Temptation Island 2018 | I voti finali | Chi vedreste bene a Uomini e Donne?


I voti finali della quinta edizione del docu-reality prodotto da Maria De Filippi e condotto da Filippo Bisciglia: coppie, tentatori e conduttore.


Mercoledì 1° agosto 2018, è terminata la quinta edizione di Temptation Island, il docu-reality condotto da Filippo Bisciglia e prodotto da Maria De Filippi, che, anche quest’anno, ha portato a casa ottimi risultati d’ascolto, guadagnandosi una sicura riconferma per quanto concerne l’estate 2019.

Dopo esserci divertiti con i Top e i Flop per ogni puntata, procediamo con i voti finali, non risparmiando nessuno: coppie, tentatori, tentatrici e anche il conduttore. Inoltre, proveremo ad ipotizzare chi tra i protagonisti di questa quinta edizione di Temptation Island potrebbe meritarsi una “promozione” e finire nello studio di Uomini e Donne a cercare l’amore.

Procediamo con i voti.

Oronzo Carinola-Valentina De Biasi: hanno fatto piacere e dispiacere allo stesso tempo. Lui, sciupafemmine impenitente, e lei, innamorata disposta a perdonare, avrebbero potuto dare molto di più ma Oronzo, colto da improvviso timore di perdere la fidanzata, ha chiesto il falò di confronto anticipato dopo un quarto d’ora, praticamente, e il loro percorso si è fermato all’inizio della seconda puntata. I falò sono stati 2: il primo è andato male, il secondo ha avuto il lieto fine. Buon per loro ma è stato un peccato, allo stesso tempo… Voto: 6-

Riccardo Maria Guarnieri-Ida Platano: l’unica coppia “famosa” di quest’edizione, proveniente da Uomini e Donne, ha dato un seguito all’opera già vista all’interno dello studio del programma pomeridiano di Canale 5. Gelosie, mancanza di fiducia, incomprensioni un po’ forzate… Il loro unico problema era legato alla ritrosia di lui di cambiare città e lavoro e trasferirsi da lei e Temptation Island poteva fare poco in tal senso. Alla fine, sono risultati uno specchio per le allodole per il pubblico. Voto: 5

Francesco Branco-Giada Giovanelli: questa coppia ha preso sul serio Temptation Island e hanno utilizzato il programma per risolvere i loro problemi di comunicazione. Nessun “tradimento”, nessun flirt, nessun “grattino” sconveniente: Francesco, soprattutto, ha “sfinito” le single, parlando di sé e dei suoi problemi con la sua fidanzata. Una coppia seria, da tutti i punti di vista. Voto: 6,5

Gianpaolo Quarta-Martina Sebastiani: iniziamo con le coppie che hanno regalato la maggiore quantità di pepe ai telespettatori. Martina, guardando il comportamento frivolo del suo giovane fidanzato, si è lasciata andare, e non poco, con il tentatore Andrew. Il bacio, c’è stato. Martina, al falò definitivo, se l’è cavata, equiparando il suo bacio ai comportamenti immaturi e maliziosi di Gianpaolo e, alla fine, la loro separazione è stata inevitabile. Di sicuro, non hanno annoiato. Voto: 7

Andrea Celentano-Raffaela Giudice: lei è stata “torturata” con una quantità di filmati che hanno consumato la batteria dei tablet; lui si è lasciato andare, fermandosi prima di fare danni irreparabili, con la single tentatrice Teresa. Probabilmente, alla fine della fiera, Andrea si è divertito a stuzzicare a distanza la sua fidanzata che, però, ha inondato il villaggio con le sue lacrime. Lieto fine scontato. Voto: 6

Michael De Giorgio-Lara Rosie Zorzetto: senza dubbio, la coppia simbolo di quest’edizione. Il merito è soprattutto di Lara che ha inanellato una serie di frasi cult diventate subito virali sui social e che si è resa protagonista di un percorso lineare durante il quale non ha sbagliato nulla. In questa storia, abbiamo visto tutto: dalla candid camera organizzata da Lara all’inaspettata alleanza tra Lara e la single tentatrice Rita. Ovviamente, anche i comportamenti sbagliati di lui hanno dato forza (e trash) al racconto. Voto: 9

Andrea Dal Corso detto Andrew: è stato il miglior tentatore di quest’edizione. Ricordiamoci che i tentatori devono interpretare un ruolo, di conseguenza, è sempre arduo captare la veridicità dei loro sentimenti nei confronti dei fidanzati e delle fidanzate. Resta il fatto che Andrew ha fatto capitolare decisamente Martina. Quest’ultima, dal canto suo, è stata parecchio invidiata sui social. Ha fatto il suo dovere. Voto: 7,5

Teresa Langella: è stata la miglior tentatrice. Al contrario di Andrew, possiamo dire che, in Teresa, già ex corteggiatrice di Uomini e Donne, abbiamo potuto notare un pizzico di coinvolgimento in più nei riguardi di Andrea. Lui non è andato oltre, lei non ha sferrato il “colpo” finale. Nonostante ciò, il pubblico ha “apprezzato”. Voto: 7

Filippo Bisciglia: l’ex concorrente del Grande Fratello 6 ha guidato il racconto per il quinto anno consecutivo, mostrando miglioramenti soprattutto per quanto concerne l’interazione con i partecipanti. Bisciglia è anche fortunato perché la sua frase di rito “Ho un video per te” è diventata cult e quando qualcosa diventa cult sui social, la strada è tutta in discesa. Verrà sicuramente riconfermato per la prossima edizione. Voto 6,5

Temptation Island, come è già capitato in passato, ha portato indotto anche a Uomini e Donne.

Chi potrebbe essere promosso quest’anno?

Il nome di Lara Rosie Zorzetto è scontato: single, e quindi “arruolabile”, e la personalità per fare un trono pepato, non le manca.

Andrea Dal Corso, a meno non stia costruendo un rapporto fuori dal programma con Martina Sebastiani (non ci crediamo molto…), sarebbe un altro nome forte.

Si potrebbe tentare anche un esperimento: portare due ex fidanzati al Trono Classico, durante lo stesso periodo. In questo caso, Gianpaolo Quarta e Martina Sebastiani sarebbero i candidati perfetti.



0 Replies to “Temptation Island 2018 | I voti finali | Chi vedreste bene a Uomini e Donne?”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*