I bastardi di Pizzofalcone, puntata del 23 gennaio


Va in onda questa sera la quarta puntata della serie I bastardi di Pizzofalcone. Nel cast ci sono Alessandro Gassman nel ruolo del protagonista il vice questore giuseppe Loiacono e Carolina Crescentini che interpreta il pubblico ministero Laura Piras. Presenti anche Tosca D'Aquino e Gioia Spaziani.


Va in onda questa sera la quarta puntata della serie I bastardi di Pizzofalcone. Nel cast ci sono Alessandro Gassman nel ruolo del protagonista l’ispettore Giuseppe Loiacono e Carolina Crescentini che interpreta il pubblico ministero Laura Piras. Presenti anche Tosca D’Aquino e Gioia Spaziani.

La puntata inizia con l’omicidio in un piccolo appartamento fuori della città di Napoli di due giovani, fratello e sorella. Lui è un ricercatore di grande talento, lei è una giovane donna di una notevolissima bellezza. Sono stati barbaramente trucidati nella casa dove vivevano e sembra che non ci siano segni particolari che possano farlo pensare a qualche vendetta. Apparentemente, infatti, i due non avevano nemici.

i bastardi di pizzofalcone 2

I due ragazzi si stavano impegnando notevolmente per uscire dalla loro vita misera e fatta di sacrifici. E stavano quasi per riuscirci. Non sembra davvero esserci un movente per questa duplice morte. Apparentemente l’unica spiegazione che sembra si possa trovare è quella di un padre violento e feroce, un padre padrone che forse non condivideva le scelte di vita dei due ragazzi.

i bastardi di pizzofalcone

Ma arriva una svolta determinante alle indagini condotte da Loiacono interpretato da Alessandro Gassman e supportato dal pubblico ministero Laura ti lascia. Il caso è molto più complicato di quanto non si pensi. Esiste un mistero dietro quelle due giovani vite, un insospettabile assassino che ha spezzato due vite un attimo prima che trovassero il riscatto da una esistenza piena di ristrettezza.

Carolina Crescentini è stata ieri ospite de L’Arena di Massimo Giletti nel segmento Protagonisti. Ha parlato del successo che sta riscuotendo la serie amndata in onda da Rai1 ed ha cercato di spiegare le motivazioni che hanno spinto il pubblico a preferire questa serie ambientata a Napoli ad altre. Infatti I bastardi di Pizzofalcone fin dalla prima puntata hanno conquistato alti numeri di ascolto con share superiori anche al 22%. È una delle fiction che sta salvando Rai1.

La vicenda raccontata da I bastardi di Pizzofalcone è ambientata nella Napoli di oggi. L’ispettore Giuseppe Loiacono, romano d’origine, siciliano di adozione, da Agrigento viene trasferito a Napoli perché accusato da un pentito della mafia di aver passato informazioni all’organizzazione. Non si è mai voluto difendere, ma adesso ha riconquistato fiducia in se stesso e si prepara a far valere la propria innocenza.



0 Replies to “I bastardi di Pizzofalcone, puntata del 23 gennaio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*