La gloria e l’amore su Rai Premium | 15 gennaio 2019 | anticipazioni quarta puntata


La gloria e l'amore su Rai Premium | 15 gennaio 2019 | anticipazioni quarta puntata. Julia e Fidel, i protagonisti della serie spagnola, continuano ad incontrarsi. Lui è sempre più innamorato ma sembra che non ci sia futuro per il loro amore.


Va in onda questa sera su Rai Premium la quarta puntata della serie La gloria e l’amore. L’appuntamento è in prima serata. Nel cast recita Alex Gadea, il notissimo Tristan della soap opera spagnola Il segreto.

Il titolo originale della soap è Tiempos de guerra che inizialmente in Italia doveva essere chiamata Morocco – Love in times of war. Successivamente si è optato per La gloria e l’amore.

La gloria e l’amore | dove eravamo rimasti

Nella puntata precedente avevamo visto come Pedro era stato condannato a morte e soltanto all’ultimo momento prima dell’esecuzione era arrivato l’ordine della regina di salvargli la vita. Il giovane subisce un processo normale in un secondo tempo.

Nel frattempo continua il dramma tra Luis e Pilar. Luis decide di parlare con Raquel per dirle che lui e Pilar sono stati fidanzati da ragazzi, ma sminuisce il rapporto che c’è stato tra loro. Quando Raquel parla con Pilar e scopre che è stata abbandonata sull’altare, ha un malore perché capisce che Luis l’ha ingannata. Viene ricoverata e rischia di perdere il bambino.

Nel frattempo Mendoza viene portato delirante all’ospedale. Al risveglio comunica che i soldati del reggimento sono ancora vivi e prigionieri dei ribelli. In uno degli attacchi proprio dei ribelli Carmen viene ferita. Operata dal colonnello, ci si accorge che la duchessa è malata e deve tornare a Madrid. I prigionieri però non vengono liberati e Fidel parte per la missione di salvataggio.

La gloria e l’amore | anticipazioni quarta puntata

Dopo la partenza di Carmen, la regina impone che sia soltanto la duchessa a tornare a Madrid. Le sue dame devono rimanere. Carmen non aveva detto niente a nessuno della sua malattia.

Nel frattempo Magdalena continua ad essere incerta sui suoi sentimenti per Larbi Al Hamza.

Raquel è importunata da Roman che le chiede denaro per non far sapere al marito che il bambino è suo. Raquel cede al ricatto ma ruba i soldi e Pilar se ne accorge.

Veronica fa trasferire Pedro dalla prigione all’ospedale in modo che possa essere operato agli occhi e recuperare la vista. Al comando nel frattempo Julia e Susana sono in allarme per la sorte dei loro uomini. Andres comunica che c’è un morto ed un ferito ma non sa di chi si tratta.

Fidel è sempre più attratto da Julia e riesce anche a baciarla. La giovane ricambia il suo sentimento ma tra di loro non potrà mai esserci nulla ed allora Fidel chiede in sposa Susana.

Il comandante Silva spara a Fidel, lo ferisce e prende Julia in ostaggio.

Quando Andres torna denuncia il comandante Silva ma Marquez non gli crede. L’unico che potrebbe testimoniare è Agustín Somarriba, ma Silva lo ricatta affinché taccia e dica di aver perso la memoria.

Intanto Fidel è sempre più innamorato di Giulia. Le parla di nuovo ma il loro futuro è sempre più incerto.

Infine Somarriba viene preso da rimorso per quanto ha fatto, si reca dal colonnello e gli dice finalmente la verità sul colonnello Silva.

La gloria e l’amore | il cast completo

Amaia Salamanca (Julia Ballester e Gómez de Rozas), Álex García Fernández (Fidel Calderón Santacruz), Anna Moliner (Magdalena Medina), Verónica Sánchez (Pilar Muñiz de Soraluce), Cristóbal Suárez (Luis Garcés), Álex Gadea (Tenente Andrés Pereda), Alicia Rubio (Verónica Montellano), Silvia Alonso (Susana Márquez de la Maza), Daniel Lundh (Larbi Al Hamza), Federico Pérez Rey (Guillermo Sanesteban), Nuria Herrero (Raquel Fuentes), Toni Agustí (Capitano Agustín Somarriba), Miguel Rellán (Sottufficiale Dámaso Fuentes), Alicia Borrachero (Carmen Angoloti e Mesa) e José Sacristán (Colonnello Vicente Ruíz-Márquez).



0 Replies to “La gloria e l’amore su Rai Premium | 15 gennaio 2019 | anticipazioni quarta puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*