Amici 17 | Diretta Serale 07 aprile 2018 | Filippo è eliminato


Amici 17 | Diretta Serale 07 aprile 2018 | Tutte le esibizioni, i voti e gli ospiti del primo appuntamento serale del talent condotto da Maria De Filippi.


Andrà in onda questa sera, in prime time su Canale 5 alle ore 21:10, il primo appuntamento serale di Amici 17. Al timone come al solito Maria De Filippi che presenterà i giudici della commissione esterna e interna e i professionisti della categoria di ballo che apriranno la diretta di quest’oggi.

Seguite con noi la diretta.

Si comincia. La voce di Maria De Filippi accompagna la clip d’apertura del primo appuntamento serale del talent.

Buonasera e benvenuti alla prima puntata del serale di Amici, intercede la De Filippi tra gli applausi scroscianti dello studio.

Con la De Filippi entra anche Geppi Cucciaro che carica con mai esordisce ironizzando sulle dimensioni del led in studio: E’ grande tanto quanto il Molise.

Amici è cambiato un po’, intercede la De Filippi, ci saranno tre organi giudicanti composti da commissione interna, esterna e dal pubblico da casa.

Tutti i concorrenti si esibiranno con degli ospiti di livello nazionale e internazionale. E così fa il suo ingresso in studio Laura Pausini aprendo le danze a questa prima grande puntata serale del talent.

In questa prima esibizione Laura Pausini si esibisce con i ragazzi della squadra bianca, tra coreografie e intermezzi canori di accompagnamento dei concorrenti di canto.

Dopo questa primissima esibizione corale, ci saranno già i primi nomi dei ragazzi che accederanno alla seconda fase del serale. Valentina, Emma, Luca, Zic e Irama vanno in seconda fase, mentre Daniele e Filippo rimangono in prima fase a rischio eliminazione.

I ragazzi subito litigano con i professori della commissione interna che hanno preferito non mandare i concorrenti in seconda fase.

Si riparte con le esibizioni: Laura Pausini rientra in scena esibendosi con la squadra blu.

Il programma è una sarabanda di voci il cui tratto saliente è l’esplosività: i ragazzi gridano assieme alla Pausini e i ballerini saltano dal posto, col pubblico che per intero intona le hit passate della cantante italiana.

Finisce l’esibizione così lasciando i telespettatori e il pubblico da casa per un secondo a riposo a prender fiato dopo un inizio letteralmente col botto.

Come per la squadra bianca vengono dati i nomi dei ragazzi che accederanno direttamente alla seconda fase del talent: Biondo, Matteo, Carmen, Einar, Bryan e Lauren vanno alla seconda fase, mentre Sephora è l’unica a non accedere alla seconda fase.

Si passa alla seconda fase: le due squadre si sfideranno a colpi di coreografie e canzoni. Quando una delle due squadre vincerà l’altra andrà in eliminazione.

La prima sfida sarà tra Irama e Matteo. Il primo a esibirsi sarà quest’ultimo.

L’interpretazione del pugliese è buona ma risente di un certo classicismo, ciò detto non ci son dubbi sul fatto che quella di Matteo sia una delle voci più piene e muscolari del programma.

Inizio col botto da parte della commissione interna: Era meglio se non ti avessi sentito, dice Rudy Zerbi ai danni di Matteo.

E’ il turno di Irama che canterà il suo inedito Che ne sai.

Irama si sta mangiando il pubblico con un’interpretazione esplosiva e convincente.

Il primo a esprimersi su Irama è Ermal Meta, che ritorna alle critiche di Zerbi: Io ti adoro Rudy, ma prima sei stato proprio esagerato.

Il primo concorrente ad aggiudicarsi la prima sfida secondo il pubblico è Matteosquadra blu.

Si passa al momento annunciato dalla puntata pomeridiana: le prove decretate dalla commissione interna per mettere in difficoltà alcuni dei concorrenti del talent. Neanche a dirlo, la prima a esibirsi sarà proprio Valentina messa alla prova dalla maestra Celentano.

Incomincia l’esibizione tanto attesa di Valentina.

Finita l’esibizione Maria De Filippi dà la pubblicità.

Si riparte dalla voce strozzata dalle lacrime di Valentina. Replica subito la CelentanoBisogna mettersi in testa cosa voglia dire saper ballare e cosa no. Io non ho visto una ballerina ma la parodia di una ballerina.

