Le fiction che vedremo, Il giovane Montalbano 2


Anticipazioni sulla seconda stagione della serie interpretata da Michele Riondino


 

La seconda stagione della serie Il giovane Montalbano è prevista per il prossimo autunno su Rai 1. Le riprese sono terminate: le sei puntate previste sono in fase di post produzione, e andranno in onda settimanalmente sulla prima rete di Viale Mazzini quasi certamente nella serata del lunedì, in una sorta di continuità con la serie principale del Commissario Montalbano con Luca Zingaretti.

Le sei puntate rappresentano altrettanti tv movie che hanno un inizio e una fine, e che sono stati scritti da Andrea Camilleri. Lo scrittore, padre del commissario Montalbano, ha curato e supervisionato anche la sceneggiatura dei romanzi divenuti altrettanti tv movie.

Nel ruolo di Montalbano giovane ritroviamo Michele Riondino, alla sua seconda prova nel ruolo del commissario.
Le riprese sono state effettuate tra Roma e alcune zone della Sicilia, che ricordano le atmosfere della serie madre.
Tutti gli attori sono stati riproposti nella versione giovanile: tra questi anche Mimì Augello e Catarella. In particolare, Camilleri ha sottolineato in questa seconda serie l’amicizia che legava sin dagli anni giovanili Montalbano a Mimì Augello. In alcune delle puntate che andranno in onda, viene infatti coinvolto Augello in una serie di circostanze dalle quali il giovane commissario lo tirerà fuori.
Un avvenimento simile era già accaduto in una delle puntate interpretate da Zingaretti. Augello aveva preso una sbandata per una donna compromessa in una serie di operazioni mafiose, e aveva cercato di proteggerla senza che il suo capo e amico Montalbano lo venisse a sapere. Era stata un’intuizione del capo a togliere l’amico dai guai e a metterlo dinanzi alla realtà. In quell’episodio, la giovane donna era interpretata da Belén Rodiguez.
In questa nuova serie, il personaggio di Catarella giovane appare più sobrio e con meno caratteristiche teatrale di quanto non lo sia lo stesso personaggio invecchiato di 20 anni.

Il giovane Montalbano fa parte di una serie di progetti di Rai Fiction finalizzati a catturare l’attenzione dei telespettatori più giovani. in tale ottica, sono in cantiere anche altre fiction, interpretate da under 40 e under 30. Ricordiamo È arrivata la felicità, una serie ambientata a Roma che racconta le vicende di due famiglie, una di un ceto elevato, l’altro più “borgatara”.
In particolare però, si aspetta la serie Baciato dal sole con Guglielmo Scilla, che porta su Rai 1 un prodotto di sei puntate con protagonista un giovane pugliese arrivato a Roma per partecipare a un talent show, ripercorrendo così le atmosfere care ai al pubblico dei ragazzi.



0 Replies to “Le fiction che vedremo, Il giovane Montalbano 2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*