Il collegio la diretta del 16 gennaio


Il collegio è l'esperimento sociale di Rai 2, in cui i ragazzi sono chiamati a convivere con le rigide regole della vecchia scuola. Giancarlo Magalli è la voce narrante.


Terzo e penultimo appuntamento per “Il collegio”, il docu-reality di Rai 2, in onda stasera alle 21.20. Si tratta di un esperimento sociale in cui i 16 ragazzi rimasti sono messi alla prova attraverse le ferree regole della scuola negli anni Sessanta. La puntata di oggi, come vi abbiamo anticipato, prevede una particolare lezione di scienze. A commentare il tutto c’è la voce narrante di Giancarlo Magalli. Restate con noi, a tra poco per la diretta del programma.

Terza settimana di studio per gli studenti, che dovranno sfidarsi nelle Convittiadi. I ragazzi hanno dato vita ad una rivolta studentesca, causando l’ira del preside del collegio. Riatabilito l’ordine, il dirigente vuole capire chi sono stati gli autori della “pagliacciata”, per dare loro la giusta punizione. 

Preside

I ragazzi si contraddicono nelle loro dichiarazione, accusandosi l’un l’altro ma senza dire la verità. Tra loro sale la tensione, soprattutto tra Filippo e Adriano. 

Filippo

Il corpo docente non ha intenzione di fare sconti. C’è addirittura chi mette sotto accusa ragazzi incolpevoli. Adriano è rimasto 24 h in palestra da solo per tale motivo. La sera, in sala ricreativa, ci si libera delle tensioni della giornata. Poi tutti a letto, col pensiero rivolto alle punizioni annunciate dal preside.

Sala ricreativa

Ad inizio settimana, gli studenti devono prendersi cura della propria divisa. La lucidatura è la fase che mette tutti a dura prova, soprattutto Ludovica e Federico. A loro il compito di pulire le scale. 

Ludovica

Intanto continuano gli studi per gli esami finali. Il maestro chiede ai suoi alunni di scrivere una lettera. Carla la dedica a Marika, Adriano ad Alessio.

In attesa dei provvedimenti, i ragazzi continuano le lezioni. Inizia la lezione di scienze, che porterà alla dissezione di un cuore animale. Pubblicità.

Scienze

 Anche durante la lezione di educazione fisica, i ragazzi sgarrano e il professore deve orendere provvedimenti. Per Moras, 1000 giri di campo. Intanto il preside chiama a sé Alessio. Poi è il turno di Pietro e Adriano, che hanno parzialmente le loro colpe. Per loro nessuna espulsione, ma li mette alla prova con un gesto che deve compensare il danno fatto. Adriano, invece, è chiamato a pulire i gabinetti. Dimitri Iannone, in virtù di un suo comportamento al di sopra delle regole, viene espulso dal collegio. Per lui l’esperienza finisce qui.

Dimitri

Tanto dolore tra chi resta, che ora si organizza per una nuova protesta. Il preside motiva le ragioni dell’espulsione. Pietro e Alessio rimetteranno a posto il laboratorio di chimica e dipingeranno un murale, Adriano pulirà i bagni. Per recuperare la giusta sintonia, tutti i ragazzi si recano nel laboratorio per dare una mano. E finiscono per divertirsi.

Laboratorio

Comincia la caccia al tesoro in latino. 3 squadre agguerrite per trovare il premio finale. Il team rosso prosegue senza intoppi, ma l’errore è sempre dietro l’angolo. A spuntarla sono però loro, mentre la squadra verde si ferma al secondo posto. Il premio è il pollo arrosto con il contorno di patatine fritte. 

Squadra rossa

Prima di andare a letto però, la sorvegliante mostra ai giovani alcuni video delle Olimpiadi del ’60 disputate a Roma. 

Olimpiadi

E’ l’ora delle Convittiadi, il torneo sportivo del collegio. Scherzi notturni causano risvegli non troppo felici.

Intanto Arianna decide di non partecipare alle gare, preferendo rimanere da sola in camerata.

Arianna

Gli studenti vengono subito messi alla prova, tranne Moras ancora out per infortunio. Gare di velocità per loro: tra le ragazze vince Ludovica. Intanto Veronica accusa dolori fisici. Tra i ragazzi vince, a sorpresa, Giovanni.

Giovanni

Ludovica vince anche la gara del salto in alto. Tra i ragazzi la spunta Adriano. Arianna pensa di abbandonare il collegio.

C’è ancora tempo per la gara della salita sulla fune e poi la classica sfida a pallavolo, maschi VS femmine. Blocco pubblicitario.

Adriano

 Le Convittiadi giungono al termine. Una bella mattinata di sport che ha rafforzato l’amicizia tra i ragazzi, ai quali viene chiesto il nome degli atletti delle Convittiadi. Continua la sofferenza di Arianna, che non si aggrega al gruppo per stare in disparte. Per le ragazze comincia il corso di cucito.

Cucito 

I ragazzi si cimentano col cambio ruota della macchina. Ad applicazioni tecniche, la musica cambia.

Cambio ruota

Tra le mura del collegio, Arianna chiama prima casa e poi si reca del preside per rivolgergli le ragioni del suo abbandono. Prima di lasciare per sempre il collegio, scrive una lettera ai suoi compagni.

Arianna2

Le regole, del resto, son fatte per essere infrante. Nel cuore della notte, Moras e Adriano si recano in cucina per prendere un po’ di cibo. Poi i due, accompagnati da Alessio, spostano la lavagna. 

Lavagna

La punizione è quella di scrivere alla lavagna la frase “Domani sarà meglio di oggi”. Per gli altri, invece, il compito è scrivere un tema, da leggere a voce alta davanti a tutti. Swami si rifiuta di farlo, si prende un 4, ma poi rimedia al brutto voto leggendolo davanti al professore, a Valentina e Marika

Swami

Fine della settimana, arriva il resoconto. Per Adriano, Alessio e Moras un N.C. in pagella equivale a scrivere il tema durante la notte. Tra meno di 7 giorni arriverà il verdetto finale. E poi, sarà tutto finito. 



0 Replies to “Il collegio la diretta del 16 gennaio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*