Marco Bocci interviene in difesa di Valentina: Ha una sensualità rara.

Si passa all’esibizione di Bryan.

Esibizione esplosiva di Bryan che si presenta al pubblico in tutta la sua muscolarità.

Si passa al televoto: Valentina vince la sfida con Bryan dopo che la maestra Celentano l’aveva mandata in zona rischio.

Si passa alla terza sfida: Fabbri Fibra in studio per la sfida con l’ospite nazionale.

Si esibirà nuovamente Valentina per questa prova che andrà in sfida contro Einar. Le regole del programma sono oggettivamente incomprensibili.

Bisogna riconoscere alla Celentano che la concorrente Valentina ha dei problemi tecnici nel ballo decisamente evidenti anche all’occhio meno esperto.

Da Fibra feat Valentina si passa a Einar uno dei concorrenti più forti di quest’edizione di Amici.

Finita l’esibizione interviene la TurciE’ bravo, è intenso: è dolce e forte.

Einar vince la sfida.

Si passa alla prova proibitiva scelta da Luca Tommasini. Una prova in cui verranno mischiati tutti i generi principali.

Il primo a esibirsi mostrando le difficoltà della prova è uno dei professionisti, il ballerino Simone. Dopodiché sarà il turno dei ragazzi in gara.

La squadra bianca (non si capisce bene per quale motivo) decide di non esibirsi, mentre Lauren della squadra blu decide di esibirsi. Maria De Filippi apre il televoto.

Si parte con la sola esibizione di Lauren: unica concorrente in gara ad aver avuto il coraggio di mettersi alla prova con la sfida proibitiva.

Simona Ventura commenta: Brava bravissima, sei stata l’unica ad aver avuto il coraggio di esibirsi.

Valentina si scava la fossa da sola: Non solo noi non l’abbiamo voluta fare, anche Bryan ha detto di no. Detto fatto, Bryan si toglie la maglietta e si esibisce nella sfida proibitiva.

I ragazzi della squadra bianca fanno partire una inutile (e altamente controproducente) querelle ai dànni di Bryan.

Si perde tempo inutilmente in litigi totalmente superflui: la squadra blu, essendo l’unica squadra a essersi esibita, non avrà alcun rivale per la vittoria della sfida.

Maria De Filippi dà la pubblicità.

Si torna in diretta con l’esibizione di Zic.

Dopo una discreta performance del ragazzo, giungono le critiche feroci del professor Zerbi.

Dall’esibizione di Zic alla performance di Lauren il passo è svelto.

Dopo l’esibizione dell’italoamerciana, la Celentano solleva dubbi sulla forma fisica della ragazza a discrezione della maestra un po’ sovrappeso. Ovviamente si apre un caso mediatico in cui l’unico protagonista è il rumore.

Vince la sfida Zic dopo dieci minuti gratuiti di polemica.

Si va alla sesta sfida di questo serale con Alice Merton.

Sei entrata nella top ten di più di dieci paesi, intercede la De Filippi dialogando con la Merton. Dopodiché si passa ai nomi selezionati dalla cantante canadese per la sfida con l’ospite internazionale. Le due concorrenti selezionate sono Emma e Carmen.

La prima a esibirsi con l’ospite internazionale sarà la concorrente della squadra bianca, Emma.

E’ il turno  di Carmen che ancor prima di esibirsi, si rivolge polemicamente contro la Turci che ha messo in discussione le sue capacità come performer.

Maria De Filippi dà la pubblicità.

Si riparte dalla sfida di Carmen, che finalmente si esibisce dopo le polemiche che ne hanno minato la credibilità come cantante.

Commentando la performance di Carmen, Ermal Meta dice: C’è un momento in cui alba e tramonto si assomigliano tanto, ma non sono la stessa cosa. La tua voce ha tanti tramonti e poche albe, devi bilanciarli.

Si passa all’ennesima sfida della serata: Biondo vs. Luca. Il primo a esibirsi sarà proprio il Biondo, di recente aspramente criticato dal professor Di Francesco.

Finita l’esibizione di Biondo iniziano le polemiche. Di Francesco continua a criticarlo, mentre la Ventura lo difende con spavalderia. Nel mentre Meta interviene: la Musica è come un grande albero, con un tronco e tanti rami, per me te non conosci la musica.

