamabad Alex Talbot, e Tim Robbins, il Segretario di Stato USAWalter Larson. La rete ha dichiarato che ogni stagione tratterà un nuovo caso di rilevanza internazionale e per questa prima stagione l’argomento è una crisi geopolitica in Pakistan. Gli altri due personaggi principali sono l’aviatore da guerra dei NavyZekeTilson (Pablo Shreiber, The Wire e Orange Is The New Black) e il pakistano RafiqMassoud (AasifMandvi, Jericho), autista e confidente di Talbot.

Nell’ultima settimana di giugno sono tre le nuove serie al debutto: Mr. Robot (USA Network) il 24, Humans (AMC) il 28 e Zoo (CBS) il 30.

Mr.Robot è in thriller psicologico che racconta la vita di Elliot (Rami Malek, Night at the Museum), un depresso e sociofobico ingegnere di sicurezza informatica di giorno e hacker senza scrupoli ma con molta morale di notte, che viene avvicinato dal misterioso Mr. Robot (Christian Slater, Robin Hood: Prince of Thievese Interview with the Vampire) che gli propone di collaborare con lui alla rovina della E Corp, l’azienda per cui Elliot lavora e che è uno dei più grandi conglomerati finanziari del mondo. Il primo episodio è stato rilasciato in pre-air dalla rete e ha ampiamente soddisfatto leaspettative create dal trailer, Malek è perfetto nel ruolo e sentire la sua voce interiore amplifica l’impersonificazione dello spettatore. Al momento questa è secondo me una delle migliori novità dell’estate.

Zoo, serie tv

Humans, basata sulla serie svedese del 2012 Real Humans, ci mostra la vita nella periferia Londinese di alcune famiglie che decidono di comprare l’ultimo gadget essenziale a ogni casa: il Synth, un robot umanoide progettato per assistere la famiglia che lo ottiene. Il cast è vasto ma tra spiccano sicuramente i Synth Anita (Gemma Chan), Vera (Rebecca Front), Odi (Will Tudor, Game of Thrones), Max (IvannoJeremiah), Sophie (Emily Berrington, 24) e Fred (SopeDirisu), oltre a George Millican (William Hurt) e Edwin Hobb (Danny Webb), due dei primi ingegneri e scienziati ad avere creato i Synth.

Gli animali stanno attaccando l’uomo senza apparente motivo. In tutto il mondo si registrano casi di persone uccise da animali per il puro scopo di uccidere. Sono queste le premesse su cui si sviluppa Zoo, serie basata sull’omonimo romanzo di James Patterson, con protagonisti lo zoologo e guida di safari Jackson Oz (James Wolk, The CrazyOnes e Mad Man), che vive in Africa con Abraham Kenyatta (NonsoAnozie, Game of Thrones e Dracula), l’investigatrice franceseChloeTousignant (Nora Arnezeder, Mozart In The Jungle) che James incontra casualmente in Africa, la giornalista Jamie Campbell (KristenConnolly, House of Cards e The Whispers) e il veterinario Mitch Morgan (Billy Burke, The Twilight Saga e Revolution).

Ci rivediamo il 1° luglio qui su www.maridacaterini.it per scoprire altre novità!

Qui le serie iniziate nelle due scorse settimane di giugno.



0 Replies to “Serie USA tutte le novità in arrivo fino al 30 giugno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*