Le fiction che vedremo: da “La strada di casa” a “Questo nostro amore 3”


Tutte le serie in preparazione con gli aggiornamenti si rispettivi cast e sulle date di inizio delle riprese.


Fervono i preparativi per la realizzazione delle serie tv che vedremo nella prossima stagione 2016-2017.

Di alcuni ve ne abbiamo già parlato. Tra questi ad esempio, il film tv In arte Nino, che ripercorre come in un vero e proprio biopic, la vita artistica e personale di Nino Manfredi. Vi avevamo anche detto che, con la regia del figlio Luca Manfredi, nel ruolo del protagonista, ci sarà Elio Germano.

{module Pubblicità dentro articolo}

Adesso il cast si definisce con l’ingaggio di altri attori. Tra questi Stefano Fresi, Duccio Camerini e l’ex miss Italia Miriam Leone, che tra l’altro è impegnata sul set della seconda stagione di Non uccidere accanto a Monica Guerritore. Il primo ciak dovrebbe essere battuto a fine giugno.

Ai nastri di partenza anche la lunga serie televisiva Romanzo famigliare, al centro delle polemiche per un annuncio che riguardava la ricerca di un personaggio “nano o con altre disabilità che trametta tenerezza”. La regista Francesca Archibugi si è dissociata, e nel frattempo è pronta per le riprese che dovrebbero iniziare a breve. La serie è quasi tutta ambientata a Livorno, si compone di sei puntate ed è basata sulla storia di una giovane donna che vive con la figlia 16enne rimasta incinta, proprio com’era capitato a lei 16 anni prima. Nel cast ci sono come primi nomi Guido Caprino e Vittoria Puccini (vista lo scorso anno nella miniserie L’Oriana). La produzione è della Wildside per Rai Fiction.

gomorra serie

Gomorra

{module Pubblicità dentro articolo}

Inizieranno a breve anche le riprese di Gomorra 3-La serie, che riprende a raccontare la lotta spietata tra i clan camorristici napoletani dopo il gran finale della seconda stagione, previsto per il prossimo martedì.
Vi anticipiamo che alla fine della seconda stagione scompariranno alcuni personaggi e ne entreranno di nuovi nella terza stagione. Molta attenzione sarà data ancora alle donne camorriste. Le riprese si svolgeranno tra Napoli, Germania e probabilmente arriveranno anche negli Stati Uniti.

Per la piattaforma satellitare è in programma anche la terza stagione di In Treatment, la serie interpretata da Sergio Castellitto, Licia Maglietta come personaggi fissi. Ai tanti altri protagonisti che si sono avvicendati nelle prime due stagioni se ne aggiungeranno altri. In particolare, al centro dell’attenzione di questa stagione, ci sarà una coppia di ventenni, di cui sono già iniziati i casting per la ricerca degli attori.

È stato già battuto il primo ciak per la serie La strada di casa, prodotta dalla Casanova Multimedia per Rai Fiction. Si tratta di un prodotto a lunga serialità con protagonisti Alessio Boni, Eugenio Franceschini, Lucrezia Lante Della Rovere e Sergio Rubini. Le riprese si concluderanno soltanto a fine ottobre ed avranno tutte come palcoscenico le città di Torino e Roma.

Si prepara anche per Rai 1 la terza stagione di Questo nostro amore, con protagonisti ancora una volta Neri Marcorè e l’ex miss Italia Anna Valle. La seconda stagione, andata in onda su Rai 1 nel 2014, aveva avuto come protagonista le vicende dei due coniugi nel corso degli anni ’70. Adesso si va ancora avanti nel tempo e si ricomincia a raccontare la storia di tutta la famiglia negli anni successivi. Ricordiamo che Vittorio e Anna, interpretati da Marcorè e la Valle, alla fine dell’ultima puntata si erano riconciliati dopo un periodo burrascoso e una separazione che sembrava inevitabile.
Anche gli affari per Vittorio erano ricominciati ad andar bene. Vedremo adesso che cosa accadrà nel periodo successivo in cui è ambientata la terza stagione. Nel cast arriveranno nuovi personaggi, soprattutto giovani.



0 Replies to “Le fiction che vedremo: da “La strada di casa” a “Questo nostro amore 3””

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*