I Giganti dell’Italia dal 28 giugno su Rai1


Il nuovo programma che realizza un viaggio tra le Regioni italiane all'insegna dei cinque sensi


 Si chiama Giganti il nuovo programma che Rai1 manda in onda a partire dalla prossima domenica 28 giugno alle 9,55 del mattino. Lo scopo è raccontare le regioni italiane attraverso le loro eccellenze sia nel settore dell’imprenditoria che della cultura e delle tradizioni storiche. Ma, segno caratteristico del nuovo appuntamento, è la grande attenzione rivolta al mondo della natura e degli alberi. Ogni puntata avrà un narratore d’eccezione, o meglio un “cicerone” che farà da guida ai telespettatori nella propria regione.

Ventuno saranno le puntate e ventuno i volti noti che si alterneranno settimana dopo settimana nel programma che mette in evidenza i Giganti italiani, a cominciare dai giganti verdi, gli alberi monumentali d’Italia, testimoni dei territori, delle tradizioni e delle bellezze artistiche del Bel Paese.

La singolarità del programma è che realizza un viaggio che spazia tra i cinque sensi e, a far da cicerone, è presente, in ogni puntata un personaggio noto che condurrà il pubblico alla scoperta della sua regione.

Uno di questi personaggi sarà Andrea Lucchetta, pluricampione del mondo con la Nazionale di pallavolo che ha appassionato l’Italia negli anni ’90. Lucchetta, nato a Treviso, sarà il testimone per la Regione Veneto. Un excursus spettacoalre tra paesaggi, bellezze, alberi millenari.

Il percorso dei cinque sensi è singolare perchè, in ogni regione si parte, ad esempio, dall’olfatto  e si segue un odore che può venire da qualsiasi parte, anche e soprattutto da mare. E si prosegue “annusando” tutto quello che è legato al mare, come ad esempòio i mercati ittici o le botteghe dei pescatori. Subito dopo il percorso continua sulle tracce dell’udito e poi con la vista e successivamente si prosegue con il gusto. Per concludersi con il tatto.

Ad esempio, nella puntata nella quale il Cicerone è Andrea Lucchetta, per la vista, sarà narrata la storia della Manfrotto, nata in un garage del vicentino che sì è apliata e si è imposta fino a diventare leader mondiale nella creazione di supporti per fotografia, video e illuminazione.

In ogni regione si prosegue su questo stile, andando alla ricerca di emoizioni sensoriale e di personaggi legati a particolari realtà sia imprenditoriali che culturali che storiche o gastronomiche.

Il viaggio di Giganti tocca le città più belle d’Italia e tra queste non possono mancare Roma e Venezia, solo per citarne alcune. Giganti è anche l’occasione per incontrare giovani imprenditori disseminati in tutt’Italia che, con successo, hanno messo su aziende e start up.



0 Replies to “I Giganti dell’Italia dal 28 giugno su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*