Sacrificio d’amore, parla Francesca Valtorta (VIDEO)


Parla l'attrice protagonista della nuova fiction di Canale 5 girata tra le cave di marmo di Carrara


“Silvia è un’eroina romantica, ma lontana da tutti gli stereotipi che caratterizzano di solito questo genere di personaggi”: così Francesca Valtorta descrive il suo nuovo ruolo in Sacrificio d’amore. Si tratta della nuova serie Mediaset, le cui riprese sono iniziate il mese scorso e la cui messa in onda è prevista su Canale 5 per il 2017.

Ben 22 puntate totali, per una serie che avrà un ruolo importante nel palinsesto della rete. Ne abbiamo parlato proprio con la Valtorta.

L’attrice interpreterà Silvia, un’infermiera sposata con il ricco proprietario di una cava, Corrado: la donna si innamorerà presto di Brando, un cavatore dall’animo rivoluzionario. Girato tra la Svizzera e Carrara, il triangolo che unisce  Silvia, Brando (Francesco Arca) e Corrado (Giorgio Lupano) sarà il pretesto narrativo per raccontare il biennio che precede la prima guerra mondiale.

{module Pubblicità dentro articolo}

Un periodo storico ben preciso, su cui però tv e cinema si sono troppo poco soffermati, preferendo invece puntare l’attenzione sugli anni del conflitto bellico. Invece sono stati anni caratterizzati da moti sociali e cambiamenti, precisa l’attrice. Non sarà una soap insomma, a dispetto del triangolo amoroso: l’obiettivo è infatti quello di proporre al pubblico un’opera di ampio respiro che possa essere anche il ritratto di un’epoca.

Una serie in costume, che verrà interpretata tenendo a mente un modello internazionale. Senza svelarvi troppo, per scoprire a quale, vi rimandiamo all’intervista video che abbiamo realizzato a Carrara, in una giornata in cui i raggi di sole uscivano con prepotenza dalle nuvole. E naturalmente, con Francesca Valtorta non potevamo non parlare anche di Braccialetti Rossi



0 Replies to “Sacrificio d’amore, parla Francesca Valtorta (VIDEO)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*