Lampedusa- dall’orizzonte in poi, la seconda puntata


Seconda puntata, questa sera della miniserie Lampedusa- dall'orizzonte in poi. L'appuntamento è su Rai1 in prima serata con Claudio Amendola e Carolina Crescentini protagonisti


 Seconda puntata, questa sera della miniserie Lampedusa- dall’orizzonte in poi. L’appuntamento è su Rai1 in prima serata con Claudio Amendola e Carolina Crescentini protagonisti. L’esordio di martedì 20 settembre ha fatto registrare una platea di 4.169.000 telespettatori con il 17% di share. Vediamo quali sono gli eventi che concluderanno la vicenda raccontata.

Sull’isola di Lampedusa gli sbarchi si susseguono ora dopo ora e gli uomini della Guardia Costiera sono sottoposti a ritmi di lavoro massacranti. Il maresciallo Serra (Claudio Amendola) si trova più di una volta a dover prendere decisioni difficili in mare aperto: E spesso la situazione è di tale drammatricità da metterlo in condizioni di non rispettare gli ordini impartiti dalla Capitaneria, per salvare il maggior numero possibile di vite. Questa comportamento lo rende inviso ai suoi superiori. Ma tutta la sua squadra lo stima e per di più anche Viola (Carolina Crescentini) lo ammira.

lampedusa serie rai1

Tra le ultime persone portate in salvo da Serra e dai suoi uomini c’è Nadira, una ragazza incinta che arriva sulle coste italiane lasciandosi alle spalle un passato d’inferno. Anche lei, come gli altri, viene presa immediatamente in custodia nel Centro d’Accoglienza dove Viola si prende cura di lei. Il malore improvviso di un migrante viene preso come alibi per fomentare la rivolta di tutti gli ospiti del Centro. La situazione si fa esplosiva e i più agguerriti tra gli immigrati, ormai ridotti allo stremo dal prolungato sciopero della fame, mettono a ferro e fuoco il Centro di Accoglienza. Scoppia un incendio e Viola resta intrappolata tra le fiamme, ma il tempestivo intervento di Serra la trae in salvo all’ultimo momento.

Ora bisogna ricostruire il Centro e trovare una soluzione per la già difficile convivenza.
Una nuova emergenza spinge però ben presto tutti verso un nuovo equilibrio e una ritrovata situazione di tranquillità.
Arriva infatti anche per Sana e Fatima il momento di imbarcarsi per raggiungere l’Italia e riunirsi a Dhaki. Insieme ad altre migliaia di disperati, le due si ritrovano stipate su un piccolo natante di fortuna. Incredibile credere che riesca a mantenersi a galla fino alle coste italiane. La traversata è difficile, ma il peggio deve ancora arrivare: l’abbattersi improvviso di una tempesta fa riversare in mare l’intero carico di vite umane.
Nel disperato tentativo di salvataggio, la Guardia Costiera e i pescherecci di Lampedusa uniscono le loro forze. Nell’emergenza, ogni divergenza viene dimenticata e lo sforzo di tutti si coalizza con l’unico scopo di trarre in salvo i disperati che si dibattono tra le onde.



0 Replies to “Lampedusa- dall’orizzonte in poi, la seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*