Alessandro Borghese 4 Ristoranti | puntata 6 febbraio | Langhe e Roero


Alessandro Borghese 4 Ristoranti | puntata 6 febbraio | Langhe e Roero. Chef Borghese è nelle Langhe piemontesi per scegliere il miglior ristorante under 30


Alessandro Borghese 4 Ristoranti fa tappa in Piemonte. Accade nella puntata in onda martedì 6 febbraio alle ore 21.15 su Sky Uno HD.

La sfida itinerante questa sera coinvolge le Langhe e il Roero, territori considerati eccellenze della gastronomia italiana, circondati da colline ricoperte di vigneti, piccoli borghi e campi di nocciole. A giocarsi il tutto per tutto per conquistarsi il titolo di miglior ristorante under 30 della zona ci saranno: l’Osteria Il Cortile, il Ristorante Museum, l’Eremo della Gasprina, l’Osteria La Pimpinella.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti | il meccanismo

In ogni puntata, quattro ristoratori di una stessa area geografica si sfidano per stabilire chi tra di loro è il migliore in una determinata categoria. Ogni ristoratore invita a cena gli altri 3 ristoratori che, accompagnati da chef Borghese, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 per location, menu, servizio e conto. In palio per il vincitore di ciascuna puntata, il titolo di miglior ristorante e un contributo economico da investire nella propria attività.

Ogni cena è preceduta dall’ispezione di chef Borghese del ristorante che passa in rassegna tutti gli angoli del locale. Mentre, nel corso della cena, si concentra sul personale di sala, che mette alla prova su accoglienza, servizio al tavolo, descrizione del piatto e del vino. Solo alla fine scopriamo il giudizio di chef Borghese che, con i suoi voti, può confermare o ribaltare l’intera classifica che incorona il migliore ristorante della puntata. E, non mancherà una novità: da questa edizione, Alessandro Borghese ha a disposizione un bonus di 5 punti che gli permette di giudicare un elemento in più e che rende la sfida ancora più imprevedibile.

La regia è di Gianni Monfredini.

 Alessandro Borghese 4 Ristoranti | i quattro concorrenti

OSTERIA IL CORTILE (LANGHE)

Simone è il giovane proprietario di questo locale. La cucina dell’Osteria il Cortile rispetta la tradizione delle Langhe e porta in tavola prodotti del territorio. Simone vuole tenere alto il concetto di tipicità culinaria del luogo. Si definisce contrario all’inserimento di pesce in menu, un alimento che non c’entra nulla con la storia e la tradizione di un territorio turistico proprio per l’enogastronomia.  Il Cortile si può definire un agriturismo immerso fra le vigne. Per Simone la sua location è suggestiva, al confine fra la langa del Barolo e quella del Barbaresco.

RISTORANTE MUSEUM (LANGHE)

Marta si sente una buona rappresentante della nuova generazione di ristoratori e sfrutta l’eccellenza del territorio piemontese. In cucina c’è Vito, che utilizza il più possibile il km 0, anche per quanto riguarda le verdure, servendosi della vasta distesa di orti che si trova tra Bra e Alba. I prodotti di eccellenza della zona che prediligono sono la fassona, le nocciole e il tartufo. Il ristorante Museum si trova nel centro storico di Alba, un locale molto antico e sviluppato sotto terra. E’ una location molto suggestiva: al suo interno – in sala e in cucina – ci sono dei resti romani, mattoni a vista e travi in legno.

EREMO DELLA GASPRINA (LANGHE)

Claudio si dichiara assolutamente devoto alla realtà in cui lavora ogni giorno insieme alla mamma, padrona di casa della struttura. Sul menu dell’Eremo sono presenti soprattutto pietanze della tradizione come la classica battuta di carne, ma anche piatti rivisitati. Lo chef privilegia i prodotti del territorio fra cui la carne, anche perché considera azzardate le proposte di pesce. Il locale si trova in un cascinale rustico sui pendii delle colline dove. L’atmosfera è informale: un luogo dove far sentire i clienti in famiglia. Claudio è orgoglioso della terrazza esterna coperta e della vista che possiede la sua location, una caratteristica che la rende un posto rilassante. L’Eremo della Gasprina mette a disposizione dei clienti anche 6 camere nelle quali è possibile soggiornare.

OSTERIA LA PIMPINELLA (ROERO):

Silvia crede molto nella sua osteria, un progetto che ha realizzato con impegno, passione e sacrificio. La cucina è nelle mani di Manuel, che parte dalle tradizioni culinarie del territorio e gli dà una forma nuova. Propongono anche del pesce, perché la gente secondo Silvia si annoia a mangiare sempre le stesse cose. L’Osteria La Pimpinella si trova nel Roero. Silvia, insieme al marito Manuel, ha voluto creare un ambiente fresco e trasversale, che possa essere d’interesse sia per una clientela giovanile che per una clientela più adulta.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti | i riferimenti sul web

skyuno.it/4ristoranti

Hashtag ufficiale: #Ale4Ristoranti

facebook.com/AlessandroBorgheseOfficialPage

facebook.com/SkyUno



0 Replies to “Alessandro Borghese 4 Ristoranti | puntata 6 febbraio | Langhe e Roero”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*