Finita le polemiche, se ne aprono delle altre: è il turno di Luca aspramente criticato nel pomeriggio dalla professoressa Celentano. La coreografia scelta dalla professoressa, come nel caso di Valentina, è stata scelta ad hoc per mostrare le lacune tecniche del diciannovenne romano.

Finita l’esibizione (decisamente sottotono del ragazzo) si riaprono le polemiche: questa volta il microfono è nelle mani di Heather Parisi che se la prende direttamente con la CelentanoDai delle coreografie vecchie Alessandra! io non le vorrei vedere più in televisione.

Si passa al televoto: vince il Biondo.

Maria De Filippi dà la pubblicità.

Si passa all’ottava sfida: Luca vs. Bryna, il primo a esibirsi sarà proprio il ballerino romano, reduce da una sconfitta contro Biondo.

Dopo un’ottima esibizione di Luca, la pista sta a Bryan che cercherà d’impressionare i giudici con un’improvvisazione all’altezza delle sue capacità di ballerino di classica.

Bryan non riesce ad arrivare a livello di Luca: la sfida improvvisazione è vinta da Luca.

Si passa alla nona sfida: Irama vs. Biondo, una delle sfide più interessanti della serata.

L’esibizione di Irama non è stata all’altezza delle altre performance dal vivo dei ragazzi e il giudice Ermal Meta non tarda a far arrivare le sue critiche al ragazzo.

Dopo Irama è il turno di Biondo che canterà Una carezza in un pugno.

Ovviamente Biondo non è un cantante ma un rapper e ciò non tarda a dimostrarsi dalle prime note intonate dal ragazzo che, per quanto s’impegni oltremodo, non riesce evidentemente a raggiungere una certa dignità da cantante.

Vince la sfida Irama.

Intermezzo comico: entra in studio Geppi che per l’occasione ha preparato una serie di schede (comiche) introduttive sui giudici della commissione esterna.

Arriva il momento tanto atteso: sul led scorrono le immagini delle due squadre, la perdente tra le due rischierà l’eliminazione.

Vince la squadra blu.

Adesso verranno selezionati i ragazzi della squadra blu che accederanno alla terza fase del serale.

Biondo va in terza fase, così come Matteo ed Einar,  mentre Lauren, Bryan e Carmen vanno in zona rischio.

Il primo a esibirsi sarà proprio il Biondo.

Il ragazzo si esibisce al meglio delle sue possibilità: sarà abbastanza?

Dopo il Biondo è il turno di Matteo che si sta esibendo in maniera potente e convincente.

L’ultimo microfono spetterà a Einar che dovrà convincere i giudici dopo le prove (a loro modo entrambe forti) di Matteo e Biondo.

Chi vincerà tra loro tre potrà decidere chi portare assieme a sé un altro concorrente alla seconda puntata del talent: il vincitore di puntata è Matteo.

Adesso a Matteo spetterà la decisione di salvare almeno uno dei concorrenti in gara.  Matteo salva Einar.

Mentre Luca Tommasini salva i concorrenti a rischio eliminazione Daniele e Sephora.

Adesso si passa alle votazioni vere e proprie: le due commissioni decideranno di concorrente in concorrente se salvarlo o meno. Il primo a essere giudicato è Luca che con tre no e quattro sì passa al fotofinish. Il secondo concorrente è Irama che riceve quasi tutti sì. Il terzo concorrente è Filippo che riceve ben 5 no così uscendo dal talent di Amici.

Filippo è eliminato dal talent di Amici.

E’ il turno di Emma che passa con tutti sì. Si passa ora a Valentina che passa con quasi tutti sì. Zic alla prova: anche per lui i sì sono sufficenti a superare la prova. Carmen, invece, passa con quattro sì su quattro. Mentre Biondo per poco non rischia l’eliminazione con tre no e quattro sì. Lauren passa, invece, con quattro sì su quattro e avviene altrettanto a Bryan.

Maria De Filippi dà la pubblicità.

Si torna in diretta con la voce di Laura Pausini. la cantante romagnola tiene il palco con una forza inaudita, di sicuro ben al di sopra d’ogni esibizione fatta quest’oggi in studio.

Il programma si avvia alle battute finali, l’appuntamento è per la prossima settimana, sempre alle ore 21:10 su Canale 5.



0 Replies to “Amici 17 | Diretta Serale 07 aprile 2018 | Filippo è eliminato”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*