Non dirlo al mio capo 2 | puntata 11 ottobre | Da grande e Voce del verbo amare


Non dirlo al mio capo 2 | 11 ottobre | Da grande e Voce del verbo amare. I due protagonisti interpretati rispettivamente da Lino Guanciale e Vanessa Incontrada sembrano volersi separare per sempre. Ma un improvviso colpo di scena rimette tutto in discussione.


Va in onda questa sera su Rai 1 in prima serata la quinta puntata della seconda stagione di Non dirlo al mio capo. Come ogni settimana anche questa sera sono due gli episodi previsti. I titoli sono rispettivamente Da grande e Voce del verbo amare.

Ricordiamo che nel cast ci sono Vanessa Incontrada e Lino Guanciale nel ruolo dei personaggi principali ovvero Lisa Marcelli ed Enrico Vinci. Recitano anche Chiara Francini, Sara Zanier, Antonio Gerardi, Aurora Ruffino, Iago Garcia, Gianmarco Saurino, Saul Nanni, Christian Monaldi e Ludovica Coscione. La regia è di Riccardo Donna.

Anche la seconda stagione è ambientata a Napoli dove si sono svolte quasi tutte le riprese. Gli interni invece sono stati girati a Roma.

Non dirlo al mio capo 2 | Da grande | trama

L’episodio si apre con Nina (Sara Zanier) ed Enrico (Lino Guanciale) che sono tornati a vivere insieme. L’ex moglie dell’avvocato Vinci ha raggiunto il suo obiettivo: riconquistare Enrico e strapparlo a Lisa (Vanessa Incontrada).

Enrico però non riesce a dimenticare la sua collaboratrice che nel frattempo ha iniziato una relazione con Diego (Iago Garcia). Questo rapporto urta però la sensibilità dell’avvocato Vinci che, quasi per una sorta di ripicca, comincia a mostrare più attenzione nei confronti di Lisa.

Intanto Diego è stato accolto in maniera molto calorosa dalla famiglia di Lisa formata naturalmente dai due figli adolescenti, dai rispettivi fidanzati e dalla sorella minore Cassandra Reggiani interpretata da Aurora Ruffino.

Nonostante l’accoglienza così positiva, Diego confessa a Lisa di non essere ancora pronto a farsi carico di tutti i componenti di una famiglia così allargata. Insomma l’avvocato ha avuto un moto di spavento pensando alle responsabilità che lo avrebbero atteso se avesse deciso di condividere la sua vita con quella di Lisa.

Nel frattempo Mia (Ludovica Coscione) ha iniziato a lavorare come barista. Il risultato positivo è che Romeo adesso comincia ad apprezzarla per le sue scelte, per la sua capacità e per la tenacia dimostrata.

Non dirlo al mio capo 2 | Voce del verbo amare | trama

L’avvocato Vinci si è impegnato professionalmente a fare in modo che Lisa possa ottenere l’affidamento di Aurora (Beatrice Vendramin). La Marcelli è sempre intenzionata a superare l’esame per l’abilitazione alla professione.

Dopo aver studiato quasi sempre di notte, finalmente si presenta dinanzi alla commissione giudicatrice e supera l’esame. Lisa Marcelli adesso è un avvocato procuratore a tutti gli effetti. A questo punto decide che è arrivato il momento di restituire ad Enrico le quote dello studio.

I loro rapporti però continuano a peggiorare. Sembra che ambedue non vedano l’ora di separarsi definitivamente.

Nessuno, né LisaEnrico vuole guardare nel proprio cuore. Ambedue sono innamorati ma il loro orgoglio impedisce a ciascuno di fare il primo passo per avvicinarsi. In questa situazione così ingarbugliata una sera Lisa accetta di uscire con Diego che le comunica di essere tornato sui suoi passi.

L’avvocato, per dimostrarle quanto sia legato a lei, le fa una proposta a dir poco sconvolgente.



0 Replies to “Non dirlo al mio capo 2 | puntata 11 ottobre | Da grande e Voce del verbo amare”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*