UnReal, il mondo dei reality show dal 28 giugno su Rai4


Dal 28 giugno arriva su Rai 4 in prima visione la serie UnReal. L'appuntamento è in prima serata ogni martedì a partire dalle 21:10 punta Rai 4 è fruibile sul Canale 21 del digitale terrestre e sul numero 104 di Sky. Ogni settimana sono previsti due episodi della serie di Lifetime che è andata in onda negli Stati Uniti a partire dal primo giugno 2015.


Dal 28 giugno arriva su Rai 4 in prima visione la serie UnReal. L’appuntamento è in prima serata ogni martedì a partire dalle 21:10. Rai 4 è fruibile sul Canale 21 del digitale terrestre e sul numero 104 di Sky. Ogni settimana sono previsti due episodi della serie di Lifetime che è andata in onda negli Stati Uniti a partire dal primo giugno 2015.

{module Pubblicità dentro articolo}
Creata da Marti Noxon e Sarah Gertrude Shapiro, UnReal è inedita in Italia.
La vicenda racconta la storia di Rachel Goldberg ( Shiri Appleby) una giovane produttrice di un popolare dating show molto in voga dal titolo Everlasting. Goldberg è una ex alcolista che ha dovuto lasciare un anno prima il suo posto nella realizzazione del programma per un periodo di riabilitazione.
Quando rientra deve destreggiarsi con tutti i suoi colleghi ma soprattutto con la responsabile della produzione esecutiva Queen King (Constance Zimmer) che le chiede un rinnovamento del format che possa portare ascolti maggiori. Il programma infatti è in fase decrescente. La Goldberg pensa soprattutto a ricostruire la sua reputazione. Ma sa che questo deve naturalmente passare attraverso una impennata dell’udienza di Everlasting.
C’è un aspetto del suo lavoro che rappresenta la caratteristica principale della sua professionalità: manipolare i concorrenti nel tentativo sempre riuscito di creare dinamiche appassionanti all’interno dello show. Ed è proprio quello che adesso farà nella nuova edizione di Everlasting che non appassiona i telespettatori e sta lentamente crollando negli ascolti.

unreal serie tv
Protagonista dell’edizione in corso di Everlasting è Adam (Freddie Stroma) un proprietario di alberghi inglese che vuole utilizzare il programma per farsi conoscere in America.

La serie apre un vero e proprio scenario sui reality show e mostra come molto di quanto i telespettatori vedono sul piccolo schermo, è costruito a tavolino attraverso una operazione di sceneggiatura ma anche di invisibile manipolazione dei sentimenti dei concorrenti. Tutto questo è accaduto anche in Italia con alcune edizioni del Grande Fratello. Ci sono stati nella edizione di quattro anni fa alcuni concorrenti che hanno addirittura lasciato la casa del GF perché convinti che gli autori stessero facendo in modo da creare le dinamiche a loro più convenienti per aumentare gli ascolti del programma. E tra questi c’era Rudolf Mernone del GF 12 che accusò gli autori di far pressione su alcuni reclusi inducendoli a comportarsi in un certo modo. Era il gennaio 2012.

La serie UnReal risale al 2013. Infatti Lifetime aveva ordinato una puntata pilota ispirata dal pluripremiato cortometraggio indipendente di Sara Gertrud Shapiro dal titolo Sequin raze. Questa puntata di prova riuscì a convincere per cui è stata ordinata una prima edizione composta da 10 episodi. Ma il format prevedeva che un concorrente, in cerca dell’anima gemella, dovesse scegliere tra quelle che il programma gli proponeva.


Successivamente UnReal è stato rinnovato anche per la seconda stagione che dal 2 giugno scorso sta andando in onda negli Stati Uniti. Ed è previsto anche un terzo sequel visto il gradimento di pubblico e l’interesse che ha suscitato l’argomento sul quale è basata la serie: il reality show uno dei format più visti del piccolo schermo internazionale



0 Replies to “UnReal, il mondo dei reality show dal 28 giugno su Rai4”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*