Ballarò con Poletti, Cofferati e Mentana


Tutti gli ospiti e gli argomenti affrontati questa sera nel talk show di Rai 3


Scende in campo da solo stasera Massimo Giannini: il temuto competitor diMartedì ha infatti concluso il suo ciclo su La7. La puntata di Ballarò in onda su Rai 3 in prima serata è dedicata al “tax day” e alle mosse del governo per la riduzione del carico fiscale.
Massimo Giannini, in compagnia dei suoi ospiti, discuterà su quanto significa per gli italiani pagare le tasse e che, nonostante le facili promesse, aumentano sempre di più, colpendo in particolare la casa.

I temi all’ordine del giorno affronteranno tutte le principali questioni di attualità. Si parte dal problema tasse e si procede fino a individuare quali sono le conseguenze del carico fiscale sull’occupazione dei prossimi anni.
Riflettori puntati sulle prossime mosse del premier per cercare di ridurre la disoccupazione e creare possibilità lavorative per giovani penalizzati dalla carenza di posti di lavoro.
A discutere con Massimo Giannini queste problematiche ci saranno in studio Giuliano Poletti, Susanna Camusso, Francesco Pugliese, Alessia Rotta, Massimiliano Fedriga e Sergio Cofferati.
Per quanto riguarda i rappresentanti del mondo dell’informazione, saranno presenti Enrico Mentana, direttore del Tg La7, e Alan Friedman, che darà la sua opinione su quanto sta accadendo in Italia in questo periodo.
I problemi fiscali non saranno gli unici a tenere desta l’attenzione del pubblico. Massimo Giannini infatti, annuncia che la discussione sarà estesa anche al problema dei migranti. In particolare la situazione di Ventimiglia, dove sono accampati molti migranti, motivo di attrito tra Italia e Francia. Sarà affrontata anche questa tematica, in una puntata determinante per la recente storia di Ballarò.
Infatti la mancanza di Giovanni Floris con il programma concorrente diMartedì, potrebbe far conquistare a Massimo Giannini alcuni punti di share in più rispetto al passato. Probabilmente questo è il motivo per il quale il talk show di Rai 3 ha proseguito le proprie trasmissioni anche a giugno inoltrato.
Se si fa il confronto tra i risultati di ascolti conquistati quest’anno da Ballarò e quelli dello scorso anno, quando al timone c’era Floris, si nota subito un crollo di audience. Non basta mettere insieme gli ascolti di Ballarò e diMartedì nella versione attuale, per raggiungere quel 16-17% di share che connotava il talk show di Rai 3.
I risultati di diMartedì sono stati per i responsabili di rete abbastanza gratificanti, visto che il programma era alla sua prima stagione. Resta però una macchia sul percorso di Floris: la cancellazione della striscia serale 19e40, scesa in alcune puntate al di sotto del 2% di share.



0 Replies to “Ballarò con Poletti, Cofferati e Mentana”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*