Una pallottola nel cuore 3 | 25 settembre | La maledizione di Mitra


Una pallottola nel cuore 3 | 25 settembre | La maledizione di Mitra. Terzo caso per il cronista Bruno Palmieri che questa sera dovrà indagare su un omicidio molto particolare che affonda le radici in antiche superstizioni religiose.


Rai 1 trasmette questa sera la terza puntata Una pallottola nel cuore 3. L’appuntamento è in prima serata alle 21:25 con il protagonista Gigi Proietti che interpreta Bruno Palmieri, un anziano protagonista di nera che risolve casi lasciati in sospeso, i classici cold case della serialità americana.

Nel cast ci sono anche Francesca Inaudi, Mariella Valentini, Carlotta Proietti, Marco Marzocca, Paola Minaccioni, Ruben Rigillo e Sergio Assisi.

L’episodio che va in onda questa sera ha per titolo La maledizione di Mitra. Gli altri attori protagonisti di puntata sono Alessio Praticò (Emanuele Carrano), Paola Tiziana Cruciani che interpreta Adele ed Agata Carrano, Alberto Molinari (Arduini), Astrid Meloni (Isabella Bortolini). Ci sono ancora Paolo Bessegato (Arnaldo Pannone), Jesus Emiliano Coltorti (Giulio Benassi) e Fabrizio Sabatucci nel ruolo del guardiano degli scavi.

Una pallottola nel cuore 3 | La maledizione di Mitra | trama

Nella terza puntata in onda questa sera, ancora una volta sono due fili conduttori. Da una parte Bruno Palmieri continua ad indagare sulla morte di Enrico (Giovanni Scifoni), dall’altra dovrà risolvere un caso di nera come avviene in tutti gli appuntamenti settimanali.

Questa volta l’omicidio di cui Bruno Palmieri deve trovare il colpevole affonda le radici in alcune superstizioni religiose. Il titolo La maledizione di Mitra fa riferimento ad una importantissima divinità dell’induismo e della religione persiana. Mitra è stato anche un Dio greco e romano molto adorato nelle religioni misteriche fino al quinto secolo dopo Cristo. Su questa divinità si basa il delitto compiuto e che sarebbe legato ad un oggetto a cui è attribuita la nefasta fama di avere negatività per chi lo possiede.

Bruno dovrà dunque districarsi in superstizioni antiche e trovare la chiave che lo porterà poi a risolvere il caso di puntata.

Nel frattempo però il cronista continua ad indagare sulla morte di Enrico. Intanto ha cercato di avvicinare molte persone che lo avevano conosciuto ed è riuscito a sapere indizi addirittura sconvolgenti. Sembra infatti che il poliziotto, da alcuni mesi prima di essere ucciso, avesse cominciato a condurre una doppia vita.

Quando i particolari diventano più chiari e nitidi, Bruno e Maddalena (Francesca Inaudi) rimangono letteralmente sconvolti. Sta venendo fuori cioè un’immagine di Enrico completamente all’opposto di quella che invece mostrava in pubblico. Ad essere più sconvolta di tutti è la madre Veronica (Mariella Valentini) che sta dando il proprio contributo a Bruno per fare luce sull’omicidio del figlio.

La donna, che apparentemente mostra un atteggiamento molto sicuro, è psicologicamente molto provata perché il suo rapporto con Enrico è stato sempre molto freddo. Adesso sente di dover trovare il suo assassino per dimostrargli l’affetto di madre.

Ed è proprio sulla doppia vita condotta da Enrico che Bruno e tutta la redazione del giornale dove lui lavora, ricominciano indagini ancora più approfondite.

Una pallottola nel cuore 3 | ascolti

La seconda puntata di Una pallottola nel cuore 3, andata in onda 7 giorni fa, ha conquistato il 17% di share. Ha ceduto alcuni punti percentuali rispetto alla prima puntata. E questa sera dovrà vedersela con la concorrenza di Temptation Island Vip, che già la scorsa settimana aveva conquistato il 19% di share.



0 Replies to “Una pallottola nel cuore 3 | 25 settembre | La maledizione di Mitra”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*